Sofferenza e semifinali, ennesimo colpaccio Effemme

Tosti Duplicazioni dilaga con Telesca, vincono di misura Centoundici e Pescheria Laziale ma l’impresa è dei blues che eliminano Nama Store

Anche se le tre favorite di inizio stagione hanno ottenuto il passaggio del turno le semifinali della Zonapontina League riservano comunque le loro solite sorprese. La prima porta sempre lo stesso nome e poi così sorpresa non è perchè si tratta dell’Effemme, campione della Zonapontina Summer 2017 e grande protagonista invernale che è riuscita a superare Nama Store contro ogni pronostico. La compattezza dei blues però ha fatto di nuovo la differenza con un 5-4 sofferto che ha scritto l’ennesima grande pagina della storia di questa squadra. I ragazzi di Menchicchi dovranno sfidare in semifinale Pescheria Laziale, dominatrice del girone B e passata grazie al 5-3 ottenuto contro una buona Palestra Il Chiodo. I pronostici erano dalla parte della squadra di Benedetto Valente ma sul campo, prima di sancire il passaggio del turno ha dovuto attendere il triplice fischio ed il gol della sicurezza in extremis. Passano anche i campioni in carica e lo fanno con un netto 7-2 che va a prenotare praticamente la finalissima. L’ostacolo però si chiama Pizzeria Centonudici, l’inossidabile squadra di Fabio Facci che, nonostante il primo turno disputato, è riuscita a vincere i quarti di finale contro Le Solite Facce appoggiandosi ad un Comandini sempre più decisivo. I biancorossi infatti, dopo il gol iniziale di Greco, hanno reagito, rimontato e portato a casa una partita difficile ed ora potranno avere la rivincita di quella finale che lo scorso anno sancì la loro sconfitta. 

Lascia un commento