Battaglia tra feriti in finale, vince il Bar Mario

Non era una finale facile, nemmeno una partita dell’esito scontato e meno lo è diventata quando, a metà primo tempo, Mario Tiberi è stato costretto a dare forfait per un infortunio al ginocchio. La finale della Zonapontina League è stata più incerottata del previsto viste le assenze di Bar Mario Real Nascosa di Funari, Prezioso, 

Leggi tutto

Non era una finale facile, nemmeno una partita dell’esito scontato e meno lo è diventata quando, a metà primo tempo, Mario Tiberi è stato costretto a dare forfait per un infortunio al ginocchio. La finale della Zonapontina League è stata più incerottata del previsto viste le assenze di Bar Mario Real Nascosa di Funari, Prezioso, Siracusa e le precarie condizioni di Sorin contro un Fotthenam privo di una freccia dorata come Abbenda e poi costretto a fare a meno del capocannoniere del torneo Tiberi. Alla fine l’ha spuntata il Bar Mario che trionfa in una delle più importanti manifestazioni targate Zonapontina. Un successo che arriva dopo il titolo Zonapontina Summer 2011 e quello Zonapontina Christmas 2013. Per il Fotthenam tanti motivi per essere amareggiati, dal forfait improvviso di Tiberi al mancato triplete dopo il double invernale all’incredibile rimonta subita visto che erano gli amaranto ad essere in vantaggio per 2-0. Dopo le reti di Ambrosio e proprio Tiberi infatti sembrava una partita in discesa per i ragazzi di Di Cesare ed invece già nel primo tempo i rossoblu hanno saputo reagire, l’hanno fatto con cuore e coraggio chiudendo sul 2-2 grazie ai gol dei fedelissimi Mogoroase e Di Macio. Nella ripresa poi è subentrato un pizzico di nervosismo per i campioni invernali in carica che fin qui hanno disputato un torneo quasi perfetto. Fase a gironi portata a casa con il minimo sforzo fino a dei playoff sicuramente più sofferti contro Ronci Bus e poi Palestra Il Chiodo. Si sapeva che contro Bar Mario Real Nascosa non sarebbe stata una passeggiata ed infatti così è stato dovendo fare i conti con la solita organizzazione rossoblu ed il bel potenziale offensivo formato da Facci e Pascale. Alla fine il gol partita è stato di Di Macio, già grande protagonista in semifinale e nuovamente match winner nella partita più importante. Con la chiusura della Zonapontina League le attenzioni maggiori del nostro movimento si spostano tutte sull’Arena di Piazzale Prampolini perchè c’è il Futsal Festival, il tutto senza dimenticare i quarti di finale della Zonapontina Summer in programma lunedì sempre al Centro Sportivo Eucalyptus. La stagione estiva è in chiusura, lo staff Zonapontina-Gruppo Sportivo Italiano sta per salutare senza dimenticare che a settembre si tornerà in campo per l’edizione invernale della Zonapontina League. Un’edizione rinnovata che presenterà fasi provinciali, regionali e nazionali.

 

BAR MARIO REAL NASCOSA – FOTTHENAM 3-2 (2-2 pt)

BAR MARIO REAL NASCOSA: Di Muro, Bozza, Libertini, Facci, Di Macio, Pascale, Mogoroase, Sorin. All. Marini-Arena
FOTTHENAM: Cifra, Ambrosio, Di Cesare, Pellegrino, Rocco, Tiberi, Terenzi, Panini
ARBITRO: Andrea De Sales (GSI- MSP)
MARCATORI: 6’Ambrosio, 11’Tiberi, 16’Mogoroase, 22’Di Macio, 17’st Di Macio

PREMIAZIONI
PRIMA CLASSIFICATA: Bar Mario Real Nascosa
SECONDA CLASSIFICATA: Fotthenam
CAPOCANNONIERI: Mario Tiberi (Fotthenam) Riccardo Quaresima (Parrucchiere Daniele e Paolo) 11 gol
TOP FIVE
Mario Napolitano (Ludwig Pub)
Davide Di Cesare (Fotthenam)
Antonio Ambrosio (Fotthenam)
Alessandro Di Macio (Bar Mario Real Nascosa)
Fabio Facci (Bar Mario Real Nascosa)
MIGLIOR GIOCATORE FASE A GIRONI:
Riccardo Quaresima (Parrucchiere Daniele e Paolo)
MIGLIOR GIOCATORE FASE PLAYOFF: Fabio Facci (Bar Mario Real Nascosa)

Lascia un commento