Lo Steve Jobs fa la voce grossa, il Turbofrega abbatte l’Agrario

La classifica e la seconda giornata hanno già chiarito le gerarchie di questo primo School League. Per vincere il Trofeo Nama Store e raggiungere le fasi scudetto di Roma in programma il prossimo Maggio bisognerà fare i conti con l’Istituto Steve Jobs che contro l’Interstudio B ha dimostrato una forza esplosiva ed una grande qualità 

Leggi tutto

Banner Nama Sito

Nama Store, il negozio di abbigliamento in via Piave Main Sponsor del torneo

La classifica e la seconda giornata hanno già chiarito le gerarchie di questo primo School League. Per vincere il Trofeo Nama Store e raggiungere le fasi scudetto di Roma in programma il prossimo Maggio bisognerà fare i conti con l’Istituto Steve Jobs che contro l’Interstudio B ha dimostrato una forza esplosiva ed una grande qualità nel proprio team. La squadra di mister Musilli è già al comando solitario della classifica anche se in questa seconda settimana di partite le altre hanno dimostrato di avere tutte le carte in regola per potersi giocare, alla pari, questa prima edizione del torneo scolastico targato Zonapontina, Gruppo Sportivo Italiano e Nama Store, il main sponsor della manifestazione. Se lo Steve Jobs ha avuto vita facile con la squadra B dell’Interstudio il Turbofrega ha dovuto sudare prima di mandare al tappeto l’Atletico Agrario. Due gol di Truglia, due di Tersigni e poi la perla dell’estremo difensore Palmegiani hanno regalato tre punti importanti alla squadra del Majorana. Settimana di successi per il Liceo Scientifico di via Terracina visto che il Majobest di capitan Nardin è andato a trovare la prima vittoria stagionale contro l’Interstudio A.

CLASSIFICA
Squadra Pt   G   V   N   P   Gf   Gs   Dr
1 Steve Jobs 6 2 2 0 0 48 4 44
2 Turbofrega 3 1 1 0 0 5 3 2
3 Atletico Agrario 3 2 1 0 1 21 11 10
4 Majobest 3 2 1 0 1 21 9 12
5 Interstudio B 0 1 0 0 1 0 40 -40
6 Interstudio A 0 2 0 0 2 5 25 -20
Turbofrega - Agrario - School League Trofeo Nama Store

Moraldo e Saltarelli nella bellissima sfida tra Turbofrega e Atletico Agrario

 

Lascia un commento