Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Share on Reddit0Share on Yummly0Email this to someonePrint this page

Zio d’orgoglio, Ronci di sofferenza, Cheers con un pò di pazienza

I vicecampioni vincono ai rigori una partita pazzesca eliminando lo Smartphone
Zio Meschino - Zonapontina League 15-16

Lo Zio Claudio Meschino, capitano indomabile autore di una doppietta ieri sera

Una Zonapontina Legue che si rispetti riesce sempre a regalare partite a sorprese con risultati inaspettati. In un playoff assolutamente equilibrato escono di nuovo fuori i vicecampioni in carica che quando sentono profumo di scontro diretto danno il meglio. Gli Amici di Zio infatti, dopo l’inaspettata finale dell’anno scorso, stupiscono al primo turno di playoff eliminando lo Smartphone Md Nama Store. Entrambe si ritrovavano in formazione rimaneggiata (out Provitali per i fluo, fuori Pernasilici per i blues) dando vita ad una partita decisamente memorabile. Da una parte Di Leo che prova a caricarsi la squadra sulle spalle e dall’altra la vecchia guardia pronta a non mollare mai con Meschino, D’Arienzo e Sala bravi a ribaltare il 2-0 iniziale. Il 4-3 di capitan Meschino sembrava aver messo su un piatto d’argento il passaggio del turno ma nell’ultimo minuto è successo di tutto. Prima il tiro libero sbagliato da….., poi il contropiede Rosapane-Sadik che porta alla respinta di Cacciotti e successivamente il secondo fallo in attacco degli Amici di Zio che ha portato al tiro libero, stavolta segnato. Il 4-4 raggiunto in extremis regala l’ultima possibilità allo Smartphone ma, ai calci di rigore, sono di nuovo gli Amici di Zio a trionfare trovando una qualificazione pazzesca. Insieme ai vicecampioni anche il Cheers che ha confermato l’ottimo stato di forma della squadra e del suo bomber Banin, determinante nel 5-1 ottenuto contro l’Olimpo Street. Soffre fino alla fine invece il Ronci Bus perchè il St.Louis Blues prima di andare al tappeto ha dato tutto quello che aveva da dare tirando fuori una prestazione maiuscola che proprio nel finale si stava per rivelare storica. Il 5-4 alla fine premia la squadra di capitan Consalvi ma per Lovaglio straordinari fino all’ultimo secondo.

 

ACCESSO PLAYOFF
St.Louis Blues – Ronci Bus 3-4
Gori, Lepre, Taurino
3 Serone, Montis
Cheers – Olimpo Street 5-1
2 Banin, 2 Di Noi, Pescatore
Lorusso
Amici di Zio – Smartphone  8-7 dcr (4-4 dtr)
2 Meschino, Sala, D’Arienzo
3 Di Leo, Caminati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ESEGUI LA SEMPLICE OPERAZIONE MATEMATICA *