La legge delle big, I.A.P. inizia con una bella vittoria

Goleade per i campioni di Assistenza Tecnica Tonini e Maramiao Betaland. Pari tra Villa Lusy e Real Nascosa

La quarta edizione del “Trofeo Istituti Steve Jobs” dell’Arena Futsal Festival ha già portato alla luce chi sono le due favorite. Non che ci fossero dei dubbi perchè Assistenza Tecnica Tonini e Maramiao Betaland Matteotti sono le finaliste dell’edizione del 2017. La loro grande qualità è risaputa e tutti sanno che sono le squadre da battere ma è sempre il campo a parlare e proprio quello ha confermato le gerarchie di questa edizione. I campioni in carica hanno superato con agilità Goldbet Morbella Emmesystem in una partita senza storia già dai primi minuti. Gli orange di mister Garofano infatti sono andati sul 6-0 in scioltezza per poi gestire l’incontro e subire una reazione di orgoglio nel finale con Tonini grande protagonista. Risultato rotondo anche per i campioni del 2016 di capitan Carotenuto ma con una decisamente diversa. Come sempre la grande intensità dei fluo è uscita alla distanza e con la solita partita sorniona nella prima parte c’è stato grande equilibrio con un bel 2-2 molto combattuto. Alla lunga poi sono saliti in cattedra Zullo e Batella e l’incontro non ha avuto più storia. Decisamente diverse le altre sfide che hanno chiuso questa prima giornata con il bellissimo pareggio tra Real Nascosa e Villa Lusy e la vittoria di carattere dell’Ingrosso Alimentare Pontino contro Iannarilli Arrows Academy. La prima è stata la sfida più bella a livello di emozioni con il Real sotto 2-1 dopo il gol del vantaggio. Nel finale poi l’ennesimo ribaltamento di fronte chiuso poi dal pareggio decisivo dei viola che esordiscono nell’Arena con un punto prezioso. Gara di alti contenuti tecnici invece quella del girone D che ha visto l’8-6 dell’Ingrosso Alimentare Pontino nei confronti di una delle possibili outisder della manifestazione. La squadra del duo Capozzi-Varano è trascinata dalle bordate mancine di Barbierato e Cristofoli, autori di due triplette decisive. Nell’edizione femminile invece nulla è ancora deciso nel match tra Futsal Fondi e Bar Panici vista la sospensione del match durante la fine del primo tempo per maltempo. Nel girone A invece parte con i tre punti la nuova avventura delle bicampioni del Buggi che vincono 4-0 contro il Narigas. 

 

 

[/vc_column_text]

[/vc_column][/vc_row]

Lascia un commento