San Michele si rialza. Itri al terzo posto, al Boario il super match

TUTTO troppo facile per il San Michele che davanti al proprio pubblico non ha avuto problemi a liquidare la pratica Broccostella. Il 5-1 finale la dice tutta sulla differenza del valori in campo e su una gara a senso unico e senza storia. Mattatore del match è stato Davide Funari, autore di una tripletta. L’attaccante 

Leggi tutto

TUTTO troppo facile per il San Michele che davanti al proprio pubblico non ha avuto problemi a liquidare la pratica Broccostella. Il 5-1 finale la dice tutta sulla differenza del valori in campo e su una gara a senso unico e senza storia. Mattatore del match è stato Davide Funari, autore di una tripletta. L’attaccante ha aperto le danze e poi raddoppiato. Il gol di Ascione che ha accorciato le distanze non ha impaurito il San Michele che ha chiuso il primo tempo sul 3-1. Nella ripresa ancora Funari e Varano hanno fissato il risultato sul 5-1 finale permettendo ai borghigiani si mantenersi a ridosso delle primissime posizioni.

FINISCE con la vittoria del Campo Boario il big match di giornata. Al Le Prata i nerazzurri hanno superato il Sermoneta con uno 0-2 firmato dalle reti di Ciarla nel primo tempo e Pellerani nella ripresa. I gialloblu hanno chiuso la partita in nove uomini per le espulsioni di Rogato e Arduini.

IMPRESA dell’Itri che va a vincere in casa dell’Arce e si riporta prepotentemente nella zona alta della classifica candidandosi come primo baluardo pontino in opposizione allo strapotere per ora esercitato dalle squadre ciociare. Al 18′ un errore della linea arretrata dei padroni di casa permette ad Egidi di uscire indisturbato dalla marcatura e presentarsi solo davanti a Leonetta, battendolo in uscita. Un duro colpo per la formazione di casa, che al 26′ hanno comunque l’episodio giusto per rimettere tutto in catteggiata: Corsetti batte un magistrale calcio di punizione e riporta il risultato in parità Poco male per gli itrani che al 76’ mettono a segno con . Tutto da rifare, se non fosse che al 76′ arriva la perla del solito Mallozzi, il quale gira imparabilmente a mezza altezza alla destra di Leonetta su uno spiovente dalla sinistra.

SUCCESSO importantissimo quello conquistato dal Sonnino di Simone Reggio che ha battuto davanti al proprio pubblico il Sabotino. Il 3-1 finale rende merito alla squadra lepina che ha giocato un’ottima gara anche grazie agli arrivi del mercato invernale. In difesa in casa lepina si è sentita la qualità di Tommaso Dei, giunto alla corte di Reggio proveniente dal Monte San Giovanni Campano; in attacco invece è andato subito a segno l’ex Hermada Dario Maglitto. Gli altri due gol del Sonnino li ha messi a segno Pisacane con la doppietta che ha dato il via al successo lepino. Per il Sabotino è andato a segno Guerra.
In casa Sonnino adesso attendono anche l’arrivo di Tornesi che andrà a rinforzare la rosa a disposizione di Reggio.

SI è chiuso senza vincitori lo scontro salvezza tra Ss Pietro e Paolo e Vis Sezze giocato al Comunale di via Londra. Il primo tempo l’ha chiuso in vantaggio la squadra di De Simone grazie al calcio di rigore concesso per fallo di Costantini su Onorato e trasformato dallo stesso Onorato. Il Sezze ha pareggiato al 38’ della ripresa con un gran gol di Fiori entrato da poco al posto di Costantini. I rossoblu hanno protestato per un presunto fallo da rigore su Capuccilli nel finale.

IN una partita che ha offerto pochissime emozioni, ci ha pensato l’arbitro a ravvivarla in uno 0-0 scialbo tra Minturno Marina e Santopadre. Tre espulsi e cinque ammoniti farebbero pensare ad una partita molto sentita, ma in effetti alcune decisioni sono sembrate incomprensibili, come la seconda ammonizione a Porretta, l’espulsione a Uva, reo di un fallo da ammonizione, mentre ha sorvolato su alcuni falli che invece meritavano adeguate sanzioni. Alla fine è stato pareggio, giunto al termine di una partita nella quale le azioni pericolose si contano sulla punta delle dita. Un punto a testa che fa muovere la classifica ad entrambe le squadre, posizionate a centro classifica.

Terzo risultato utile consecutivo. L’Hermada vola e vince il derby in casa del Pontinia grazie ad una staffilata di De Biase al 24’ della ripresa.

SAN MICHELE-BROCCOSTELLA 5-1
San Michele: Pepe, Di Muro, Liguori (14’ st Ruggiero), Pignatiello, Ambrosi, Bellamio, De Bonis (32’ st Varano), Forzan, Funari (24’ st Marchetti), Collini, Meneghello. A disp.: Roma, Gazzi, Casaburi, Gravina. All.: Mancini
Broccostella: Palombelli, Simoncelli (23’ Palladinelli), D’Agostini, Pentagallo, Palladino, Pompilio, Marini, Di Battista, Ascione, Parente (13’ st Caravella), D’Andrea. A disp.: Urbano, Tullio, Vitale, Leone. All.: Salvatici
Arbitro: Campobasso di Formia
Marcatori: 7’, 12’ e 5’ st Funari, 25’ Ascione 40’ Meneghello, 40’ st Varano,
Note – Ammoniti: Funari, De Bonis, Marchetti, D’Agostini, Marini

SERMONETA-CAMPO BOARIO 0-2
Sermoneta: Leone, Rogato, Arduini, Lataief, Taveri, Fiatti (15’ st Silvestri), Tomassi (1’st Pelle), Petrussa, Ciccarelli (25’ st Isabella), Masini, Campagna. A disp.: Pastro, Maresca, De Rosa, Ambrosino. All.: Giovannelli
Campo Boario: Ramiccia, Badini, Noviello, Ceti, Ciarla, Birk, Piras (34’ st Ramiccia), Di Marco (18’ st Zanutto), Lubirati, Pellerani (35’ st Zompatori), Cocuzzi. A disp.: Cavola, Di Russo, Nappini, Porcelli. All.: Coco
Arbitro: Salama di Ostia
Marcatori: 21’ Ciarla, 35’ st Pellerani
Note – Ammoniti: Leone, Rogato, Masini, Badini, Birk, Piras, Di Marco. Espulsi: 12’ st Rogato per doppia ammonizione. Al 26’ Arduini per proteste

ARCE-NUOVA ITRI 1-2
Arce: Leonetta, Zazza, Parisi, Cestra, De Angelis, Sarbellitti (32’st Izzo), Lembo, Apponi (1’st’ Carosi), Ambrifi, Corsetti, Ojekunle (41’st Tomassi). A disp.: Pesce, Simoncelli, Maura, Bianchi, Tomassi. All.: Campolo.
Nuova Itri: Centola, Mastroianni, Spirito (39’st La Valle), Esposito (23’st Auricchio), Kristo, Russo, Coppolella, Papa, Egidi, Mallozzi, Violanti (23’st Giurini). A disp.: Frappogna, Pannozzi, Cinquanta, Di Bado. All.: Parisella.
Arbitro: Marino di Formia.
Marcatori: 18’pt Egidi (NI), 26’pt Corsetti (A), 31’st Mallozzi (NI).
Note – ammoniti Sarbellitti, Corsetti, Ojekunle, Esposito ed Egidi. Recupero:
pt 0′, st 4′.

SONNINO-SABOTINO 3-1
Sonnino: Belviso, Altobelli, Percoco (29’ st Stefanelli), Rossetti, Dei, Milo (35’ st Iacovacci), Di Girolamo, Rinaldi, Pisacane, Maglitto, Verdone (22’ st Grossi). A disp.: Buttafuoco, Parolisi, Ventre, Ajari. All.: Reggio
Sabotino: Ghisu, Cacciotti, Punzu, Sarra, Vanzari, Cerolini, Rossetto (17’ st De Masi), Micheletti, Guerra, Petitti, Frattarelli (41’ st Quekucheriavj). A disp.: Straolzini, Liberatore, Pietrogiacomi, Breuhi, De Angelis. All.: Ziroli
Arbitro: Ferrari di Aprilia
Marcatori: 4’ e 6’ Pisacane, 25’ st Guerra, 30’ st Maglitto
Note – Ammoniti: Milo, Percoco, Micheletti, Frattarelli

SS PIETRO E PAOLO-VIS SEZZE 1-1
Ss Pietro e Paolo: Ghirotto, Lorusso (30’ st Petruccelli), Naddeo, Riccio, Di Stadio (40’ st Martellacci), Passaretti, Onorato, Mineo, Carletti (20’ st Viscido), Orlandini, Varrera. A disp.: Bilali, Masiello, Viorel, Salvadori. All.: De Simone
Vis Sezze: Tarricone, Parente, Costantini (30’ st Fiori), Di Meo A. (15’ st Bruckner), Bassani, Massari, Saud, Zeppieri. Di Roberto, Capuccilli, Di Meo M. (40’ st Passeri) A disp.: Balestrieri, Le Foche, Druini, Arcese. All.: Neonona
Arbitro: Darini di Cassino
Marcatori: 17’ Onorato (rig.), 38’ st Fiori
Note – Ammoniti: Mineo, Lorusso, Parente, Bassani, Di Roberto, Costantini

CITTA’ DI MINTURNO- SANTOPADRE 0-0
Minturno: Grasso, Sica, Merola, Neri M., Caiazzo, Uva, Conte M., Cicala, Masino, Pirolozzi (17′ st Conte F.), Petrillo (32′ st Graziano). A disp. Cenerelli, Di Luna, Neri A., Boemio, Romano. All. Pernice
Santopadre: Olini, Di Folco, Tomei, Lombardi, Ripa, Caldaroni, Porretta, Di Sarra, Di Stefano F. ( 30′ st Cestra), Alviani, Cocco (22′ st Iafrati). A disp. Tedesco, Bottoni, Pagnanelli, Di Stefano R., Sidonini. All. Coraggio
Arbitro: Costa di Roma
Note: espulsi al 35′ st Neri M. per comportamento scorretto, al 46′ st Porretta per doppia ammonizione, Uva al 47′ st per gioco falloso. Ammoniti Lombardi, Sica, Merola, Caiazzo, Masino.

PONTINIA – HERMADA 0-1
Pontinia: Marinelli, Mariani (26’st Kibangou), Zomparelli, Rufo, Del Signore, Fiorini, Boschi, Petricca, Campagna, Perfetti, Locatelli. A disp.: Villani, Lambiasi, Quintana, Antognini, Carchitto. All.: Tersigni
Hermada: De Giuli, Bianchi, Rossi, Pirolozzi, Bracciale, D’Onofrio, Beltramini (40’st Forzellin), Cannarella (1’st Di Biase), Colafrancesco, Savarese, Di Vito (29’st Del Monte). A disp.: Masala, Giusto, De Paolis, Cardone. All.: Polselli
Arbitro: Pittiruti di Roma 1
Marcatori: 24’st De Biase

Lascia un commento