La sorpresa all’avvio: cade il Fotthenam, Hairdressing a valanga

La squadra vincitrice dello scorso campionato invernale perde 4-2 contro la Palestra Il Chiodo. Esordio al bacio per la squadra di Pino Lombardi

Cristian Hairdressing - Zonapontina League 13-14Dopo un’attesa durata cinque mesi è ripartita nel migliore dei modi la quinta edizione della Zonapontina League.  Al Centro Sportivo Eucalyptus l’avvio è stato subito scoppiettante con gare lottate fino all’ultimo e qualche vittoria più agevole. Partiamo dalla squadra che ha più convinto al suo esordio ovvero quel Cristian Hairdressing vittoriosa 13-0 contro la SS Franca. Schiacciante il successo di Ciaravino e compagni (autore di 6 gol) per la povera squadra biancorossa che sbaglia totalmente il suo approccio alla manifestazione. Non va meglio alla New Edil che lotta fino alla fine per  cercare di limitare i danni contro il Ludwig Team ancora molto amareggiato per il campionato perso la scorsa stagione. Quest’anno infatti il presidente Natalino Stevanella ha prelevato in massa il gruppo Olimpo della Birra cercando di raggiungere insieme un risultato mai ottenuto nelle nostre manifestazioni come la vittoria del campionato invernale. Ma la sorpresa di giornata è la caduta della formazione campione invernale 2012-2013 (Bompan campione playoff) del Fotthenam che perdono 4-2 contro una coriacea Palestra Il Chiodo. A rompere l’equilibrio ci pensa il nuovo arrivato Riccardo Quaresima, ex Control Room ed attuale vicecapocannoniere in carica della competizione invernale. Proprio un suo gol spiana la strada ai rosanero che raddoppiano più tardi. Sul 2-0 però il Fotthenam ha l’occasione di rimettersi in carreggiata prima con il bel diagonale di Ambrosio e poi con il rigore, sbagliato, da Di Cesare. Occasione ghiotta che Il Chiodo non si fa scappare andando poi sul 3-1. Alla fine arrivano i gol di Riposo e Di Cesare e la partita si ferma sul 4-2 con Ambrosio che fallisce un tiro libero. Partite appassionanti anche Amici di Zio-Palestra Olympia e Naples-Twenty Four. La prima era la partita inaugurale della manifestazione e ha visto un continuo testa a testa che alla fine ha premiato i bianconeri dell’Olympia che vanno via nel finale e trovano i primi tre punti della stagione. Lotta bellissima anche quella tra Naples e Twenty Four con l’11-9 finale che fa capire quante emozioni ci sono state.

Prima giornata
Amici di Zio – Palestra Olympia 5-7
Panza, Squarcianeri, Tarantino, 4 Uccellini
2 Setola, Adinolfi, Schivo, Resini. Espulso Schivo
Naples – Twenty Four 9-11
2 Pirone, 2 De Cataldo, 3 Godino, 2 Prisco. Amm.Prisco
4 Luison, 2 Lagorio, 5 Aloisi
SS La Franca – Cristian Hairdressing 0-13
Amm. Borreca
2 Lattone, De Luca, Placidi, 3 Cipriani, 6 Ciaravino
Ludwig Team – New Edil 9-2
2 Santoro, Treviglio, 5 Nazianzeno, Proietti
Bruni, Calligaris
Palestra Il Chiodo – Fotthenam 4-2
3 Quaresima, Riposo
Ambrosio, Di Cesare

 

Lascia un commento