Un vero e proprio terremoto nei piani alti

DOPO dieci vittorie consecutive e undici risultati utili si ferma la forsennata corsa del Calcio Sabaudia di mister D’Andrea. Prima o poi doveva accadere, penserà qualcuno, ma alzi la mano chi avrebbe pensato che a riuscire a fermare la galoppata sarebbe stato l’eroico R11 Latina di mister Sandro Luceri che vince di misura e rilancia 

Leggi tutto

DOPO dieci vittorie consecutive e undici risultati utili si ferma la forsennata corsa del Calcio Sabaudia di mister D’Andrea. Prima o poi doveva accadere, penserà qualcuno, ma alzi la mano chi avrebbe pensato che a riuscire a fermare la galoppata sarebbe stato l’eroico R11 Latina di mister Sandro Luceri che vince di misura e rilancia la rincorsa alla salvezza. Poco male, comunque, per capitan Cerqua e compagni visto che il vantaggio dalle inseguitrici rimane di 6 punti, vista l’altra inaspettata sconfitta del Nettuno per mano del Norma. Si ferma a 918 minuti l’imbattibilità di Rocci, portiere del Sabaudia, che cede al 18’ sotto i colpi di Merola, a segno con un preciso rasoterra da sinistra verso destra. La reazione del Sabaudia è disordinata, ma porta comunque i ragazzi di D’Andrea dalle parti di Mazzanti, bravo in più occasioni a salvare il risultato. I gialloblu reclamano anche per un presunto rigore per placcaggio in area su Cerqua, ma vedono nero quando, nella ripresa, l’inserimento, sempre da sinistra e concluso con un preciso piattone di destro, di Paoletti vale il raddoppio dei padroni di casa. Il Sabaudia tenta la rimonta disperata, che però si materializza a metà con il gol di Vuolo.

IL CALCIO Sezze di Delle Donne cala il tris interno contro il Montello di Villani e, grazie alle contemporanee sconfitte della capolista Calcio Sabaudia (che resta a 31 punti) e dell’inseguitrice Virtus Nettuno (ferma a 24), supera lo stesso Nettuno salendo a quota 25 punti. La sfida di ieri non ha avuto storia, con i rossoblu subito arrembanti e a segno dopo 26 minuti: assist di De Filippis per Morichini che in area supera Fecchi. Il predominio dei padroni di casa non si attenua nemmeno nella ripresa, con Pernasilici che dopo otto minuti realizza grazie a una gran botta da fuori area. Al 16’ il Sezze chiude il conto: angolo di Pecorilli e Martelletta non ha difficoltà ad insaccare. Va inoltre segnalata la buona prova di De Filippis che ha colpito un palo e fallito altre due occasioni da rete.

COLPACCIO Norma che espugna il campo della Virtus Nettuno. Al 31’ il vantaggio virtussino: punizione battuta da Zitarosa verso il vertice sinistro dell’area per Palladino, stop a seguire e sinistro ad incrociare che si insacca sul secondo palo. Al 33’ il pari ospite: Zitarosa anticipa pulito Proietti almeno mezzo metro fuori area, ma per l’arbitro è fallo da rigore: dal dischetto si presenta Piva che spiazza Combi. Al 30’st il raddoppio del Norma: contropiede di Noce che arriva sul fondo, crossa sul secondo palo sul quale è appostato Pacifici che di testa insacca.

IL rinnovato Auora Vodice ferma la rincorsa ai piani alti della Pro Calcio Lenola, che non va oltre l’1-1 davanti al pubblico amico del «Borsellino Falcone e Scorte». Fatta eccezione per un tiro di Battistuzzi parato da Mancini, la prima frazione è un monologo dei padroni di casa, che vanno però a sbattere sempre contro un superbo Matteo Vita. Nel secondo tempo botta e risposta sempre su calcio di rigore. Al 26’ Faiella stende Palmacci lanciato in area. Rigore ed espulsione in un colpo solo. Dal dischetto lo stesso Palmacci realizza e sembra chiudere lì la partita. Ma il carattere ospite si materializza al 37’ quando Guarda, steso da Bonifazio, si procura il secondo penalty di giornata che Severini non sbaglia.

RISCATTO immediato del Don Bosco Gaeta che, dopo il 6-2 subito la scorsa settimana in casa dell’Atletico Nettuno, non lascia scampo alla Sa.Ma.Gor.di Ciaramella alla quale rifila tre reti dopo lo svantaggio iniziale ad opera di Riggi, in gol al 20’ direttamente su punizione. Non passano cinque minuti che Mallardi pareggia il conto con una rasoiata da 25 metri. Allo scadere della prima frazione segna anche Santangelo in mischia e al 35’ della ripresa ci pensa Esposito a mandare il match in archivio su contropiede.

CADE l’Fc Agora tra le mura amiche contro un Montenero che si impone per 2-3. Partono forte gli ospiti andando a segno con Argentesi prima e un rigore di Florian poi, ma gli undici di Iannotti non alzano bandiera bianca e pareggiano in rimonta con Martucci e uno splendido calcio di punizione battuto da Lecce. Passa appena un minuto e ancora Florian su rigore realizza il match point.

IL Latina Scalo vince in casa contro il Bella Farnia per 3-2 al termine di una partita al cardiopalma. Sotto per 2-0 gli ospiti centrano la rimonta che si rivela inutile con il gol di Melato.

R11 – CALCIO SABAUDIA 2-1
R11 Latina: Mazzanti, De Felice, De Lucia (44’pt Sannino), Salvini, Paoletti, Zoppellaro, Salis, Valenza, Ezè (20’st Zaza), Merola, Bologna (40’st Salvini). A disp.: Cantarello, Pupatello, Marcantonio, De Bonis. All.: Luceri
Calcio Sabaudia: Rocci, Andrita (1’st Tabanelli), Parisella, Hamid (32’st Aquilini), Racciatti A. (20’st Saoud), Montano, Lauretti, Corni, Vuolo, Termine, Cerqua. A disp.: Di Cola, Sinigaglia, Bono, Buonanno. All.: D’Andrea
Marcatori: 18’pt Merola, 3’st Paoletti, 20’st Vuolo
Note – Ammoniti: De Felice, Salvini, Valenza, Parisella, Racciatti

CALCIO SEZZE – MONTELLO 3-0
Calcio Sezze: Lampacrescia, Martelletta, Costantini, Di Trapano, Pecorilli, Raimondi (27’st Di Pastena), Varroni, Morrichini (16’st Vitelli), Pernasilici, Terrinoni, De Filippis (30’st De Rocchis). A disp.: Rossi, Virgini, Centra, Lacranche. All.: Delle Donne
Montello: Fecchi, Biondo, Tenaglia, Perica, Marinelli, Brogi, Ludovici, De Luca, Critelli, Colato (1’st Tulli), Rossi. A disp.: Ambrosetti, Zeppadoro, Alibardi, Trippa, D’Aietti. All.: Villani
Marcatori: 26’pt Morichini, 8’st Pernasilici, 16’st Martelletta
Note: espulsione diretta per Rossi. Ammoniti: Pecorilli, Raimondi, Morrichini, Secchi, Perica

VIRTUS NETTUNO – NORMA 1-2
V.Nettuno: Combi, Mariola, Aluigi, Granata, Lisi Zitarosa, Pezzulla, D’Angeli (37’st Sallusti), Dell’Aguzzo (19’st Serpa), Palladino, Irde (19’st Ageta). A disp.: Del Signore, Bernardini, De Felice, Picollo. All.: Catanzani
Norma: Paparella, Iacomini (36’pt Mauriello – 13’st Crescenzi), Prosseda, Miccinatti, Ustione, Iacobucci, Ronci, Piva, Noce, Pacifici (43’st Ruzza), Proietti. A disp.: Mancini. All.: De Marchis
Arbitro: De Vita di Roma 2
Marcatori: 31’pt Palladino, 33’pt Piva (Rig.), 30’st Pacifici
Note: ammoniti Ustione, Zitarosa, Lisi. Espulsi al 49’st Combi e Aluigi. Al 21’st Palladino sbaglia un rigore

PRO CALCIO LENOLA – AURORA VODICE 1-1
Pro Calcio Lenola: Mancini, Zizzo, Bonifazio, Subiaco, Di Fazio, Soscia, Panno, Di Rocco, Nardoni (30’st Catena), Palmacci, Tribuzio (33’st Quinto). A disp.: Panno, De Leo, Carroccia, Pannone
All.: Lauretti
Aurora Vodice: Vita, Minutilli, Ceschia (30’st Tracitto), Faiella, Montin, Raso, Guarda, Gabrieli, Baratella (1’st Coletta), Severini, Battistuzzi. A disp.: Baratta, Lauretti, Maiero, Scardellato. All.: Pinti
Marcatori: 26’st Palmacci (rigore), 37’st (rig.) Severini
Note – Espulsi: 25’st Faiella

DON BOSCO GAETA – SA.MA.GOR. 3-1
D.B. Gaeta: Coppola, Schiano, Di Tucci, Mallardi, Lieto (13’st Di Nardo), Di Biase, Fantasia (45’st Vellucci), Capomaccio, Bartolomeo, Santaniello (15’st Pancia), Esposito. A disp.: Leboffe, D’Amante, Alfano, Florian. All.: Raimondi
Sa.Ma.Gor.: Scerra, Di Marcantonio, Smorgon, Alberton (45’st Ciotti), Nicosia, Sanchez (15’st La Penna), Riggi, Bonanni G., Lucarini, Bonanni A., Lombardi. A disp.: Di Prospero, Ciaramella. All.: Ciaramella
Marcatori: 20’pt Riggi, 25’pt Mallardi, 45’pt Santangelo, 35’st Esposito
Note: ammoniti Coppola, Schiano, Di Biase, Alberton, Riggi, Lombardi

FC AGORA – MONTENERO 2-3
Fc Agora: Cipriani, Morelli (10’st Tomei), Mancini, Capogrossi (22’st Soncin), De Bonis (32’st Lecce), Lenzini, Proia, Rango, Rieti, Vecchio, Martucci. A disp.: Cal, Milani, Baccini, Rosano. All.: Iannotti
Montenero: D’Onofrio, Maietti, Capponi A., Coccia, Capponi R. (38’st Martufi), Angeri, Argentesi, Del Prato, Tibaldo (30’st Ceglia), Florian, Mancini; a disp.: Ardizzone, Salerno, Leo, Sortino. All.: Perrotta
Marcatori: 8’pt Argentesi, 19’pt 35’st Florian (rig.), 32’pt Martucci, 34’st Lecce
Arbitro: Portanova di Aprilia
Note – Ammoniti: Morelli, Capogrossi, Rango, Rieti, Angeri, Coccia, Capponi A.; Espulsi: 45’st Angri

MONTE SAN BIAGIO – ATLETICO NETTUNO 2-3
M.S. Biagio: Paparello, Panella, Vuolo, Noccaro, Izzo, Cepa, Conti, Trillò (15’st Cardinale), Barlone (38’st Carnevale), Rizzi, Bicaku. A disp.: Persichino, Di Crescenzo, Speranza, Di Perna, Terelle. All.: Raimondi
Atletico Nettuno: Pasquino, Di Maggio (28’st Carbone), Zeppieri, Bardi, Leoni, Pezzuolo, Riitano, Pacchiarotti, Magistri, Greco (48’st Cancelli), Pompucci. A disp.: Erasmi, Marcheggiani, Marrone, Fiorini, De Carolis. All.: Colucci
Arbitro: Scognamiglio di Roma
Marcatori: 7’pt Riitano (R.), 15’pt Magistri, 35’pt (R.) e 33’st Izzo, 15’st Pompucci
Note: ammoniti Panella, Vuolo, Noccaro, Cepa, Trillò, Rizzi, Pezzuolo, Greco, Pompucci. Al 25’st Izzo ha fallito un calcio di rigore

LATINA SCALO – BELLA FARNIA 3-2
Latina Scalo: De Nardis, Zanella, Persichino, Guerra, Fiaschetti, Palombo, Mancossu, Florian, Bovolenta, Pantuso, Marcelli; a disp.: Terna, Salata, Schetroma, Melato, Simeoli, Civitani. All.: Vellucci
Bella Farnia: Zanutto, Mazzanti (30’st Magnan Davide), Dima, Pozzobon, Rosella (1’st Valentino), Attilani, Pinti, Magnan Daniele., Ciaravino (15’st Castello A.), Castello R., Mattarelli; a disp.: Passaro, Castello A., Valentino, Magnan D., Rossi. All.: Menichelli
Marcatori: 5’pt Pantuso, 10’pt Bovolenta, 20’pt Pinti, 35’st Castello R. (rig.), 44’st Melato
Arbitro: Di Matteo

Lascia un commento