Impresa Tosti, Centoundici a valanga: arriva la finale

Trincia trascina i biancorossi contro Pescheria Laziale, Facci vince il derby della Nascosa

Forse non era la finale più attesa ma sicuramente sarà la finale più bella da seguire. Anche la settima edizione della Zonapontina League è in fase di chiusura con l’ultimo atto in programma domani (domenica 2 luglio) tra la Pizzeria Centoundici, campione nel 2015, e la più bella new entry di questa estate come Tosti Duplicazioni. Una gara che porterà a sfidarsi le capoliste dei due gironi più difficili di questa edizione dei record (24 squadre iscritte per due anni consecutivi) e sicuramente le due formazioni che più hanno meritato in questa bellissima edizione. Molto più scontata la qualificazione della squadra di Fabio Facci, motivata e ferita dopo il ko nei playoff invernali, e arrivata in questa edizione con una vera e propria corazzata. Pizzeria Centoundici infatti dopo aver eliminato il Fotthenam (primo parziale 6-1) è andata a valanga anche nel derby della Nascosa contro il Real, vincitore del girone C. Sblocca il risultato uno scatenato Mirko Di Muro (autore di una cinquina) ma il Real resta in partita prima andando sul 2-1 e poi sul 3-2. Ad inizio ripresa il black out che ha chiuso l’incontro con la Pizzeria Centoundici che ha preso il largo andando poi a chiudere la sfida sul 10-5. Decisamente diversa invece la vera impresa di Tosti Duplicazioni che riesce a mandare fuori una big del calibro di Pescheria Laziale. Decide un gol di Trincia che già nel primo tempo indirizza la partita sul binario biancorosso. Poi è la squadra intera di Tosti Duplicazioni a conquistarsi questa finale difendendo con le unghie e con i denti l’assedio di Pescheria Laziale.  

Lascia un commento