Di Crocco regala i quarti allo Smartphone, passa Fbf

Prestazione sublime dell’estremo difensore degli azzurri contro l’Aitech, i blues fanno fuori l’Effemme

Gli ottavi di finale della Zonapontina League Invernale partono subito con due gare di spessore. Nel primo caso l’Effemme paga qualche assenza pesante e se, già al completo, c’era bisogno dell’impresa con Fbf in queste condizioni è costretto a cedere nel finale sempre sotto i colpi del capocannoniere Iancu, autore di una cinquina. Il 9-4 finale regala così il passaggio del turno ai blues di Marius Iancu e mette fuori una delle storiche protagoniste della competizione. Bellissima la sfida invece tra Aitech e Smartphone che, dopo vari capovolgimenti di fronte, regala il passaggio del turno a quest’ultimi dopo i calci di rigore. Avvio di gara in mano alle giocate di Zambon prima con l’1-0 (dribbling e sassata sotto il sette) e poi con il raddoppio sotto porta. L’Aitech, superato lo smarrimento iniziale, comincia a reagire ma anche a sbattere contro Di Crocco. La voglia di Pellegrino però fa la differenza e prima accorcia le distanze sul 2-1 e poi dal 3-1 al risultato di parità. Un 3-3 firmato proprio Pellegrino e Zambon autori entrambi di una splendida tripletta. Sugli sviluppi di una punizione però lo Smartphone si riporta avanti ma, quando il quarto di finale sembrava in tasca, arriva il graffio di Saltarelli che firma il nuovo pareggio praticamente sullo scadere. Dal dischetto però è proprio di Saltarelli uno degli errori fatali con Di Crocco fenomenale sia sul numero dieci rossoblu che su Di Cesare. Si giocano anche i Playout della Zonapontina League Invernale con la finalina del 28 Aprile già scritta: Colosseum-Da Pipolo. I primi superano in scioltezza Csa mentre i secondi piegano Top Dancing Latina per 7-4 con la tripletta decisiva di Morano. 

Lascia un commento