Comunicato speciale squalifica Zonapontina League Invernale

La decisione del Giudice Sportivo dopo l’espulsione del sig. Giuseppe Placidi nella semifinale playoff della Zonapontina League Invernale 2013-2014

Zonapontina League NEROjpg

PROVVEDIMENTI DEL GIUDICE SPORTIVO 

(SCARICA IL COMUNICATO IN FORMATO PDF)

In relazione ai fatti verificatisi al 21° del S.T. tra TOP DANCING – CRISTIAN HAIR DRESSING  del 28/05/2014, questo Giudice nell’esprimere ferma condanna e biasimo per quanto accaduto, in linea con gli orientamenti

consolidati della giurisprudenza sportiva del OPES ITALIA , adotta i seguenti provvedimenti:

 

1. squalifica fino al 30/06/2014 per GIUSEPPE PLACIDI (CRISTIAN HAIR DRESSING) per aver offeso e minacciato il direttore di gara dopo una sua decisione arbitrale e per aver cercato di colpirlo senza riuscirvi, grazie alla collaborazione dei compagni di squadra. Lo stesso veniva fatto uscire dal terreno di gioco ma subito dopo rientrava e cercava ancora di aggredire il direttore di gara, veniva nuovamente bloccato dai compagni di squadra che lo accompagnavano definitivamente nei spogliatoi;

 

2. di DIFFIDARE il sig. GIUSEPPE PLACIDI per il comportamento che ha avuto nei confronti del direttore di gara e dell’organizzazione, e che se dovesse ripetersi la squalifica diventerà di 1 ANNO.

I provvedimenti di squalifica avranno validità per tutta la loro durata

nell’ambito di ogni manifestazione

svolgentesi, a livello nazionale, sotto l’egida del OPES ITALIA. La eventuale presenza in campo,

in violazione del presente provvedimento, comporta l’automatica sconfitta

a tavolino della squadra.

Si ordina la trasmissione – per conoscenza – della presente decisione a tutte le strutture periferiche del

OPES ITALIA ed al responsabile nazionale del settore arbitrale.

Lascia un commento