Aitech non muore mai, Fbf e Lusy sperano ancora

I rossoblu fermano i vicecampioni di Lusy&Aleabet, i blues piegano lo Smartphone

Agli sgoccioli della Seconda Fase qualcosa rischia di cambiare per la vetta della Zonapontina League. Mentre il cammino della capolista è un agevole 4-0 contro Sermometal dietro le rivali rischiano di rallentare prepotentemente ed uscire dalla lotta al vertice in attesa degli scontri diretti delle prossime settimane. Fbf riesce a piegare lo Smartphone per 5-3 ma la squadra di Mario Iancu ha dovuto sudare parecchio prima di mandare al tappeto una rimaneggiata avversaria. Tre punti che renderanno ancora più avvincente Dmc-Fbf della prossima settimana con una spettatrice particolare: Villa Lusy&Aleabet. I vicecampioni del campionato invernale infatti si sono fatti rimontare dall’Aitech per poi raggiungere un prezioso pari negli istanti finali. Un 4-4 che potrebbe compromettere la questione vertice ma che mantiene in vita i nerazzurri in vista proprio delle ultime due giornate. Risultati che catturano l’attenzione vista la posta in palio mentre Frutteria Di Bacco cerca di guadagnare la miglior posizione per i playoff con il Girone Playout letteralmente infuocato. Nel secondo gruppo della Zonapontina League arriva l’ennesima vittoria di Ac Picchia che supera anche Effemme (4-2) e, oltre a prenotare un posto ai playoff, si candida a diventare regina del girone vista la sfida con la capolista Pizzeria Centonudici in programma tra pochi giorni. Dietro arrivano i tre punti per il Colosseum mentre Top Dancing e Da Pipolo non vanno oltre un 5-5 che potrebbe non servire a nessuno. 

Lascia un commento