Casa Bolognini a valanga, i rigori premiano Il Chiodo

I quarti di finale del girone di calcio a 5 della Zonapontina Christmas sono partiti in modo spumeggiante ma con due gare diametralmente opposte. Nella prima c’è stato il dominio assoluto di una Casa Bolognini straripante ed al momento ancora imbattuta. La squadra di mister Varano infatti, dopo aver vinto un girone ostico come quello 

Leggi tutto

Beniamino Varano - Zonapontina Christmas Casa Bolognini

Beniamono Varano, allenatore di Casa Bolognini

I quarti di finale del girone di calcio a 5 della Zonapontina Christmas sono partiti in modo spumeggiante ma con due gare diametralmente opposte. Nella prima c’è stato il dominio assoluto di una Casa Bolognini straripante ed al momento ancora imbattuta. La squadra di mister Varano infatti, dopo aver vinto un girone ostico come quello con Fotthenam, Centro Revisioni Latina e Black Jackets manda al tappeto anche Palestra Olympia che fin qui si era sempre ben comportata. Un 12-2 secco che rilancia le ambizioni dei biancoviola che ora dovranno attendere la vincente tra Top Dancing Latina e Centro Revisioni Latina. Nell’altra gara invece ci sono voluti i calci di rigore per premiare la Palestra Il Chiodo, capolista del girone D. Contro il Troncomattoncino, che settimana scorsa aveva eliminato il Fotthenam, infatti non è stato facile proprio perchè i campioni della Zonapontina Summer 2015 non hanno mollato fino alla fine. Nel primo tempo almeno una traversa ed un palo clamoroso hanno tenuto la partita aperta con Il Chiodo sempre nel tentativo di allungare. Il Troncomattoncino però ha sempre risposto colpo su colpo con due reti nel finale prima per il 3-3 e poi per il 4-4 firmato da Nale su tiro libero. Sullo scadere poi super Cantarelli ha deviato un altro tiro libero del laterale del Troncomattoncino salvando i suoi.

QUARTI DI FINALE
Casa Bolognini – Palestra Olympia 12-2
4 Terminiello, 3 Ispas, 2 Tammaro, 2 Varano, Marafini
Tarantino, Zaramella
Fc Troncomattoncino – Palestra Il Chiodo 8-9 dcr (4-4 dtr)
2 Nale, Barolla, autogol
Probbu, Colella, Vitelli, Cardinali

Lascia un commento