Continua la favola Cheers, avanzano Fisio Latina e Amici di Zio

Se da una parte c’è il dispiacere per aver perso le prime tre protagonista di questa lunga stagione invernale dall’altra c’è il grande orgoglio per aver visto degli ottavi di finale all’altezza di questa Zonapontina League. Tre belle sfide, tre grandi scontri che, alla fine, hanno dato la qualificazione a Cheers, Fisio Latina e Amici 

Leggi tutto

Fisio - Nascosa - Zonapontina League 15-16

L’infinito scontro tra Nazianzeno ed il suo “guardiano” Giudici

Se da una parte c’è il dispiacere per aver perso le prime tre protagonista di questa lunga stagione invernale dall’altra c’è il grande orgoglio per aver visto degli ottavi di finale all’altezza di questa Zonapontina League. Tre belle sfide, tre grandi scontri che, alla fine, hanno dato la qualificazione a Cheers, Fisio Latina e Amici di Zio. Non tutti sono stati esiti scontati, forse nessuno visto che comunque cinque di queste sei squadre hanno lottato fino all’ultimo in un fazzoletto di punti durante la stagione regolare. La prima sembra una vera impresa vista la classifica ma quando in campo scende in campo il Cheers tutto è possibile. In questo girone di ritorno infatti non è il Ronci Bus la prima vittima eccellente dei neroverdi perchè la lista è lunga. Da Planetwin Sabaudia agli Amici di Zio passando per Fisio Latina e Real Nascosa il Cheers ha sempre saputo ribaltare i pronostici agguantando questi playoff in extremis. La squadra di capitan Mariani così sfrutta l’assenza del capocannoniere Bartoli e manda al tappeto il Ronci Bus “vendicando” le due sconfitte patite durante la stagione regolare (8-6 l’andata, 7-4 il ritorno). Fatica a non finire Fisio Latina invece perchè per battere questo Real Nascosa c’è sempre bisogno di una super partita. I gialloneri devono rinunciare a Rossi e Livolsi, i biancazzurri hanno Sbocchi a mezzo servizio ma la partita, nonostante i forfait è una vera e propria battaglia. In campo c’è di tutto, anche la saggezza di alcuni protagonisti che mantengono calme le acque di una partita memorabile. Il vantaggio è del Real che chiude 1-0 il primo tempo, il raddoppio è sempre Real ma bastano due blackout improvvisi per ritrovarsi 2-2 dopo pochi minuti. Il Nascosa dietro è un muro però aiutato anche dalle parate di Tognetto ma Fisio Latina quando attacca sa sempre far male, appoggiandosi ad un Nazianzieno solito gladiatore nella metà campo avversaria. Quando il 3-2 del Real Nascosa rompe di nuovo gli equilibri i quarti sembrano in tasca ma c’è un altro minuto di buio che condanna, in maniera definitiva, la squadra di capitan Tognetto con un 4-3 che brucia moltissimo. Brucia molto anche il ko degli Hookers, tra le possibili sorprese di questi playoff sconfitta invece 6-4 dagli Amici di Zio che ribadiscono le proprie ambizioni di vittoria, sbiadite in questo avvio di ritorno così difficile.

Selfie post ottavi Cheers - Zonapontina League 15-16

Il solito selfie di festa del gruppo Cheers, ancora vivo in questa fase playoff

 

OTTAVI DI FINALE
Cheers – Ronci Bus 6-4
4 Girgenti, Di Noi, Stecca
2 Maronna, Giora, Consalvi
Fisio Latina – Real Nascosa 4-3
2 Sbocchi, 2 Treviglio
Di Muro, Morano, Giudici
Amici di Zio – Hookers 6-4
3 Cristofoli, Provitali, Sala, Carbonari
2 Alberton, Scalia, De Lucia

 

ARENA FUTSAL FESTIVAL 2016

Zio - Hookers 3 - Zonapontina League 15-16 Zio - Hookers 2 - Zonapontina League 15-16Fisio - Nascosa 3 - Zonapontina League 15-16 Fisio - Nascosa 2 - Zonapontina League 15-16

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento