In Coppa Lazio il Sabaudia non sbaglia

CAMPIONATO o Coppa non fa molta differenza. Il Calcio Sabaudia, infatti, vince ancora con cinismo, grinta ed un gol che stende, nella ripresa, un Dinamo Colli che adesso dovrà giocarsi il tutto per tutto in casa, domenica prossima, per tentare l’assalto alla semifinale. Al «Fabiani» la squadra di mister Pino D’Andrea porta a casa un 

Leggi tutto

CAMPIONATO o Coppa non fa molta differenza. Il Calcio Sabaudia, infatti, vince ancora con cinismo, grinta ed un gol che stende, nella ripresa, un Dinamo Colli che adesso dovrà giocarsi il tutto per tutto in casa, domenica prossima, per tentare l’assalto alla semifinale. Al «Fabiani» la squadra di mister Pino D’Andrea porta a casa un 1-0 fondamentale, contro una squadra quadrata e ben messa in campo che nel primo tempo ha saputo inibire le fonti di gioco gialloblu, limitando il Sabaudia capace di graffiare solo con qualche tiro da fuori. Dall’altra parte, comunque, Rocci viene chiamato in causa solo in un paio di occasioni. Bravo, in particolare, a volare su un tiro da fuori di Grillotti. Nella ripresa arriva il gol partita. E’ il 20’ il minuto buono per Cerqua, bravissimo a rubare palla e volare verso la porta di Teseo e poi batterlo con un piatto destro angolato. Cinque minuti dopo Tabanelli ha sul piede la palla del raddoppio. Stesso copione, ma una volta davanti al portiere ospite chiude troppo il destro con la palla che Sibila di pochi centimetri alla sinistra del palo.

CALCIO SABAUDIA – DINAMO COLLI 1-0
Calcio Sabaudia: Rocci, Parisella, Buonanno (32’st Addessi), Sarra, Aquilini (1’st Sinigaglia), Montano, Termine (42’st Vuolo), Racciatti A., Triola, Tabanelli, Cerqua. A disp.: Di Cola, Lauretti, Andrita, Marotta. All.: D’Andrea
Dinamo Colli: Teseo, Casinelli, Cinelli, Antonelli, Di Pietra, Loffreda, Severiano (22’st Raponi), Lasconi, Casagrande (40’st Umali), Grillotti, Fernandi. A disp.: De Blase, Palleschi, Marko, Fontana, D’Ambrosio. All.: Bottoni
Marcatori: 20’st Cerqua
Note – Ammoniti: Rocci, Parisella, Sarra, Aquilini, Racciatti, Tabanelli, Addessi (dalla panchina), Lasconi, Casagrande

Lascia un commento