Trovi Casa è la squadra da battere, Smartphone soffre e vince

Serata anomala per l’avvio della seconda giornata della Zonapontina Gazzetta Football League. Due risultati ampi ed un bellissimos contro che ha chiuso l’avvio di settimana del nostro campionato invernale. Nel girone B infatti concede il bis Trovi Casa Srl con una prova schiacciante contro un rimaneggiato Caralho Team. La squadra di Lo Conte infatti dà 

Leggi tutto

I ragazzi dello Smartphone Md Nama Store

I ragazzi dello Smartphone Md Nama Store

Serata anomala per l’avvio della seconda giornata della Zonapontina Gazzetta Football League. Due risultati ampi ed un bellissimos contro che ha chiuso l’avvio di settimana del nostro campionato invernale. Nel girone B infatti concede il bis Trovi Casa Srl con una prova schiacciante contro un rimaneggiato Caralho Team. La squadra di Lo Conte infatti dà il meglio di se nel primo tempo riuscendo a bucare per ben quattro volte un Daniele Ziroli sempre molto attento tra i pali. Nel secondo tempo anche il miglior portiere della scorsa stagione deve arrendersi cedendo il passo ai campioni estivi. Bellissimo invece lo scontro tra Ronci Bus e Smartphone Md Nama con la vittoria di quest’ultimi che si confermano un osso duro da battere. I blues sono trascinati ancora una volta da Di Leo, autore di una doppietta (3-2 finale) mentre per i vicecampioni di due anni fa partono con un ko. Del resto, da sempre, il Ronci esce fuori alla lunga con costanza e determinazione e la prima battaglia della stagione non è stata da meno. Nel girone A esordio negativo per il St.Louis Blues che cade sotto i colpi di un Fisio Latina scatenato.

SECONDA GIORNATA
Smartphone Md Nama – Ronci Bus 3-2 B
2 Di Leo, Caminati
Bartoli, Serone
Trovi Casa – Caralho Team 9-3 B
3 Trotta, 3 Fornasier, Aquilani, Chianese, Lo Conte
Cacurri, Medde, Palleschi
Fisio Latina – St Louis Blues 9-1 A
5 Nazianzeno, Zeppadoro, Gaito, 2 Treviglio
Mercuri
Un momento di gioco nella sfida tra Trovi Casa e Caralho Team

Un momento di gioco nella sfida tra Trovi Casa e Caralho Team

Lascia un commento