Campioni travolgenti, Fema beffa Nama Store

Maramiao bagna la prima con una partita quasi perfetta, Nama Store fallisce la rimonta e si piega a Fema mentre, tra i giovani, Tosti Duplicazioni è una macchina da gol

Non ci poteva essere un calendario migliore per la quinta edizione del Trofeo Steve Jobs. L’Arena Futsal Festival torna con partite spettacolari e scontri che non hanno nulla a che vedere con la fase a girone. Subito in campo infatti quattro protagoniste della passata edizione con i campioni in carica sugli scudi. Maramiao Bbet Toyota fa passare il 7-4 dell’esordio come una normalissima partita di girone grazie ad un primo tempo di altissima intensità e condizione. Dall’altra parte, una delle grandi protagoniste delle ultime due edizioni come Frutteria Di Bacco paga un avvio difficile provando a tenere il passo con il solito grande Matteo Tosti coadiuvato dalla fantasia di Chianese. Dopo l’1-1 del pivot orange però sale in cattedra Batella che, insieme a Djelveh, serve un 5-1 troppo pesante da digerire. Proprio nel momento peggiore però i ragazzi di Chiapponi si aggrappano al cuore di una squadra che non molla mai ed ancora con Tosti e Chianese riaprono la gara sul 6-4. Sotto di due gol c’è qualche occasione per rifarsi sotto ma forse sul tiro libero parato da Pacioni si spengono le speranze di rimonta fino al gol finale di Djelveh che fissa il risultato sul 7-4. Chi la rimonta l’aveva praticamente compiuta è Nama Store che proprio sul più bello si illude di aver rimesso in piedi una gara già persa con Fema Servizi e crolla nella ripresa perdendo 8-4. Anche in questo caso partenza sparata da parte della squadra di Lo Conte che si porta sul 3-0 con Barontini, Peressini e Fofana. La partita sembra a senso unico fino a che Capogrossi, con una splendida girata su calcio d’angolo, la riapre andando a firmare la doppietta dopo pochi istanti. Sul 3-2 è sempre l’ultimo dei neroverdi il grande protagonista con Fema in balia dell’avversario e raggiunta anche sul 3-3. Ristabilita la parità si ricomincia a battagliare con Ciarla e Tosti molto attenti tra i pali. Nama Store ha quattro occasioni colossali per andare in vantaggio ma a tutti i contropiedi creati è sempre mancato l’ultimo tocco per gonfiare la rete. Scampato l’ennesimo pericolo con una ripartenza tre contro uno orchestrata da Ciarla stesso Fema torna in vantaggio grazie al tap-in di Barontini. Sul 4-3 crollano le certezze di Nama Store e si torna sul -3 con Saoud e Fofana. Il 6-3 è la fine dell’incontro con le ultime reti valide solo per il tabellino che sancisce l’8-4 finale di Fema Servizi. Nel girone under 21 goleada pazzesca di Tosti Duplicazioni che va oltre le più rosee aspettative trascinata da un Luca Rufo spaziale. Il laterale dei biancorossi infatti abbatte da solo la Borgata Fc con addirittura undici reti, seguito poi dai gol di Barone, De Lucia e Magarre. Di Nardi il gol della bandiera della squadra di Moriggi che tornerà in campo tra due settimane contro DCP. 

TOSTI DUPLICAZIONI – BORGATA FC 15-1
TOSTI DUPLICAZIONI: Tosti, Magarre, Ardigò, Mancin, Rufo, Gioia, Barone, Rossetti, De Lucia, Di Rita
BORGATA FC: Luccisano, Di Mario, Moriggi, Falascina, Bertaggia, Nardi, Pistillo, Tochjisi, Marcarelli
ARBITRO: Lorenzo Calligaris (Gsi/Msp)
RETI: 11 Rufo, 2 Barone, De Lucia, Magarre (TD), Nardi (BF)
MVP (Pasticceria Di Ruggiero): Luca Rufo (Tosti Duplicazioni)

FRUTTERIA DI BACCO – MARAMIAO BBET TOYOTA 4-7
FRUTTERIA DI BACCO: Fargnoli, Mazza, Laggiri, Cesari, De Bonis, Di Fazio, Altobelli, Croatto, Tosti, Chianese. All. Chiapponi
MARAMIAO BBET TOYOTA: Pacioni, Carotenuto, Potrich, Zanobi, Djelveh, Lara, Zullo, Lippolis. All. Capuccio-Calvagna
ARBITRO: Lorenzo Calligaris (Gsi/Msp)
RETI: Lippolis (MBT), Tosti (FB), Batella (MBT), Batella (MBT), Batella (MBT), Djelveh (MBT), Chianese (FB), Lara (MBT), Tosti (FB), Tosti (FB), Djelveh (MBT)
MVP (Pasticceria Di Ruggiero): Alessando Batella (Maramiao Bbet Toyota)

FEMA SERVIZI – NAMA STORE 8-4
FEMA SERVIZI: Tosti, Barontini, Fofana, Saoud, Craciun, Aquilani, Peressini. All. Lo Conte
NAMA STORE: Ciarla, Mameli, Smorgon, Capogrossi, Pompili, Ciuffa
ARBITRO: Lorenzo Calligaris (Gsi/Msp)
RETI: Barontini (FS), Peressini (FM), Fofana (FM), Capogrossi (NS), Capogrossi (NS), Capogrossi (NS), Barontini (FM), Saoud (FM), Fofana (FM), Barontini (FM), Peressini (FM), Smorgon (NS)
MVP (Pasticceria Di Ruggiero): Andrea Barontini (Fema Servizi)

Lascia un commento