Uragano Autotrasporti Espressi, Andrew’s Pub in festa (GALLERY)

Anche la seconda serata di Arena non delude le attese. Le ultime due sfide infatti chiudono questa prima giornata di Futsal Festival con due partite diverse tra loro ma comunque appassionanti. Il vero colpo di giornata è quello dell’Autotrasporti Espressi che sommerge di reti il Nama Store e mette un piede nei quarti di finale. 

Leggi tutto

Rinaldi e Cacciotti - ARena 2016

Cacciotti si congratula con Rinaldi dopo il gol dell’1-0

Anche la seconda serata di Arena non delude le attese. Le ultime due sfide infatti chiudono questa prima giornata di Futsal Festival con due partite diverse tra loro ma comunque appassionanti. Il vero colpo di giornata è quello dell’Autotrasporti Espressi che sommerge di reti il Nama Store e mette un piede nei quarti di finale. La grandezza del successo dei gialloverdi non arriva tanto dalla caratura dell’avversaria visto che questo, sulla carta, era uno vero e proprio scontro diretto, ma dalla facilità con la quale è arrivato. Rinaldi e compagni infatti hanno sfruttato al massimo un avvio di gara devastante mettendo dentro le prime quattro occasioni gol e prendendo il largo dopo poco. Il canovaccio dell’incontro così è cambiato drasticamente per i nerazzurri sempre costretti ad inseguire e a scoprirsi permettendo ad un Valerio Montalto scatenato contropiedi continui. Gullì ci ha provato a riaprire la gara insieme a Tiberi ma il 6-3 è stato il minimo distacco avuto in partita con il settimo gol gialloverde che poi ha di fatto chiuso a chiave l’incontro.

L’URLO DELLE BIANCAZZURRE – Decisamente diversa e molto più combattuta invece la bellissima sfida tra l’Eagles Aprilia e l’Andrew’s Pub. Gara inchiodata sull’1-1 per gran parte della gara dopo i gol di Testa e di  Giondi con le ragazze di Racioppo sempre molto ordinate in fase di possesso e l’Andrew’s Pub sempre molto orgoglioso e determinato. Dopo una gara che sembrava infinita e sopratutto bloccata è arrivato il brutto colpo del ko. Un uno-due terrificante firmato Silvi-Milan mette al tappeto l’Eagles e regala tre punti alle biancazzurre. Tutto è nato da una conclusione di Silvi dalla distanza deviata, involontariamente, dalla retroguardia delle azzurre che ha beffato la Balzano. Dopo il 2-1 poi il colpo di grazia arrivato ad una bell’azione che ha portato poi al gol la Milan.

 

AUTOTRASPORTI ESPRESSI – NAMA STORE 10-3 (6-2 pt)
AUTOTRASPORTI ESPRESSI: Cacciotti, Damiani, Foggia, Di giulio, Ielapi, Montalto, Rinaldi, Castello
NAMA STORE: Napolitano, Morano, Di Cesare, Ambrosio, Abbenda, Tiberi, Bartoli, Gullì
ARBITRO: Andrea De Sales (Gsi/Msp)
RETI: 1’pt Rinaldi, 3’pt Montalto, 4’pt Rinaldi, 7’pt Damiani, 10’pt Tiberi, 11’pt Montalto, 16’pt Montalto, 22’pt Gullì, 11’st Gullì, 14’st Montalto, 16’st Montalto, 19’st Foggia, 21’st Rinaldi

 

EAGLES – ANDREW’S PUB 1-3 (1-1 pt)
EAGLES: Balzano, Gervasi, Gioni, Fiorentini, Martelletta, Atterga, Troncalli, Litta, Ciamberlano, Iacobini, Perna
ANREW’S PUB: Furli, Dorati, Silvi, Testa, Milan, Di Federico, Ietto, De Col
ARBITRO: Andrea De Sales (Gsi/Msp)
RETI: 8’pt Testa, 16’pt Giondi, 21’st Silvi, 23’st Milan

Invalid Displayed Gallery

Lascia un commento