Presentato il nuovo staff tecnico

Confermato Domenico Catanzariti sulla panchina della Zonapontina. Insieme a lui l’allenatore in seconda Pasquale De Rosa ed il preparatore atletico George Anguelov.

 

Prima di poter mettere mano alla rosa che affronterà la prossima stagione in casa Zonapontina si continua a lavorare su società e staff tecnico. Dopo l’annuncio degli ex Real Stella Sanavia, Turetta e Millozzi infatti la dirigenza rossoblu ha ufficializzato la conferma dello staff tecnico che lo scorso marzo ha sostituito Cherubini. Domenico Catanzariti sarà l’allenatore anche per il prossimo anno insieme al suo fido secondo Pasquale De Rosa ed il preparatore atletico George Anguelov. “Tre professionisti, tre persone di valore umano e di grande passione – ha ammesso il direttore generale Mario Napolitano – ritroviamo con piacere Anguelov dopo averlo avuto con Atletico Bainsizza e Accademia Sport tra il 2012 e il 2014 e siamo contenti della conferma di mister e allenatore in seconda. Insieme a loro, ai nuovi ingressi ed i nostri dirigenti, stiamo lavorando per cercare di allestire una squadra valida nonostante oggi siamo ancora in attesa di un eventuale ripescaggio”. La storia di Catanzariti parla da sola, ogni anno uno step, ogni stagione una crescita: dal Bainsizza all’Accademia, portata ad un passo dalla promozione in C2 nel 2015 fino alle ultime stagioni con la Virtus, prima Latina Scalo e poi Faiti tra prima squadra e Under 21. Nel 2017 la salvezza tranquilla (sesto posto) con la prima squadra dopo averla presa in corsa mentre, l’anno dopo, il playoff di C2 sfiorato di un niente con il quarto posto conquistato e l’entusiasmante cavalcata Under 21 raggiungendo la seconda posizione dietro la corazzata United Aprilia. Fino ad arrivare alla Zonapontina con il terzo posto e l’amara eliminazione in semifinale Coppa Latina con il pareggio a Fontana Liri. “Felice di rimanere in una società principalmente di amici e persone serie, appassionate di questo sport come me – ha commentato l’allenatore ex Accademia e Faiti – resto con la voglia di divertirmi e di cominciare qualcosa di importante. Serietà, divertimento e serenità saranno gli ingredienti fondamentali per poter costruire, insieme, una stagione positiva. Ci sono tutti i presupposti per poter lavorare bene, non sappiamo ancora che categoria andremo ad affrontare ma stiamo cercando di lavorare per poter essere pronti a qualsiasi evenienza ringiovanendo la nostra rosa. Obiettivi particolari non ce ne sono se non quelli del lavoro quotidiano, senza sacrificio sarà difficile avere continuità, senza abnegazione non sarà facile avere risultati”.

Ufficio Stampa

 

Lascia un commento