Cherubini il nuovo allenatore della prima squadra

Ancora una scelta interna per la Zonapontina con l’annuncio dell’allenatore che prenderà il posto di Di Cesare.

 

Gli ultimi 20 giorni della stagione sono stati difficili da digerire per quello che poteva essere e non è stato ma in casa Zonapontina si è già proiettati verso il futuro. Dopo l’addio alla panchina di Davide Di Cesare la società rossoblu ha puntato su Marco Cherubini, pivot tartassato dai problemi fisici in questi due anni, che ha deciso di intraprendere questo  nuovo percorso. Una scelta interna per una società che da sempre punta sui valori umani ma senza mai dimenticare delle competenze tecniche adatte al tipo di categoria. Categoria che il presidente ci tiene a chiarire, sarà sempre la serie D: “Non faremo domanda di ripescaggio anche se in questi due anni ci è stata proposta – ha detto Stefano Scala – con un finale di stagione diverso magari ci sarebbero stati dei presupposti differenti ma alla fine è stato il campo a parlare e crediamo sia giusto continuare in questa categoria cercando di continuare la nostra crescita. La stagione appena chiusa è stata molto impegnativa ma ci ha regalato anche tanti risultati di cui andare fieri e dai quali ripartire. Abbiamo scelto Cherubini per un semplice motivo: è uno di noi, conosce l’ambiente ed è un uomo di grande valore. Di Cesare ha dimostrato che la gestione del gruppo è fondamentale e Marco siamo sicuri che farà lo stesso continuando quel progetto nato due anni fa. Dopo qualche giorno di stop ci siamo confrontati sulle nostre prossime mosse ed è ovvio che queste saranno settimane decisive in tal senso. Abbiamo preso due giocatori che ci daranno un’importante mano sotto il punto di vista dell’esperienza e del carattere e stiamo cercando di portare a termine le ulteriori trattative. Al nostro terzo anno di attività crediamo sia giusto puntare ad allargarci anche dal punto di vista societario ma ci sono talmente tanti progetti in corso che è giusto non anticipare nulla. In questo momento pensiamo solo a supportare il nostro allenatore in tutto, ci fidiamo di lui”. Un tecnico che ha già avuto esperienze in settori giovanili ai tempi delle sue esperienze in Abruzzo e che non vede l’ora di iniziare questa nuova avventura: “Ringrazio Stefano Scala per l’occasione che mi ha dato ma in particolare l’intera società a partire da Antonio Giordani, Mario Napolitano e l’ex mister Di Cesare stesso – ha detto proprio Marco Cherubini – è una grande opportunità e sono davvero carico per la prossima stagione. Mi fa piacere che sia stato confermato quasi totalmente il gruppo della passata stagione, ragazzi che reputo ottimi sia per capacità tecniche che umane. Ci teniamo molto a continuare nel nostro processo di crescita e con la società stiamo cercando di apportare nuove risorse per essere il più competitivi possibili”. Dalle conferme agli addii già certi il mercato in casa rossoblu è già iniziato anche se si aspetterà luglio per dare le prime ufficialità.

Ufficio Stampa

 

Lascia un commento