Il Priverno Lepini tenta la fuga decisiva

TERMINA senza vincitori la super sfida tra Antonio Palluzzi ed il Nuovo Latina. Un punto a testa che scontenta entrambe le formazioni. Il Palluzzi, infatti, finisce a -5 punti dai cugini e primatisti del Priverno Lepini, mentre il Nuovo Latina manca l’occasione per tornare nei piani altissimi della classifica. Bella e godibile la partita giocata 

Leggi tutto

TERMINA senza vincitori la super sfida tra Antonio Palluzzi ed il Nuovo Latina. Un punto a testa che scontenta entrambe le formazioni. Il Palluzzi, infatti, finisce a -5 punti dai cugini e primatisti del Priverno Lepini, mentre il Nuovo Latina manca l’occasione per tornare nei piani altissimi della classifica. Bella e godibile la partita giocata sul campo di Ceriara dove il primo tempo viene scosso da una traversa colpita da Deligia che da fuori area batte a rete trovando la trasversale della porta di Viola. Stessa sorte per una conclusione di Di Raimo al 10’ della ripresa. Preludio alla seconda parte scoppiettante di secondo tempo. Al 22’ è il solito bomber Anselmi a siglare il vantaggio. Cross di Di Maiola, Di Giorgio prolunga di testa in area di rigore per lo stesso Anselmi che, all’altezza del dischetto, non può sbagliare battendo l’incolpevole Viola. Il pareggio, tre minuti dopo, quando Zaramella, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, fredda Alla per il gol del definitivo 1-1. Un punto che dalle parti del Palluzzi è tutto dedicato al presidente Bruno Petrole, tornato finalmente sugli spalti del «Palluzzi» dopo un lungo ricovero ospedaliero.

UNA vera e propria passeggiata in quel di Latina per la capolista Priverno Lepini di mister Macciacchera. Il testacoda di giornata contro il fanalino di coda Cos finisce infatti con un perentorio 9-0. Una vera e propria goleada senza precedenti per i lepini che dopo aver chiuso il primo tempo avanti già con un più che rassicurante 4-0, frutto della doppietta del solito Di Giorgio e le reti di Locatelli e Ivan Sampaolo, nella ripresa dilagano con altre cinque reti frutto delle invenzioni di Ivan Sampaolo, della doppietta di Simone Sampaolo e dei gol dei due Notari. Di particolare bellezza quello di Antonio, a segno con un bolide di sinistro al volo da fuori area che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Il Priverno Lepini con questi tre punti approfitta del pareggio dell’Antonio Palluzzi e allunga in vetta in chiusura del 2012 con 5 punti di vantaggio.

IL Bainsizza trova sotto l’albero tre punti. I borghigiani superano con due reti arrivate nella prima frazioone l’Atletico Cisterna. Ospiti vivini alla rete con Massaro ma sono i locali a passare in vantaggio, su calcio di rigore trasformato da Dian, concesso per fallo di Barbona. Il raddoppio è del nuovo arrivato Colardo bravo a girare in rete di testa un cxalcio piazzato.

FAITI e Giulianello chiudono l’anno con un pari a reti bianche. Le due formazioni si equivalgono nell’arco dei novanta minuti. Il Giulianello nella prima frazione prova a fare qualcosa in più rispetto ai borghigiani con la ripresa che vede i ragazzi di Parisi fallire clamorosamente il vantaggio. Cipolla, infatti, dal dischetto prima si fa ipnotizzare da Bernardi e poi sulla ripetizione calcia fuori la sfera.

LA sorpresa del girone «L» continua a mietere vittime. Il Campoverde costringe al pari interno il Cori. Ospiti in vantaggio dopo due minuti sugli sviluppi di un corner da dove nasce una mischia che Spiciasky risolve a suo favore. Il pareggio dei giallorossi porta la firma di Chiarucci con un bolide dalla sinistra. Nella ripresa il Cori spinge e al quarto d’ora sciupa un’occasione colossale per portarsi in vantaggio: al 16’ Ragazzu viene atterrato in area con il direttore di gara che concede la massima punizione. Dal dischetto Arru prova il cucchiaio con Corrado che rimane in piedi e neutralizza il rigore. A testa bassa, i locali trovano la via del gol grazie ad uno degli ultimi arrivati Evangelisti abile a siglare in rete un assist di Chiarucci. Ma il Campoverde è ancora vivo e riporta in equlibrio il punteggio grazie al suo capitano Alò che sorprende con una punizione D’Albenzi per il 2-2 finale.

VITTORIA esterna del Doganella. I ragazzi di Cacciotti fanno bottino pieno nella tana del Roccasecca grazie alla reti di Villani e Perfetti.

ANTONIO PALLUZZI – NUOVO LATINA 1-1
Antonio Palluzzi: Alla, Aversa (35’st Pucci), Dell’Unto, De Paolis, Garofalo, Folcarelli, Volpe (11’st Bono), Maiola, Di Giorgio, Anselmi (21’st Colorito), Deligia. A disp.: Stirpe, Cammarone, Mauti, Sanna. All.: Martinelli
Nuovo Latina: Viola, Cardinali, Tittoni M., Zaramella, Caccavale (11’st Coscione), Bordin, Calagno (21’st Del Cielo), Tittoni L., Di Raimo, Bosone, Tornatori (20’st Banin). A disp.: Costa, Nogarotto, Marini, Pagovski. All.: Bilali
Arbitro: Abbadangelo di Frosinone
Marcatori: 22’st Anselmi, 25’st Zaramella
Note – Ammoniti: Aversa, Garofalo, Di Giorgio, Tittoni M., Caccavale, Tittoni L., Banin

COS LATINA – PRIVERNO LEPINI 0-9
Cos Latina: Iacobucci (1’st L’Aurora), Furci, Giacomini, Agostini (20’st Marigo), Piroli, Bruni, Cipolletta, Dragotta (10’st Cervelloni), Oropallo, Rizzitiello, Toselli. A disp.: Saralli. All.: Gori
Priverno Lepini: Santone, Miccinilli (13’st Di Costanzo), Notari C., Sacchetti, Colabono, Notari A., Sampaolo S., Locatelli (2’st Piccinni), Sampaolo I., Grossi (19’st Aronne), Di Giorgio. A disp.: Pucci, Sperduti, Pietricola. All.: Macciacchera
Marcatori: 3’pt Sampaolo I, 10’pt e 17’pt Di Giorgio, 19’pt Locatelli, 15’st Sampaolo I., 23’st Sampaolo S., 26’st Notari A., 29’st Sampolo S., 38’st Notari C.

ATLETICO BAINSIZZA – ATLETICO CISTERNA 2-0
Atletico Bainsizza: Reccanello, Ventresco, Maione, Altamirano, Ambrosio, Schiavon, Giarola, De Bonis, Cacciapuoti, Colardo, Dian. A disp.: Di Mattia, Cardinali, Carlaccini, Ciarmatori, Ferrari, Giannini. All.: Pepe
Atletico Cisterna: Orbisaglia Miki, Bruni, Mastrantoni, D’Angelo, Bozzato (30’st Baldassari), Rosati, Barbone, Corona, D’Antimi, D’Amore (20’pt Alfano), Massaro. A disp.: Battistella, Alfano, Baldassari, Guazzarotto, Maciucca A. All.: Orbisaglia G.
Marcatori: 16’pt rig. Dian, 36’pt Colardo
Note – Ammoniti Maione, Bruni

FAITI – GIULIANELLO 0-0
Faiti: Tonini, Ciaramella, Ceccano, Sala, Fioravanti, Cipolla, Giora, Micheli, Segala, Protani, Attivani. A disp.: Oppo, Frighi, Iannotti, Manzolli, Ricci, Tommasino. All.: Parisi
Giulianello: Bernardi, Foschi, Spallotta, Luvcarelli A., Fanella, Mauti, De Carolis, De Massimi (25’st tamburlani D.), Montellanico (40’st Di Bella), Latini (20’st Tora), Merangoli. A disp.: Fiaschetti, talone, Giordani G., Gentili. All.: Lucarelli M.
Note – Espulsi: al 26’st Lucarelli A. per proteste, allontanato al 46’st l’allenatore Lucarelli M. Ammoniti: De Massimi, Spallotta, Bernardi, Latini

CORI – CAMPOVERDE 2-2
Cori: D’Albenzi, Conti (11’st Fuschi), Lenzini, Bragazzi, Milanini (1’st Ciardi), De Cave, Aloisi, Chiarucci, Arru (23’st Evangelisti), Carpineti, Ragazzu. A disp.: Nardocci, Minuti, Caucci, Molara, Alessandroni. All.: Lombardi (squalificato)
Campoverde: Corrado, Ferraioli, Tomei, Morgani, Sossai, Alò, Chiurato, Spiciasky, Francavilla, Della Milla, Centa. A disp.: Francescucci, Campo, Belleggia, Iengo, Giardino.All.: Marella
Marcatori: 3’pt Spiciasky, 32’pt Chiarucci, 36’st Evangelisti, 40’st Alò
Note – Ammoniti D’Albenzi, Chiarucci, Ragazzu

ROCCASECCA – DOGANELLA 1-2
Roccasecca: Marocco, Palluzzi, Feudo (31’st Berardi N.), Zaccarelli, Caciotti, Mastantoni, Brusca (45’st Marchetti), Menichelli (13’st Reali),Vona, Bove, Berardi L. A disp.: Truini,De Marchis,Pisoni. All.: Giovannelli
Doganella: Scaranello, ColantuonoD., De Mei, Iona (9’st Pietrangeli), Agostini, Villani (13’st Pucci), Martelli, Corona, Campagna (9’st Porcelli ), Panico, Perfetti. A disp.: Saba, Colantuono M., Russo, Passerini. All.: Cacciotti
Arbitro: Di Biasio di Cassino
Marcatori: 25’pt Villani, 30’pt Perfetti, 25’st Cacciotti

AMATORIALE BASSIANO – POLISPORTIVA CARSO 0-0

Amatoriale Bassiano: Orsini, Censorio, Panico, Agostini, Gallo, Lepre, Battaglini (1’st Eramo), Onori, Delle Vedove, Rapone, Disanto. A disp.: Palladini, Pacini S., Pacini C., Anzalone, Di Toppa, Cammarone. All.: Censorio
Polisportiva Carso: Fornea, La Petta, Pavani, Segala, Foschi, Antonetti (5’st Agostini), Baretta, Bragagnolo (24’st Favero), Mattei, Martinez, Cacciotti. A disp.: Di Brusco, Avvisati, Cusaro, Lo Gatto. All.: Piva
Arbitro: Uccheddu di Albano

ATLETICO LITTORIA – LA SETINA 3-3
Altetico Littoria: Punzo, Macciacchera, Carso, Federico E., Manzi, Troiano, Lucciola, Noviello, Quattrini (1’st Federico L.), De Cesaris, De Rosa. A disp.: Manfredi, Baldin, Bravi, Federico, Nocera, Ivorio. All.: Cinelli
La Setina: Rossi, Frabotta, Caschera, Consoli, Condei, Caruso (15’st Vecchioni – 30’st Rossi G.), Ranieri (28’st Rossi G.), Parente, Bernola, Alonsi, Caiola. All.: Consoli
Marcatori: 2’pt Manzi, 10’pt Caruso, 5’st Noviello, 14’st Caiola, 20’st Federico L., 33’st Bernola, 38’st Federico L.

Lascia un commento