Brizzi e Palmegiani regalano l’Arena Under 21 al Chiodo

I gol dei due rossoblu, insieme ad assist e sigillo di Gori, decidono la prima finale giovanile

Era la finale più attesa nonostante ci fosse stata qualche avversaria in grado di impensierire le due big di questa prima edizione della categoria Under 21 dell’Arena Futsal Festival. Alla fine la coppa l’ha conquistata la Palestra Il Chiodo, più lucida sotto porta, più equilibrata nella propria metà campo e soprattutto più serena per l’intero incontro. L’inizio di gara conferma l’equilibrio della attese con grandi ritmi e giocate di infinita qualità. Proprio da una pregevole giocata infatti arriva il vantaggio, nemmeno a dirlo, del capocannoniere Rufo che trova l’angolino giusto con un incredibile colpo di tacco da posizione defilata. Potrebbe essere una rete difficile da gestire ma Il Chiodo rimane tranquillo e continua a fare il suo gioco fino a che Brizzi e Palmegiani tirano fuori due missili dalla distanza che fulminano Tosti e ribaltano la finale. Al contrario dell’1-0 il 2-1 rossoblu mette in seria difficoltà Tosti Duplicazioni tanto che Brizzi sale in cattedra realizzando altri due gol: il primo su bell’assist di Gori mentre il secondo con un diagonale velenoso. Il 4-1 fa barcollare tremendamente una sfida che, fino a quel momento, aveva un grande equilibrio. Nel frattempo Rufo prova a riprenderla da solo ma in più occasioni Il Chiodo è attento e riesce ad arginare le tante avanzate del capocannoniere del torneo. Nella ripresa qualcosa sembra cambiare però prima con il gol di Rossetti e poi con la rete di Mancin, su assist di Rufo. La partita si riapre fino a che Gori non approfitta di un errore della retroguardia avversaria e buca Tosti dal limite dell’area di rigore. Il nuovo +2 Chiodo è la pietra che affossa definitivamente gli avversari con Palmegiani che chiude l’incontro, poco dopo, sull’ennesima imbeccata di Gori. 

TOSTI DUPLICAZIONI – PALESTRA IL CHIODO 3-6
TOSTI DUPLICAZIONI: Tosti, Mancin, Gioia, Ardigò, Rufo, Maola, Rossetti, Di Rita
PALESTRA IL CHIODO: Cantarelli, Grassia, Sacchetti, Barontini, Fofana, Palmegiani, Brizzi, Gori
ARBITRO: Gaetano Ficarola (Gsi/Msp)
RETI: 11’pt Rufo, 14’pt Brizzi, 19’pt Palmegiani, 23’pt Brizzi, 26’pt Brizzi, 9’st Rossetti, 18’st Mancin, 22’st Gori, 25’st Palmegiani

PREMIAZIONI
PRIMA CLASSIFICATA: Palestra Il Chiodo
SECONDA CLASSIFICATA: Tosti Duplicazioni
CAPOCANNONIERE: Luca Rufo – 27 gol (Tosti Duplicazioni)
MVP FINALE: Andrea Barontini (Palestra Il Chiodo)
MIGLIOR PORTIERE: Jacopo Tosti (Tosti Duplicazioni)
MIGLIOR GIOCATORE: Alessandro Brizzi (Palestra Il Chiodo)

Lascia un commento