I campioni ripartono subito forte, bene anche Fema Servizi

L’avventura regionale di Top Dancing inizia con un secco 13-2, brindisi rossoblu alla prima

La Superlega 2017 comincia nel migliore dei modi per la spedizione pontina. In attesa dei Giovani di Lega, in campo la prossima settimana come testa di serie, inizia alla grande l’avventura dei campioni in carica di Top Dancing e della ripescata Fema Servizi. Esordio a valanga per entrambe infatti chiudendo la pratica preliminare già nel primo tempo con due prestazioni stellari. Nella prima sfida la squadra di mister Garofano ha dovuto “schivare” due clamorosi pali di Fernandez per poi passare in vantaggio con Persichino al quarto d’ora. Un gol che ha caricato i nerazzurri bravi a chiudere la gara in pochi minuti con una spaventosa cinquina. Nel resto della gara il Pane di San Saba non ha mai mollato, fino alla fine, nonostante il risultato peggiorasse ogni minuto. Sono arrivati altri legni e poi due gol della bandiera che hanno reso meno netto il risultato (13-2). Eliminata una protagonista del Gradior di Trastevere anche per il Gradior del Physical Village il preliminare regionale non ha portato bene. La Mappet infatti è stata sommersa di reti da Fema Servizi (Zonapontina League) che non ha sbagliato quasi nulla già dall’avvio. Tanti gol che hanno portato la squadra di Daniel Lo Conte a vincere 13-3 ed accedere al turno successivo di questa suggestiva fase regionale. 

Lascia un commento