Il Priverno Lepini fa il vuoto alle proprie spalle

ADESSO la fuga prende davvero sempre sostanza. Il Priverno Lepini non ferma la propria corsa e ricomincia il 2013 da dove aveva lasciato, ovvero dalla vittoria. Quella rotonda (3-1) ottenuta con in casa con il Faiti è la terza consecutiva, nonchè il nono risultato utile di fila che vale un perntorio + 7 sulla diretta 

Leggi tutto

ADESSO la fuga prende davvero sempre sostanza. Il Priverno Lepini non ferma la propria corsa e ricomincia il 2013 da dove aveva lasciato, ovvero dalla vittoria. Quella rotonda (3-1) ottenuta con in casa con il Faiti è la terza consecutiva, nonchè il nono risultato utile di fila che vale un perntorio + 7 sulla diretta inseguitrice Priverno Lepini. La squadra di Macciacchera fa il vuoto alle proprie spalle e mette in archivio la pratica Faiti in un solo tempo. Passano due minuti e arriva il vantaggio, su calcio di rigore. Di Giorgio aggancia e dribbla due uomini per poi essere steso. Dal dischetto Ivan Sampaolo non sbaglia. Al 18’ il raddoppio porta la firma di Andrea Notari. Perentorio il suo stacco sugli sviluppi di un calcio d’angolo che lascia di sasso l’incolpevole Giora. Il Faiti è in balia dell’avversario e capitola definitivamente a due minuti dal riposo. Il tris viene servito da Simone Sampaolo, che stoppa in area su un lancio di Grossi e poi gira in fondo al sacco. Nella ripresa esce l’orgoglio del Faiti che già al 3’ accorcia con Tommasino, bravo a capitalizzare una bella azione corale. Il Priverno comunque controlla con agilità il risultato e conduce in porto la vittoria.

L’ANTONIO Palluzzi rallenta la corsa sul difficile campo del Campoverde. Al «Bridgestone» finisce 1-1 un match equilibrato che allontana a -7 il club di Ceriara dai cugini del Priverno Lepini. Un match tirato, sbloccato soltanto al 1’ della ripresa da Deligia, che addomestica un bel cross di De Angelis, mette giù e poi trafigge in diagonale l’incolpevole Corrado. La reazione dei padroni di casa non si fa pregare, e al 25’ il pareggio arriva su calcio di rigore, dopo che Cavola, per due volte, aveva impensierito la porta di Alla. Proprio da un lancio di Cavola arriva il penalty del definitivo 1-1. Da trenta metri il centrocampista apriliano pesca in area Iengo che punta Volpe, arriva al contatto e poi cade in area. Sul dischetto Tomei non sbaglia e fissa il risultato sul definitivo 1-1.

TUTTO nel primo tempo. Nuovo Latina e Bassiano si dividono i tre punti in palio sul campo del Verga. Apre il gol del neo acquisto Stefano Ciaurelli, che al 7’ sfrutta al meglio un assist di Peppe Di Raimo per battere Orsini in uscita. Il pareggio degli ospiti, falcidiati dalle tante assenze, arriva al 40’, quando Agostini batte Viola dal limite con un gran sinistro sotto l’incrocio. Nel finale occasione per entrambe. Ma prima Viola salva su Delle Vedove, poi Anzalone spazza sulla linea un gol fatto di Luigi Tittoni.

COLPACCIO dell’Atletico Cisterna che sbanca la tana del Roccasecca dei Volsci. Un risultato che vale doppio visto che la sfida metteva in paliopunti salvezza. A far pendere l’ago della bilancia verso i cisternesi il fattore Mirco Orbisaglia. L’attaccante entrato ad inizio ripresa mette a referto nel primo quarto d’ora di gioco una doppietta. De Simone, per i locali prova a riaprire i giochi ma ci pensa al 35’ Rosati a chiudere i conti.

IL derby termina a reti bianche. Doganella e Cori si dividono la posta in palio. Parte forte il Doganella con Campagna che da pochi passi spara alto. Risponde il Cori con Martorelli che di testa sfiora la rete. Tra le poche occasioni del primo tempo la più ghiotta capita a Ciardi di testa, ma la difesa locale salva sulla linea. La seconda frazione vede ancora l’undici corese proseguire l’assalto: dopo pochi minuti il portiere del Doganella si supera su Campagnoli, che dopo due minuti sfiora ancora la rete con un destro a giro di poco alto sulla traversa. Il Cori le tenta tutte ma il portiere di casa Scaranello, migliore in campo, è in giornata di grazia e prima respinge di piede su un tiro a botta sicura di Campagnoli e poi all’ultimo minuto compie un vero miracolo su Arru, inchiodando la gara sullo 0-0. Un pareggio che va stretto al Cori che ha sbattuto sulla buona organizzazione del Doganella e da uno Scaranello super.

NON si va oltre il pareggio tra Polisportiva Carso e Atletico Littoria con la gara che termina sul risultato di 1-1. Il match si sblocca al 15’ del primo tempo dagli undici metri: calcia Melfi e insacca alle spalle di Siracusa. Dopo il gol del vantaggio dei padroni di casa, la partita rimane bloccata a centrocampo ed offre poche emozioni ma un’azione fulminea degli ospiti sul finire di gara, permette all’undici di mister Mazzanti di agguantare il pareggio grazie alla rete di De Rosa.

CON una rete di Marco Cacciapuoti l’Atletico Bainsizza sbanca il comunale di via Pescara. Il Giulianello cede con il minimo scarto in casa. Una partita imbrigliata tra due squadre che nell’arco dei novanta minuti sono equivalse. Alla fine a fare la differenza la rete dell’ex metronomo della Viribus Cisterna Montello. Continua quindi la marcia in alta quota dell’undici di mister Pepe mentre lo stop interno rallenta la corsa dei ragazzi di Mauro Lucarelli verso il sogno Coppa Lazio, ora distante sei punti.

PRIVERNO LEPINI – FAITI 3-1
Priverno Lepini: Pucci, Miccinilli, Notari C., Sacchetti, Notari A. (38’st Sperduti), Di Costanzo, Sampaolo S. (20’st Palluzzi), Locatelli, Sampaolo I., Grossi, Di Giorgio. A disp.: Santone, Colabono, Piccinni, Macci, Matrunola. All.: Macciacchera
Faiti: Giora, Sala M. (6’st Iannotti), Ciaramella, Ciavardini, Sala V., Ricci, Cipolla, Protani, Micheli (40’st Lo Pinto), Manzulli (14’st Segala), Tommasino. A disp.: Tonini, Frighi, Fioravanti. All.: Parisi
Arbitro: Giovarruscio
Marcatori: 2’pt (rig.) Sampaolo I., 18’pt Notari A, 43’pt Sampaolo S., 3’st Tommasino
Note – Espulsi: 45’st Ricci per doppia ammonizione. Ammoniti: Notari A., Sampaolo I., Palluzzi, Ciaramella, Ricci, Cipolla

CAMPOVERDE – ANTONIO PALLUZZI 1-1
Campoverde: Corrado, Stradaioli, Tomei, Morgano, Sossai, Cavola, Alò, Spijchialsk, Cancelli (42’st Campo), Iengo, Della Milia (45’st Francavilla). A disp.: Francescucci, Bovoleggia, Cicoli, Giardino. All.: Marella
Antonio Palluzzi: Alla, Bono, Dell’Unto, De Angelis (22’st Pucci), Garofalo, Folcarelli, Volpe (30’st Cammarone), De Paolis, Di Giorgio (39’st Colorito), Anselmi, Deligia. A disp.: Stirpe, Maiola, Mauti, Sanna. All.: Martinelli
Arbitro: Tinis di Roma 2
Marcatori: 1’st Deligia, 25’st (rig.) Tomei
Note – Ammoniti: Volpe, De Angeli, De Paolis, Garofalo, Folcarelli, Alò, Cavola

NUOVO LATINA – AM. BASSIANO 1-1
Nuovo Latina: Viola, Cardinali, Tittoni M., Zaramella, Bovolenta, Bordin, Banin (30’st Caccavale), Tittoni L., Di Raimo, Bosone (24’pt Del Cielo), Ciaurelli (19’st Pavani). A disp.: Costa, Nogarotto, Coscione. All.: Bilali
Am. Bassiano: Orsini, Agostini, Anzalone, Gallo, Pacini F., Cammarone, Di Santo (1’st Battaglini), Censorio, Eramo (23’st Pacini C.), Baroni, Delle Vedove (38’st Cavaricci). A disp.: Palladini, Eramo. All.: Censorio
Arbitro: Parente di Formia
Marcatori: 7’pt Ciaurelli, 40’pt Agostini
Note – Espulso: 35’st Bovolenta per doppia ammonizione

ROCCASECCA – ATLETICO CISTERNA 3-1
Roccasecca V.: Marocco, Mastroantoni, cacciotti, Cirilli, Feudo, Brusca, Vona, De Simoni, Reale, Bove. A disp.: Truini, Berardi N., Marchetti, Menichelli, Fisoni. All.: Giovannelli
Atl. Cisterna: Orbisaglia Miki, Mastrantoni, Antonini, D’Angelo, Bruni, Giacobone, Colasante, Rosati, D’Antimi, D’Amore (1’st Orbisaglia M.), Massaro. A disp.: Battistella, Corona, Borbone, Palumbo. All.: Orbisaglia B.
Arbitro: Mazzarisi di Latina
Marcatori: 10’st, 15’st Orbisaglia M. (AC), 20’st De Simoni (RO), 35’st Rosati (AC)

DOGANELLA – CORI 0-0
Doganella: Scaranello, De Mei, Colantuono D., Iona, Agostini, Villani, Martelli (40’st Pietrangeli), Corona, Campagna (1’st Tomassini ), Pennacchia (25’st Marras), Perfetti. A disp.: Saba,Pucci, Anella, Colantuono M. All.: Cacciotti
Cori: Nardocci, Conti (13’st Santucci), Lenzini, Bragazzi, Ciardi, Carpineti, Aloisi, Martorelli, Campagnoli, Cocco, Evangelisti (37’st Arru). A disp.: Lucarelli, Fagiolo, Riggi, Caucci, Molara, De Cave. All.: Lombardi
Arbitro: Ruggeri di Roma2
Note – Ammoniti: Conti, Cocco

POLISPORTIVA CARSO – ATLETICO LITTORIA 1-1
Polisportiva Carso: Fornea, Favali C., Lo Gatto, Caminati (1’st Corsaro – 15’st Del Duca), Foschi, Antonetti, Paretta, Bragagnolo (35’st Sbampato), Melfi, Favero, Martinez; a disp.: Nogarotto, Avvisati, Agostini, Cacciotti. All.: Cinelli
Atletico Littoria: Siracusa, Manfredi, Fratocchi, Troiano, Caputi, Maggiarra, Noviello, De Cesaris, Lucciola, De Rosa, Quattrini; a disp.: Bravi, Ivorio, Monti, Bruni, Punzo, Federico. All.: Mazzanti
Marcatori: Melfi 15’pt, 45’st De Rosa
Note – Ammoniti: Caminati, Foschi, Favero, Troiano, Maggiarra

GIULIANELLO – ATLETICO BAINSIZZA 0-1
Giulianello: Bernardi, Tamburlani, Foschi, Montellanico (40’st Priori), Del Ferraro, Mauti, De Carolis, Spallotta (30’pt Fanella – 5’st Gentili), Tora, Latini, Merangoli. A disp.: Fiaschetti, Talone, Gasbarra, Giordani. All.: Lucarelli M. (squalificato)
Atletico Bainsizza: Di Mattia, Carlaccini, Ambrosio, Giarola, Tosti, Altamirano, Schiavon, De Bonis, Dian, Colardo, Cacciapuoti. A disp.: Ciarmatori, Giansanti. All.: Pepe
Arbitro: Di Vico di Frosinone
Marcatore: 10’pt Cacciapuoti

Lascia un commento