Sabaudia macina record. Rallenta il Sezze, tiene solo la Virtus

NON sbaglia un colpo il Calcio Sabaudia di Pino D’Andrra. Davanti al pubblico amico del Fabiani arriva l’ottava vittoria consecutiva. Il Monte San Biagio è annientato con un secco 4-0 che fa salire a quota 24 il computo delle reti realizzate dallo schiacciasassi del girone e a 746 minuti l’imbattibilità di Luca Rocci tra i 

Leggi tutto

NON sbaglia un colpo il Calcio Sabaudia di Pino D’Andrra. Davanti al pubblico amico del Fabiani arriva l’ottava vittoria consecutiva. Il Monte San Biagio è annientato con un secco 4-0 che fa salire a quota 24 il computo delle reti realizzate dallo schiacciasassi del girone e a 746 minuti l’imbattibilità di Luca Rocci tra i pali. Nel primo tempo è Cerqua, prima con un piattone su cross di Vuolo, poi di testa, a portare il risultato dalla parte gialloblu. Nella ripresa proprio Vuolo (bel diagonale rasoterra) e poi Termine in chiusura su contropiede, chiudono il conto sul definitivo 4-0.

OTTIMA prova di entrambe le formazioni che hanno disputato una gara di alto livello decisa dalla rete di Mambrin che ha portato i 3 punti all’Agora Fc.. VITTORIA in rimonta per il Montenero che, sotto per 0-1 contro il Don Bosco Gaeta, mette a segno due reti ed infila la quinta vittoria in serie. Ospiti in vantaggio con uno splendido tiro al volo di Bartolomeo, ma vengono presto ripresi da una rete siglata da Florian su calcio d’angolo. Il gol partita arriva ad inizio ripresa, ancora sugli sviluppi di un corner, grazie al tap-in vincente di Mancini in sospetta posizione di fuorigioco.

L’R11 dura per più di novanta minuti, ma deve arrendersi, al 5’ di recupero, ad una Virtus Nettuno che porta a casa altri tre punti importanti grazie ad un calcio di rigore che ha fatto tanto discutere. Un R11 che ha avuto anche la prima palla gol nitida del match. Al 23’ Sannino va via sulla destra, salta Aluigi e quasi dal fondo mette basso sul secondo palo per l’accorrente Valenza, Zitarosa lo anticipa di un niente, la palla pizzica il palo e finisce in angolo. La risposta del Nettuno arriva al 27’ con Palladino che serve Falessi: botta di destro ad incrociare sulla quale Mazzanti si supera ribattendo a mani aperte. Poi due occasioni, sempre virtussine, con Palladino e Piccolo. Nella ripresa due occasioni per Granata, poi Salis, appena entrato, impegna Combi. Si va verso il finale. Il Nettuno resta in dieci e poi addirittura in nove uomini. L’R11 non ne approfitta, anzi, resta in dieci per l’espulsione di Salis. Al 50’, come detto, arriva l’episodio che decide l’esito dell’incontro. Corner dalla sinistra di Palladino ad uscire, Zitarosa prova a staccare per colpire di testa ma viene affossato da Salvini. Al direttore di gara non sfugge il fallo e decreta il penalty. Dal dischetto Palladino non sbaglia ed insacca il gol partita. La Virtus esulta e resta da sola al secondo posto.

PAREGGIO giusto quello tra la Sa.Ma.Gor. di Ciaramella e il Calcio Sezze di Delle Donne. Una gara che ha fatto registrare il primo punto stagionale per i gialloblu al cospetto di una squadra, quella setina, che veleggia sempre nei quartieri alti della classifica. A fare la partita ci hanno pensato soprattutto gli ospiti ma la Sa.Ma.Gor., grazie a una buona dose di carattere, a un pizzico di fortuna e a diverse azioni di rimessa, ha chiuso il match conquistando un punto che dà morale per il futuro.

IL LENOLA non smette di correre. La squadra di Lauretti batte il Norma per 3-0 e aggancia anche il terzo posto della classifica. Eppure la squadra di De Marchis non ha sfigurato nella prima parte di gara. Due botta in avvio, con Capasso e Miccinatti a sfiorare la rete per i lepini e la risposta, dall’altra parte, di Palmacci e Guglielmelli, su cui è bravo Paparella. L’equilibrio viene spezzato al 30’. Rinvio lungo di Mancini, la difesa del Norma si fa trovare scoperta e consente a Tribuzio di presentarsi davanti a Vita. Tiro parato, ma sulla respinta arriva Palmacci che non può sbagliare. Il 2-0 giunge nella ripresa. Guglielmelli scatta sul filo del fuori gioco, si presenta davanti a Vita e poi mette al centro per Tribuzio che, al limite dell’area piccola, anticipa Spogliatoio. Al 32’Pacifici ha l’occasione per riaprire la gara. Il suo tiro, però, viene respinto da un difensore ospite, forse con una mano. Veementi le proteste del Norma che, però, nella stessa azione subisce la ripartenza che vale il 3-0 firmato Filosa.

FA bene la cura Colucci all’Atletico Nettuno. I tirrenici battono con un secco 3-0 il Bella Farnia e centrano la terza vittoria consecutiva. Sulla sponda Bella Farnia è amaro l’esordio di Menichelli in sostituzione dell’esonerato Salvatori. Tormentati dalle beghe societarie dopo le dimissioni del presidente Gianluca De Angelis, ma soprattutto falcidiati dalle assenze di Pozzobon, Dima, Morelli e Mancini, i biancoverdi rimediano la terza sconfitta nelle ultime quattro gare, con la vittoria che manca da circa un mese (Norma – Bella Farnia 0-1). Ad aprire le marcature, al 35’, èMagistri, bravo a risolvere una mischia in area di rigore sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il raddoppio giunge alla mezzora della ripresa, dopo che Castello fallisce il possibile pareggio. A segnare è Greco con un delizioso colpo ad effetto sul secondo palo dopo aver saltato secco due uomini. Il tris in contropiede lo firma invece Marrone tre minuti oltre il novantesimo.

CALCIO SABAUDIA – MONTE SAN BIAGIO 4-0
Calcio Sabaudia: Rocci, Andrita, Bono (12’st Tabanelli), Abd El Hamid, Saoud, Montano (31’st Racciatti P.), Lauretti, Racciatti A. (1’st Corni), Vuolo R., Termine, Cerqua. A disp.: Di Cola, Corni, Sinigaglia, Parisella, Racciatti P., Stefanelli, Tabanelli. All.: D’Andrea
Monte San Biagio: Paparello, Di Crescenzo, Cepa, Panella, Conti, Vuolo L., De Filippis, Trillò (41’st Di Perna), Cardinale (41’st Terelle), Carnevale (1’st Barlone), Bicaku. A disp.: Persichino, Speranza, Savelli, Contestabile, Barlone, Terelle. All.: Raimondi
Marcatori: 28’pt Cerqua, 44’pt Cerqua, 8’st Vuolo R., 43’st Termine
Note – Ammoniti: Saoud, Racciatti A., Trillò

MONTELLO – AGORA FC 0-1
Montello: Secchi, Trippa, Tenaglia, Perica, Marinelli, De Luca, Melito, Ludovici, Stoppa, Colato, Toma; a disp.: Mellone, Sabino, D’Aietti, Zeppadoro, Verticchio, Calimera, Greco. All.: Villani
Sabino-Perica 10’st, Greco-Toma 28’st,
Agora Fc: Cipriani, Amoriello (15’st Rieti), Mancini, Canella, Mambrin, Lenzini, Proia (38’st Milani), Rango, Capogrossi (43’st Soncin), Vecchio, Tomei; a disp.: Cal, Rieti, Soncin, Boschi, Lombardi, Baccini, Milani. All.: Iannotti
Marcatori: 40’pt Mambrin
Arbitro: Ferrera di Albano
Note – Ammoniti: Proia, Cipriani, Rieti, Perica, Colato, De Luca. Espulsi: Melito

MONTENERO – DON BOSCO GAETA 2-1
Montenero: D’Onofrio, Salerno, Monetti, Bove, Capponi R., Angri, Argentesi (75’pt Leo), Del Prato, Sacchetti, Florian, Mancini; A disp.: Ardizzone, De Cupis, Tibaldo, Ceglia, Isolani, Martufi All.: Perrotta
Don Bosco: Leboffe, Vitucci, Di Nardo (30’st Leccese), Lieto, Macone, Di Biase, Alfano (35’st Netani), Capomaccio, Bartolomeo, Forlani (25’st D’Amante), Fantasia. A disp.: La Gioia, Pangia, Patteri. All.: Raimondi
Marcatori: 15’pt Bartolomeo, 27’pt Florian, 8’st Mancini

VIRTUS NETTUNO – R11 LATINA 1-0
Virtus Nettuno: Combi, Falessi, Aluigi, D’Angeli (11’st Sallusti), Lisi, Zitarosa, Pezzulla, Granata, Ageta (18’st Dell’Aguzzo), Palladino, Picollo (14’st Serpa). A disp.: Del Signore, Bernardini, Tulli, Irde. All.: Catanzani
R11 Latina: Mazzanti C., Mazzanti G. (29’ st Salis), De Lucia, Salvini M., Paoletti, Marcotulli, Sannino, Zoppellaro, Valenza (35’st Eze), Merola, Bologna (47’st Di Marcantnio). A disp.: Riccardo, Salvini F., Pupatello, Maiozzi. All.: Luceri
Arbitro: La Malfa di Roma 1
Marcatori: 50’st (rig.) Palladino
Note – Espulsi: 26’st Lisi; 38’st Granata; 42’st’ Salis

SA.MA.GOR. – CALCIO SEZZE 0-0
Sa.Ma.Gor.: Scerra, Faticoni (20’pt Trabacchin), Smorgon, Alberton, Santin, Sanchez, Bonanni G., Di Marco, Sperduti, Bonanni A., Lucarini (25’st La Penna). A disp.: Baratta, Ciaramella. All.: Ciaramella
C. Sezze: Lampacrescia, Mastrantoni, Di Trapano, Martelletta, Pecorilli, Terrinoni, Pennasilici, Morichini (40’st De Rocchis), Pizzuti (15’st Varroni), Centra (35’st), Raimondi. A disp.: Rossi, Virgini. All.: Delle Donne
Arbitro: Piccolo di Albano Laziale
Note: ammoniti Smorgon, Martelletta, Sanchez

NORMA – PRO CALCIO LENOLA 0-3
Norma: Paparella, Prosseda, Iacomini, Miccinatti (32’st Sordi), Spogliatoio, Iacobucci, Vespa, Ceti (10’st Noce), Capasso, Pacifici, Piva. A disp.: Mancini, Crescenzi, Ruzza, Mazza, Noce, Sordi, Macchiarelli. All.: De Marchis
Lenola: Mancini, Zizzo, Bonifazio, Subiaco, Di Fazio, Soscia (37’st Quinto), Filosa, Di Rocco, Tribuzio (18’st Urgero), Palmacci, Guglielmelli (25’st Nardoni A.). A disp.: Panno, Nardoni, Uggiero, Carroccia, Quinto, Caiola, Nardoni. All.: Lauretti
Marcatori: 30’pt Palmacci, 25’st Tribuzio, 32’st Filosa

AURORA VODICE – LATINA SCALO 3-3
Aurora Vodice: Vita, Fiorito, Minutilli (36’st Lorenzetto), Faiella, Ceschia, Raso (14’st Battistuzzi), Guarda, Montin, Ghirotto, Paratella, Ciaurelli (30’st Maiero); a disp.: Frateloreto, Ginnetti, Lauretti, Scardellato. All.: Pinti
Latina Scalo: Perna, Mankoussou, Persichino, Guerra, Pupulin, Palombo, Marcelli (33’st Florian) , Maggi, Bovolenta, Pantuso, Fiaschetti; a disp.: De Nardis, Salata, Schietroma, Melato, Simeone, Simioli. All.: Bellucci
Marcatori: 21’pt Pantuso, 32’pt Guarda, 39’pt Pantuso, 25’st aut. Ceschia, 38’st Battistuzzi, 43’st Faiella
Note – Ammoniti: Faiella, Raso, Montin, Ciaurelli, Maiero, Perna, Persichino, Pupulin, Marcelli, Maggi, Fiaschetti. Espulsi: Schietroma

ATLETICO NETTUNO – BELLA FARNIA 3-0
Atletico Nettuno: Pasquino, Leoni, Galluppi, Pompucci, Bardi, Petruolo, Riitano, Bellisai, Magistri, Greco, Molinari. A disp.: Bidelli, Sabella, Marrone, De Carolis, Carbone. All.: Colucci
Bella Farnia: Vergara, Attivani, Magnan Dan., Rosella, Guadagno, Gabrieli, Coletta, Pinti (25’st Magnan Dav.), Palmarini (37’pt Mattarelli), Castello, Critelli. A disp.: Zanutto, Passaro, Mancini. All.: Menichelli.
Marcatori: 35’pt Magistri, 30’st Greco, 48’st Marrone
Note – Ammoniti Gabrieli, Pompucci, Magistri, Riitano, Bardi, Magnan D.

Lascia un commento