Articoli di L’ora di educazione fisica

Il traino. Accelerazione e velocità

Notizie di potenziamento con traino risalgono all’ inizio del secolo, quando atleti fiorentini della velocità, per migliorare la propria capacità di accelerazione, si allenavano correndo sui viottoli delle rive dell’ Arno, trainando barche. Nel traino tradizionale le resistenze che l’ atleta doveva vincere per migliorare le potenzialità della muscolatura delle gambe erano rappresentate da carichi 

Leggi tutto

Allenamento al freddo

Le attività al freddo presentano caratteristiche di interazione tra l’ ambiente e l’ atleta. Gli eventi sportivi anche quelli che si svolgono all’ aperto raramente presentano seri problemi per gli atleti. Ciò dipende da alcuni motivi: 1. Il tempo di esposizione ai rigori ambientali è limitato 2. L’ accesso al riparo è facilmente disponibile 3. 

Leggi tutto

Alimentazione e prestazione sportiva

Carboidrati, grassi, proteine, vitamine, minerali e acqua sono componenti essenziali della dieta. Carboidrati, grassi e proteine vengono detti nutrienti energetici, poichè vengono usati come alimenti combustibili nel corso del metabolismo. I carboidrati possono essere semplici(monosaccaridi) quali il glucosio e il fruttosio, duplici(disaccaridi) quali il saccarosio, e complessi(polisaccaridi) quali l’ amido e il glicogeno. Essi vengono 

Leggi tutto

La preparazione fisica nei settori giovanili

Appuntamento particolare questa settimana con la nostra rubrica de “L’ora di educazione fisica”. Il nostro preparatore atletico Andrea Pellicciotta si addentra nel mondo del calcio giovanile, parlando ovviamente di preparazione fisica, ma anche di approccio tecnico-tattico per i piu’ giovani. Questi vogliono solo essere dei consigli da rivolgere a tecnici del settore giovanile. GIOVANISSIMI – In 

Leggi tutto

La resistenza lattacida

Oggi affrontiamo un discorso molto in voga sul quale personalmente “spendo” molto tempo nella ricerca di nuove situazioni e nuove esercitazioni. E’, a mio modo di vedere, una delle qualità principali, sulle quali lavorare per ottimizzare la prestazione atletica di un calciatore La resistenza lattacida può essere definita: “l’ energia che un atleta può produrre 

Leggi tutto