Un Master bellissimo e ricco di sorprese

Nella categoria Open cammino quasi perfetto della coppia Percoco-Paolazzi che trionfa in finale

Si è chiusa con il grande spettacolo delle finali la stagione dei tornei targati Latina Padel Club. Nel circolo di via dei Liguri si sono giocate infatti le partite del torneo Master, quello riservato alle coppie migliori che si sono qualificate ai primi posti della speciale classifica stilata in base ai piazzamenti dei tre tornei che hanno animato la prima edizione del Latina Padel Tour. Nel 2019 si sono disputate centinaia di partite, con tabelloni costruiti ad hoc per poter far divertire e misurare giocatori di ogni tipo di grado di preparazione in uno sport in ascesa che nel Capoluogo pontino sta letteralmente spopolando. Particolarmente avvincente il torneo Open, quello riservato a giocatori più esperti. A trionfare è stato il binomio di Sabaudia composto da Alessandro Percoco e Franco Paolazzi. I due si sono prima sbarazzati ai quarti di finale dopo una vera e propria maratona vinta al terzo set (pazzesco recupero da 0-5 a 7-6) contro il tandem numero quattro del tabellone, vale a dire Massimo Piva e Massimiliano Sorrentino, per poi ripetersi in semifinale battendo Terenzi/Di Cesare, vale a dire la testa di serie numero uno e primi al traguardo annuale con due tornei su tre vinti in stagione (Winter Cup e Summer Sprint). In finale Percoco e Paolazzi se la sono vista invece contro Andrea Natalizia e Gianmarco Bellardini, che hanno saputo prima eliminare la coppia numero due del tabellone Conti/Celani e poi dare del filo da torcere a coloro che hanno alzato al cielo il troveo del Master e con esso strappato un biglietto per un viaggio completo di biglietto di ingresso al World Padel Tour. Non è stato da meno il torneo femminile che in finale ha visto la riproposizione di quella che era stata già per due volte la finalissima dei tornei primaverili ed estivi. Con un match giocato su alti ritmi e aperto a qualsiasi epilogo, a vincere sono state Roberta Conti e Consuelo De Cesaris, che confermano i favori del pronostico dopo essere partite nel tabellone come testa di serie numero uno nel testa a testa con Asia Medini ed Eleonora Baratta. Nel Misto Roberta Conti si è ripetuta vincendo la lunga e appassionante finale in coppia con Gianpiero Terenzi. I due hanno regolato dopo più di due ore di grande padel il rodato tandem composto da Cesare Castaldi e Consuelo De Cesaris. Si confermano imbattibili invece i dominatori del torneo Starters, Antonio Ambrosio e Simone Proietti, che portano a casa un percorso netto senza neanche un set perso. Non ha fatto eccezione la finale vinta contro l’esperta coppia composta da Alessandro Zaffarano e Rosario D’Amico. Tutto pronto, adesso, per la seconda edizione del Latina Padel Tour con l’inizio della Winter Cup 2.0 fissato per il mese di gennaio. Tre tappe al termine delle quali sarà stilata come sempre la classifica che andrà a comporre il novero delle concorrenti per il Master finale che metterà in palio un viaggio a tema padel. Sarà ancora grande spettacolo.

Lascia un commento