Agora Zonapontina: un weekend perfetto

La banda Di Cesare vince 7-2 a Roccamassima, le ragazze di Tognetto trovano il quarto successo di fila con il Terracina

Serviva una prova di alta concentrazione viste le pesanti assenze ma soprattutto servivano i tre punti per rialzarsi in fretta dall’amaro ko della scorsa settimana con il Flora ’92. L’Agora Zonapontina ottiene tutto quello che c’era da ottenere a partire dalla vittoria fino ad arrivare ad un minutaggio importante per chi, fino ad ora, aveva avuto meno spazio. L’assenza di Cherubini e le precarie condizioni di Fusco (Torelli ancora fuori per uno strappo al polpaccio) infatti hanno costretto mister Di Cesare ad adattare altri elementi nel ruolo di pivot accanto a Vergara (Tiberi e Bocancea anche tra gli assenti) con uno Stefano Pigini grande protagonista ed autore di una bella ed importante doppietta. Prima dei due gol del numero quattro rossoblu c’era stato l’iniziale botta e risposta tra Morano e Giorgi nel primo quarto d’ora. Poi la doppietta di Pigini ha spianato la strada all’Agora Zonapontina che è andata a chiudere il primo tempo con un altro sinistro fulminante di Morano. Gli ospiti cercano di non strafare e di non perdere troppi palloni inutili in favore di un Roccamassima spesso rintanato nella propria metà campo ed il quinto gol arriva con Vergara, ben appostato sul secondo palo su un veloce calcio d’angolo. C’è spazio anche per Bacoli che segna direttamente su calcio di punizione mentre l’ultima firma ospite è del capitano Abbenda su assist del rientrante Mari al suo esordio stagionale dopo i continui problemi fisici. Sul 7-1 arriva anche il secondo sigillo del Roccamassima con una conclusione potente che trafigge Giordani, da poco entrato in campo. Il weekend è diventato perfetto perché al Giannandrea la femminile ha confermato la vittoria con l’Aurora Vodice di pochi giorni fa con il 3-2 contro il Real Terracina ottenuto venerdì. Si tratta della quarta vittoria consecutiva per le ragazze di Tognetto con un quarto posto da confermare nella prossima trasferta di Priverno. Felicità doppia anche perché il tecnico rossoblu ha potuto festeggiare la prima rete ufficiale della 14enne Aurora Caiazzo tra le protagonista dell’ampia vittoria Zonapontina contro l’Aurora.
ATLETICO ROCCAMASSIMA – AGORA ZONAPONTINA 2-7 (1-4 pt)
ATLETICO ROCCAMASSIMA: Abbafati, Tamburlani, Del Ferraro, Carosi, Fanella, Romaggioli, Foschi, Giorgi, Palone, Sinceri. All. Del Ferraro
AGORA ZONAPONTINA: Napolitano, Fusco, M.Pigini, S.Pigini, Rosati, Mari, Abbenda, Di Cesare, Vergara, Bacoli, Morano, Giordani. All. Di Cesare
ARBITRO: Maria Teresa D’Alise di Aprilia
RETI: 13’pt Morano, 16’pt Giorgi, 20’pt S.Pigini, 23’pt S.Pigini, 29’pt Morano, 6’st Vergara, 10’st Bacoli, 21’st Abbenda, 27’st Tamburlani

AGORA ZONAPONTINA – REAL TERRICINA 3-2 (1-0 pt)
AGORA ZONAPONTINA: Villa, Gasbarrone, Stramazzo, De Paola, Caiazzo, Varchetta, Di Salvo, Sgueo, Capone, Trevisan. All.Tognetto
REAL TERRACINA: Pannozzo, Cortese, Damiani, Pirro, Conti, Casabona, Grossi, Rizzo, Pompili, Fedele. All. Zannella
ARBITRO: Nelson Eliel Tezen Rivera di Aprilia
RETI: 5’pt Varchetta, 2’st Rizzo, 7’st Conti, 21’st Sgueo, 24’st Varchetta

 

 

Ufficio Stampa

Lascia un commento