La notte delle stelle: Maramiao Pet Shop è in finale

Da quella bruciante sconfitta dello scorso anno il Maramiao Pet Shop non ha pensato altro che tornare nell’Arena di Piazzale Prampolini e raggiungere la finale del Futsal Festival. Un’attesa durata un anno perchè la squadra di Capuccio ora è riuscita a raggiungere l’ultimo atto di questa scoppiettante seconda edizione. I fluo infatti corrono, soffrono, lottano 

Leggi tutto

Esultanza Maramiao 2 - Arena 2016.jpg

Lippolis ha appena fatto un buco nella porta di Casa Bolognini, l’abbraccio dei suoi compagni

Da quella bruciante sconfitta dello scorso anno il Maramiao Pet Shop non ha pensato altro che tornare nell’Arena di Piazzale Prampolini e raggiungere la finale del Futsal Festival. Un’attesa durata un anno perchè la squadra di Capuccio ora è riuscita a raggiungere l’ultimo atto di questa scoppiettante seconda edizione. I fluo infatti corrono, soffrono, lottano ma alla fine giganteggiano con Casa Bolognini in una semifinale spettacolare ed entusiasmante. Il grande merito di una partita così tirata è proprio per la squadra di mister Varano che ancora una volta lascia la competizione tra gli applausi del pubblico. I biancoviola infatti partono subito bene con il vantaggio di Mirko Banin arrivato dopo pochi minuti. Maramiao deve assestarsi ancora con il gol del pari che arriva al termine di un’azione insistita conclusa con il gol di Zullo. Il Pet Shop attacca e fa intensità ma Casa Bolognini sa difendersi e colpire di rimessa. Al 9′ è Potrich a rendersi pericoloso con un tiro di poco fuori mentre poco dopo Bogdan Bulboaca colpisce un clamoroso palo con una punizione chirurgica. La gara sale di intensità, prima Marino cerca di ripetere la perla su punizione dei quarti di finale e poi invece l’uragano Lippolis si abbatte sui biancoviola con una punizione micidiale che si infila sotto la traversa. Il vantaggio dei pomentini però non spaventa la squadra di mister Varano che risponde subito con una bella combinazione Cracium-Varano neutralizzata da Pacioni. Al 17′ il gol da rapace d’area di rigore di Gaetano Marino che si gira in area di rigore e trova l’angolino giusto alla destra di Pacioni. Un nuovo pareggio che galvanizza i biancoviola con un bel sinistro di Cracium che l’estremo difensore di Maramiao devia in angolo. Prima di andare all’intervallo c’è un altro show di Lippolis che dopo un’azione funambolica e la respinta di Carpiuc stava per regalare un superpallonetto che proprio l’estremo difensore avversario salva in extremis. Se le emozioni sono state alte nel primo tempo anche nella ripresa si parte subito forte con un palo clamoroso di Lippolis. Al 5′ Carpiuc respinge una conclusione di Lorenzoni ma Zullo è un rapace d’area di rigore e scaglia la palla del 3-2 dentro la rete. Il momento più caldo della partita regala giocate su giocate con Lorenzoni che comincia, pian piano, a salire in cattedra. Un suo scambio con Carotenuto porta quest’ultimo ad una conclusione sull’esterno della rete mentre più tardi sono Varano e Cracium ad impegnare seriamente Pacioni. Marino suona la carica per Casa Bolognini ma la risposta di Maramiao è letale ed arriva con un’altra bomba a mano di Lippolis. Sul 4-2 ci prova ancora Marino con un pregevole pallonetto ma l’inerzia della gara è cambiata così che Lorenzoni può andare a chiudere la partita con il gol del 5-2 e lo spettacolare assist a Potrich per il 6-2 finale.

MARAMIAO PET SHOP – CASA BOLOGNINI 6-2 (2-2 pt)
MARAMIAO PET SHOP: Pacioni, Carotenuto, Dalla Zanna, Potrich, Zullo, Lorenzoni, Pardo, Lippolis. All. Capuccio
CASA BOLOGNINI: Carpiuc, Panzaru, Panzariu, Coronato, Banin, Padorrariu, Varano, A.Bulboaca, B.Bulboaca, Marino, Cracium, Tabanelli. All. Varano
ARBITRO: Carlo Ambrosone
RETI: 2’pt Banin, 6’pt Zullo, 15’pt Lippolis, 19’pt Marino, 11’st Zullo, 16’st Lippolis, 21’st Lorenzoni, 24’st Potrich
AMMONITO: Marino

Invalid Displayed Gallery

Lascia un commento