I campioni tornano a ruggire ma devono accontentarsi

Tre punti pesanti per Andrew’s Pub ma il primato resta nelle mani di Pubbliart.Net Aprilia

L’edizione femminile chiude la sua fase a gironi con uno scontro diretto davvero appassionante. Nel girone A infatti la squadra campione in carica dell’Andrew’s Pub risorge dopo la sconfitta dell’esordio con il Real Nascosa e supera Pubbliart.Net Aprilia con un sofferto 3-2. Sofferto perchè le ragazze di mister Racioppo non hanno mai mollato, tentando di riaprire la gara in ogni modo. Il primo botta e risposta infatti ha tenuto in bilico la gara fino a che l’Andrew’s non ha trovato il nuovo vantaggio andando anche sul +2. Sotto di due gol la partita è rimasta aperta tanto che le bianconere hanno collezionato altre palle gol senza avere fortuna. Proprio nel finale da un salvataggio sulla linea Pubbliart.Net Aprilia riesce ad accorciare le distanze e conservare di fatto il primato in classifica. Nonostante il ko ed il parimerito del girone A infatti la differenza reti ha premiato la squadra di Racioppo con l’Andrew’s Pub secondo ed il Real Nascosa terzo per la pesante sconfitta subita pochi giorni fa proprio con la capolista. Discorso diverso nel girone B invece  dove le Sfollate si guadagnano la seconda piazza con la larga vittoria sul Nascosa Sperimentale. Ora la situazione playoff è fin troppo chiara: Pubbliart.Net ed il Chiodo Lady accedono di diritto in semifinale mentre ai quarti Andrew’s Pub sfiderà il Nascosa Sperimentale con il Real che invece se la vedrà con le Sfollate.

 

SquadraPunPGVNPGFGS
1  Pubbliart.Net ApriliaPubbliart.Net Aprilia3210194
2  Andrew’s PubAndrew’s Pub3210144
3  Real NascosaReal Nascosa3210138
SquadraPunPGVNPGFGS
1  Il Chiodo LadyIl Chiodo Lady62200163
2  Le SfollateLe Sfollate32101154
3  Nas.SperimentaleNas.Sperimentale02002226

Lascia un commento