In Seconda categoria il Priverno torna a +3. Al Nuovo Latina il big match, impresa Faiti

IL big match di giornata va al Nuovo Latina. La formazione del capoluogo supera con il minino scarto il Cori grazie ad un guizzo nelle battute iniziali di Banin. L’ex di turno, Bosone dopo appena un giro di lancetta, scodella dal lato sinistro una palla verso il centro dove la difesa del Cori non è 

Leggi tutto

IL big match di giornata va al Nuovo Latina. La formazione del capoluogo supera con il minino scarto il Cori grazie ad un guizzo nelle battute iniziali di Banin. L’ex di turno, Bosone dopo appena un giro di lancetta, scodella dal lato sinistro una palla verso il centro dove la difesa del Cori non è impeccabile, si accende un batti e ribatti dove la zuccata di Banin vale il vantaggio. I giallorossi rispondono subito al 4’ con Campagnoli che di testa da pochi passi manda a lato, poi un minuto dopo ci prova con un sinistro a giro che Viola blocca senza grosse difficoltà. Alla mezz’ ora Ciaurelli ha l’occasione per il raddoppio ma il tiro da pochi passi è debole. Nella ripresa il Cori spinge alla ricerca del pari con il Nuovo Latina attento e pronto a pungere di rimessa. Al 7’ occasione su angolo per gli ospiti con la girata di testa di Milanini respinta sulla linea di porta. Locali poco dopo in dieci per l’espulsione di Ciaurelli aretrano ancor di più ilbaricentro con il Cori che prova ilm tutto per tutto ma l’undici di Bilali tiene botta fino al triplice fischio.

TUTTO facile per il Priverno Lepini che davanti al pubblico amico del «San Lorenzo» cala il pokerissimo nei confronti dell’Atletico Littoria e vola approfittando dello stop in casa del Carso della diretta inseguitrice Antonio Palluzzi portandosi di nuovo a +3 rispetto alle inseguitrici. Regge esattamente ventitre minuti la difesa ospite, perforata dall’inserimento di Miccinilli che porta in vantaggio i lepini. Prima del riposo bomber Luigi Di Giorgio e Fabio Palluzzi portano a tre le lunghezze di vantaggio nei confronti dei nerazzurri che nella ripresa cedono l’onore delle armi subendo altri due gol con Simone Sampaolo e ancora Di Giorgio su rigore.

SUL neutro di Borgo Faiti, la Polisportiva Carso, costringe al pari a reti bianche il più quotato Antonio Palluzzi. Gara giocata a viso aperto dalle due formazioni che concludono la loro gara sullo 0-0 ma entrambe recriminano per un calcio di rigore nojn concesso, prima ai borghigiani e poi ai lepini.

IL Faiti ingrana la terza vittoria consecutiva e sale ancora in classifica battendo niente meno che il rinnovato Bainsizza che, da parte sua, non conferma il bene di cui si è detto in sede di mercato di rafforzamento. Prime due occasioni targate Faiti, con Micheli (neo arrivo per Peppe Parisi) che trova pronto Reccanello. Poi esce il Bainsizza, con due grosse occasioni per Giansanti. Nella ripresa i gol decisivi. Al 15’ ripartenza di Protani che di sinitro chiama Reccanello alla respinta. Sul tap-in arriva Cipolla che fa 1-0. Il Bainsizza preme, il Faiti segna al 90’ ancora in contropiede con Segala. Ma non è finita. Sulla battuta del calcio di inzio vola a rete, incredibilmente, Cacciapuoti che riapre i giochi. Altri 7’ minuti, però, non bastano al Bainsizza.

GOL, espulsioni e tante emozioni. Il Derby di Cisterna non ha tradito le attese. Il 2-2 finale lascia tutti quanti scontenti. Vantaggio del Doganella al 5′ con Perfetti, imbeccato da Martelli, fuori la difesa avversaria e infila Orbisaglia. La reazione dell’Atletico c’è ma il Doganella raddoppia al 37′ su penalty concesso per fallo su Perfetti, con Corona freddo dal dischetto. Prima del riposo l’Atletico accorcia le distanze grazie ad una bella azione del tandem Corona-Maciucca. Nella ripresa i locali partono forte e al 15’ D’Antimi da fuori colpisce il palo. Gli animi si accendono e l’arbitro comincia a sventolare cartellini rossi (alla fine ne saranno sei!). Il ritmo non cala, e al 37′ D’Antimi pareggia i conti spingendo in rete un bel cross di D’Amore. A fine gara scoppia la rabbia in casa Atletico contro la conduzione arbitrale reo di essere prevenuto nei confronti della formazione locale.

UN super Campoverde infila la settimana vittoria che vale il momentaneo quarto posto. Vittima di turno il Roccasecca sconfitto al Bridgestone con le reti di De Angelis e Alò.

NUOVO LATINA – ASD CORI 1-0
Nuovo Latina: Viola, Cardinali, Tittoni M., Zaramella, CaccaVale, Pavani (28’pt Fazio), Banin (13’st Marini), Tittoni L., Ciaurelli, Bosone, Del Cielo. A disp.: Costa, Coscione, Carfagna, Marini, Thartori. All.: Bilali
Cori: D’Albenzi, Martorelli (37’st Alessandroni), Lenzini, Bragazzi, Milanini, Giarola (20’st Santucci), Aloisi, Chiarucci, Arru, Campagnoli, Carpineti (16’st Cocco). A disp.: Nardocci, Minuti, Ciardi, De Cave. All.: Lombardi
Marcatori: 1’pt Banin.
Note – Espulsi: 20’st Ciaurelli per doppia ammonizione, al 23’st Lombardi per proteste. Ammoniti: D’Albenzi, Minuti, Santucci, Cocco, Aloisi, Del Cielo, Zaramella, Fazio, Ciaurelli, Caccavale, Cardinali.

PRIVERNO LEPINI – ATLETICO LITTORIA 5-0
Priverno Lepini: Pucci, Miccinilli, Notari C., Sacchetti, Sperduti, Notari A., Palluzzi (31’st Birlandeanu), Locatelli, Sampaolo I. (10’st Sampaolo S.), Grossi, Di Giorgio. A disp.: Santone, Colabono, Piccinni, Macci, Di Giulio. All.: Macciacchera

Atletico Littoria: Punzo, Fratocchi, Maggiarra, Lucciola, Manzi (27’st Campo), Troiano, Caputi, Noviello (26’st Federico), De Rosa (10’st Iuorio), De Cesaris, Quattrini. A disp.: Bravi, Manfredi. All.: Cinelli

Marcatori: 23’pt Miccinilli, 33’pt Di Giorgio, 45’pt Palluzzi, 30’st Sanpaolo S., 33’ Di Giorgio (rig)

Note – Ammoniti: Sperduti, Notari A., Palluzzi, Fratocchi, Troiano, Caputi, Federico, Grossi

POLISPORTIVA CARSO – ANTONIO PALLUZZI 0-0
Pol.Carso: Fornea, La Penna, Lo Gatto (22’st Agostini), Segala, Foschi, Pavani, Baretta, Bragagnolo, Melfi, Rizzato (36’pt Cacciotti), Favero. A disp.: Nogarotto, Caminati P., Del Duca, Avvisati, Cosaro. All.: Piva
Antonio Palluzzi: Alla, Aversa, Dell’Unto, Garofalo, Malola, Mauti, Tornesi, Folcarelli, De Angelis, Anselmi, Pucci. A disp.: Stirpe, Garofalo, Sanna, Fanfarillo, Tocci, Colorito. All.: Martinelli

ATLETICO BAINSIZZA – FAITI 1-2
Bainsizza: Reccanello, Maione, Ambrosio, Del Brusco, Tosti, Altamirano, Carlaccini (25’st Ventresco), De Bonis, Dian, Giansanti, Cacciapuoti. A disp.: Di Mattia, Leggeri, Cardinali, Ciarmatori. All.: Pepe
Faiti: Tonini, Oppo, Ciaramella, Ceccano, Sala V., Fioravanti, Cipolla (33’st Sala M.), Giora, Micheli (23’st Frighi), Segala (46’st Iannotti), Protani. A disp.: Attivani, Sala M., Lo Pinto, Frighi, Iannotti, Manzolli, Ricci. All.: Parisi
Marcatori: 15’st Cipolla, 45’st Segala, 47’st Cacciapuoti

ATLETICO CISTERNA – DOGANELLA 2-2
Atl.Cisterna: OrbisagliaM., Banni, MaciuccaA., D’Angelo, Bozzato (35’st D’Amore), Giacobone, Antonini, CoronaA., MaciuccaG., Colasante (5’st OrbisagliaB.), Guazzarotto (2’st D’Antimi). A disp.: Battistella, Barbone, Gaspa. All.: Orbisaglia G.
Doganella: Scaranello, Pucci, Agostini, Iona, Colantuono D., Martelli, Marini, Corona (9’st Cal), Campagna (14’st Villani), Pennacchia, Perfetti (40’pt Porcelli). A disp.: Saba, Panico, Tomassini, Sbampato. All.: Cacciotti
Arbitro: Millescu di Aprilia
Marcatori: 5’pt Perfetti, 37’pt rig. Corona, 42’pt MaciuccaG., 38’st D’Antimi
Note – Espsulsi: 45’pt MaciuccaG., 10’st Marini, 17′ st Antonini, 30′ st Orbisaglia M., 40′ st Giacobone, 43’st Cal

LA SETINA – AMATORIALE BASSIANO 0-4
La Setina: Rossi G., Santucci, Frabotta, Donnarumma, Caiola, Rossi Gian. (15’st Rossi Gian.), Vecchioni (25’st Ranieri), Parente, Bernola, Alonzi (1’st Altobelli), Caruso. A disp.: Consoli G. All.: Consoli F.
Bassiano: Orsini (30’st Palladini), Censorio, Pacini, Agostini, Gallo, Lepre, Onori (13’st Anzalone), Battaglini (13’st Di Santo), Delle Vedove, Rapone, Cavaricci. A disp.: Cammarone, Di Toppa, Guerrieri. All.: Censorio
Arbitro: Chicca di Ciampino
Marcatori: 18’pt e 40’st Cavaricci, 21’pt Delle Vedove, 9’st Onori
Note – Allontanato mister Consoli per proteste
Poker al La Setina e seconda vittoria di fila per l’Amatoriale Bassiano.

GIULIANELLO – COS LATINA 6-3
Giulianello: Fiaschetti, Tamburlani, Mauti (16’st Giordani D.), Lucarelli A., Del Ferraro, Spallotta (10’st Giordani G.), De Carolis, De Massimi, Montellanico (10’st Di Bella), Latini, Merangoli. A disp.: Bernardi, Gasbarra, Fanella, Tora. All.: Lucarelli M.
Cos Latina: Iacobucci, Furci, Pirli, Agostini, Coco (21’pt Cervelloni), Bruni, Cipolletta, Dragotta (23’st Merola), Oropallo, Toselli, Falzarano (30’st Sarallo). A disp.: Allocca, Manni, Massimo, Giacomin. All.: Gori
Marcatori: 8’pt Merangoli, 20’pt, 41’st Cipolletta, 21’pt, 9’st Montellanico, 2’st Latini, 14’st De Carolis, 20’st Di Bella, 45’st Toselli
Note – Al 25’st De Massimi calcia alto il penalty

CAMPOVERDE – ROCCASECCA 2-1
Campoverde: Francescucci, Stradaioli, Tomei, Morgano, Sossai, Cavola, Chiurato, Spiciasky, De Angelis, Alò, Cigoli. A disp.: Marini, Campo, Ienco, Velleggia, Francavilla, Giardino, Centa
All.: Marella
Roccasecca Dei Volsci: Marocco, Mastroianni, Brusca, Menichelli, Feudo, Cacciotti, Leali, De Simone, Vona, Bove, Berardi. A disp.: Truini, Marchetti, De Marchis, Berardi. All.: Giovannelli
Arbitro: Viglianti di Formia
Marcatori: 44’pt De Angelis, 2’st Vona 35’st Alò

Lascia un commento