Agrario a valanga, lo Steve Jobs parte con il piede giusto

Scoppiettante e divertente come nelle attese la prima giornata della School League – Trofeo Nama Store. Il Centro Sportivo Giannandrea di Latina ha infatti accolto l’inaugurazione della tappa provinciale della manifestazione giovanile arrivata quest’anno alla sua terza edizione e che metterà in palio, anche quest’anno, la fase scudetto in programma a Roma il prossimo maggio. Un cammino 

Leggi tutto

Banner Nama Sito

Nama Store, sponsor ufficiale della School League

Scoppiettante e divertente come nelle attese la prima giornata della School League – Trofeo Nama Store. Il Centro Sportivo Giannandrea di Latina ha infatti accolto l’inaugurazione della tappa provinciale della manifestazione giovanile arrivata quest’anno alla sua terza edizione e che metterà in palio, anche quest’anno, la fase scudetto in programma a Roma il prossimo maggio. Un cammino che parte da questa prima giornata con l’avvio scoppiettante dell’Atletico Agrario che sommerge di reti il Team A dell’Interstudio, molto rimaneggiato nel suo esordio. Davvero appassionante invece lo scontro tra lo Steve Jobs ed il Majobes con i ragazzi dell’Istituto Majorana che pagano un avvio titubante che li ha portati subito sotto di 4 reti. Da lì tante le occasioni create per rimontare ma il divario è stato difficile da colmare sin dal primo tempo anche perchè lo Steve Jobs è poi riuscito a punire sempre in contropiede con reti di pregevole fattura.

Interstudio A - School League 2016

Il Team A dell’Interstudio con il loro mister Costa

 

PRIMA GIORNATA
Istituto Steve Jobs – Majobest 8-4
3 Della Nora, Dell’Accio, Toti, Scognamiglio, Spagnardi, autogol
2 Monti, 2 Colleluori
Atletico Agrario – Interstudio A 18-6
4 Bruni, 4 Saltarelli, 3 La Starza, 3 Segala, 2 Rinaldi, 2 Spunton
4 Montin, De Gregoris, Negrosini
Turbofrega – Interstudio B rinviata

Lascia un commento