Fisioterapic shock, fuori dai playoff. Top Dancing si gode il primato

E’ stata una giornata di verdetta la quarta dell’Aspettando l’Inge Kallen. Il girone A ha emesso le sue prime sentenze, tutte molto chiare con qualche sorpresa. L’ufficialità che lascia più sbigottiti che mai è quella dell’eliminazione dei vicecampioni in carica di Fisioterapic, sconfitti anche ieri dall’Artigianauto/Ciotti/Gea. Una gara incredibile che ha visto la squadra di 

Leggi tutto

Fisioterapic - Aspettando L'Inge Kallen 2013E’ stata una giornata di verdetta la quarta dell’Aspettando l’Inge Kallen. Il girone A ha emesso le sue prime sentenze, tutte molto chiare con qualche sorpresa. L’ufficialità che lascia più sbigottiti che mai è quella dell’eliminazione dei vicecampioni in carica di Fisioterapic, sconfitti anche ieri dall’Artigianauto/Ciotti/Gea. Una gara incredibile che ha visto la squadra di Luca Bompan (ieri out per squalifica) gestire da subito andando sul doppio vantaggio. Il 2-0 mette alle corde Fisioterapic, troppo imprecisa sotto porta. Dopo il 2-1 di Bonomo arriva però la doccia fredda con il rosso di Mascolo che lascia i suoi in inferiorità numerica. Nonostante i tre minuti un uomo in meno Fisioterapic tira fuori gli artigli e recupera la gara con il gol del pareggio. Quando la gara sembrava riaperta però arriva l’ennesima beffa con la rete del 3-2 che manda ai playoff Artigianauto/Ciott/Gea ed elimina Fisioterapic ora impegnata per l’ultima sfida con Top Dancing. E’ proprio la squadra di Simone Seccafien l’attuale capolista del girone. I rosanero infatti vincono un’autentica battaglia contro il Sant’Antonio Square. La prima gara della serata finisce 4-3 con tantissime emozioni ed un risultato incerto fino alla fine. Il vantaggio è firmato Marroni ma Seccafien raggiunge il pari con una perla di rara bellezza: difesa con il corpo stop di sinistro e parabola di destro che si infila sotto il sette. Top Dancing comincia a premere rischiando più volte di andare in rete anche se dell’altra parte i calci piazzati di Marroni fanno paura. Il duello Bacoli-Marroni a centrocampo è davvero entusiasmante con entrate, numeri e grandi recuperi di palla. Il botta e risposta tra Bacoli e Iacobelli sembra indirizzare la gara verso il pari ma nel finale poi di nuovo l’accoppiata Seccafien-Bacoli manda in orbita Top Dancing lasciando al Sant’Antonio solo le briciole e la rete di Marrocco nel finale. Se nel girone A è tutto chiaro anche nel gruppo B si è delineata la classifica. Il facile successo dell’Accademia Sport complica non poco il cammino degli Amici di Zio che restano inchiodati a 2 punti. Dietro è guerra a tre con I Caimani del Piave e Visentini Manutenzioni che con un successo avrebbero garantiti i playoff. Gli Amici di Zio pagano l’assenza del loro estremo difensore lasciando spazio alle reti di Ambrosio, Rocco, Spadari, Fabbri e Saltarelli. Pesano molto i due pari nelle prime uscite, con una vittoria la qualificazione non sarebbe stata così dura da raggiungere.

Terza giornata
Top Dancing – Sant’Antonio Square 4-3 A
2 Seccafien, 2 Bacoli Amm. Bacoli (TDL)
Marrocco, Iacobelli, Marroni (SAS)
Fisioterapic – Artigianauto/Ciotti/Gea 2-3 A
2 Bonomo Espulso Mascolo
Bozza, 2 Aruta Amm. Miele (ACG)
Accademia Sport – Amici di Zio 7-1 B
Fabbri, 2 Rocco, Spadari, 2 Ambrosio, Saltarelli (AS)
Rinaldi (AZ)

 

GIRONE A
Squadra Pt G V N P GF GS DR
Top Dancing Latina 9 3 3 0 0 12 7 5
Sant’Antonio Square 6 3 2 0 1 12 8 4
Artigianauto-Ciotti-Gea 6 4 2 0 2 11 19 -8
Falchetto&Fisio Latina 3 3 1 0 2 5 6 -1
Fisioterapic 0 3 0 0 3 8 11 -3

 

GIRONE B
Squadra Pt G V N P GF GS DR
Fotthenam 7 3 2 1 0 11 6 5
Accademia Sport 6 3 2 0 1 10 4 6
I Caimani del Piave 2 2 0 2 0 6 6 0
Amici di Zio 2 4 0 2 2 6 16 -10
Visentini Manutenzioni 1 2 0 1 1 3 4 -1

 

Lascia un commento