Lo Studio Porzi a segno, playoff ora sono in tasca (GALLERY)

Nessuno aveva dubbi sulla difficoltà della sfida, nonostante le tante assenze da una parte e dall’altra. Studio Porzi e Ludwig Pub non deludono le attese e danno vita ad un match da subito maschio ed avvincente. Botta su botta, azione su azione, la guerra è già viva dopo pochi minuti e dopo il gol di 

Leggi tutto

Ludwig Studio Porzi - ARena Futsal Festival 2015

Cracium di spalle ed Aquilani nella selva di gambe nerazzurra

Nessuno aveva dubbi sulla difficoltà della sfida, nonostante le tante assenze da una parte e dall’altra. Studio Porzi e Ludwig Pub non deludono le attese e danno vita ad un match da subito maschio ed avvincente. Botta su botta, azione su azione, la guerra è già viva dopo pochi minuti e dopo il gol di Cracium che approfitta di un errore difensivo delle retroguardia nerazzurra. La risposta non si fa attendere e Proietti porta il Ludwig al pareggio spuntando sul secondo palo e battendo Vita. Dopo quattro minuti però arriva la sberla di Aquilani che trova spazio sulla destra e trova il buco libero per andare in rete. La gara è rovente, le azioni sono poche ma incisive come al 21′ quando Gullì va via sulla destra e beffa Vita con un delizioso tocco sotto. Nella ripresa è ancora il numero 11 nerazzurro a rendersi protagonista con un altro gran bel cucchiaio, stavolta di sinistro, che supera ancora Vita in uscita. Sul 3-2 il Ludwig assapora la vittoria o perlomeno crede nel grande colpo anche se, dall’altra parte, Aquilani le prova tutte per battere Lo Grasso. A volte l’imprecisione, a volte le respinte dell’estremo nerazzurro negano la gioia della rete. Dall’altra parte arrivano due ghiotte opportunità sia per Racciatti che per Critelli ma stavolta Vita è superlativo in uscita negando il gol e tenendo in vita i suoi. Quando Cracium ed Aquilani dialogano nello stretto sbagliando un gol a porta libera sembra tutto finito ma poi è proprio Cracium a trovare il gol del pari al 18′. Nel finale poi un altro assedio ed un calcio di rigore concesso proprio nel finale che Aquilani non sbaglia, regalando tre punti d’oro alla squadra di Vita che ora vede i playoff più chiari.

LUDWIG PUB – STUDIO PORZI 3-4 (2-2 pt)
LUDWIG PUB:
Lo Grasso, Pigini, Proietti, Racciatti, Critelli, Corazzina, Gullì
STUDIO PORZI: Vita, Rubeca, Rashkov, Padorrariu, Bulboaca, Aquilani, Cracium. All. Vita
MARCATORI: 4’Cracium, 11’Proietti, 15’Aquilani, 21’Gullì, 8’st Gullì, 18’st Cracium, 25’st Aquilani (rig.)
NOTE – espulso: Padorrariu
MVP: Luca Gullì (Ludwig Pub)

 

GIRONE B
Squadra Pt   G   V   N   P   GF   GS   DR
Studio Porzi 6 2 2 0 0 12 4 8
Nama Store Infissi Diamante 4 2 1 1 0 8 6 2
Ludwig Pub 1 2 0 1 1 7 8 -1
Emmesys 0 2 0 0 2 3 12 -9

Invalid Displayed Gallery

Lascia un commento