In vetta torna l’accoppiata privernese

UN pubblico delle grandi occasioni ha fatto da cornice al derby tra Giulianello e Cori. Una delle sfide più sentite del nostro panorama calcistico termina in parità. Un 1-1 tuttosommato giusto con le due squadre che si sono divise i tempi di gioco.  Gara subito vivace. Tora sembra in giornata di grazia e al 5’ 

Leggi tutto

UN pubblico delle grandi occasioni ha fatto da cornice al derby tra Giulianello e Cori. Una delle sfide più sentite del nostro panorama calcistico termina in parità. Un 1-1 tuttosommato giusto con le due squadre che si sono divise i tempi di gioco.  Gara subito vivace. Tora sembra in giornata di grazia e al 5’ aggancia con il tacco una palla che spara con il sinistro, D’Albenzi si tuffa e con il piede toglie letteralmente la sfera dallo specchio. Ancora il numero nove di casa si presenta davanti a D’Albenzi con l’estremo giallorosso bravo a ipnotizzare l’attaccante del Giulianello. Risponde il Cori con un’iniziativa personale di Campagnoli che trova Bernardi attento. Il gol è nell’aria e puntualmente arriva intorno al quarto d’ora. E’ il Giulianello che a coronamento di un inizio più tambureggiante rispetto il Cori trova la via del gol con Tora. La rete galvanizza i ragazzi di Mauro Lucarelli ma il primo tempo va in archivio sull’1-0. La ripresa il copione cambia: Il Cori spinge alla ricerca del pareggio con il Giulianello che paga lo sforzo fatto nella prima frazione. Al 2’ Campagnoli di testa non trova la porta. Il Cori sposta il baricentro e rintana i locali nella propria trequarti trovando la rete al 17’ con un tiro dal dischetto: Campagnoli penetra in area e sulla linea del fondo subisce fallo. Dagli undici metri Cocco non sbaglia. Adesso è il Cori a crederci con il Giulianello che si difende. Alla mezz’ora un bolide di Cocco si stampa sulla traversa.

PRIMA sconfitta stagionale per l’Antonio Palluzzi. La capolista ferma la propria corsa al Parisotto di Borgo Bainsizza nello scontro diretto che arride alla squadra di mister Pepe. Assenti tra le fila dei privernesi i difensori come Dell’Unto, Garofalo e Aversa. Dall’altra parte il Bainsizza è cinico e sfrutta la prima occasione con Del Brusco. Suo il calcio di punizione da cui arriva il vantaggio dei padroni di casa, preceduto dal rosso a Maiola per bestemmia che compromette il cammino dei lepini. Alla mezzora la testata vincente di Cacciapuoti sugli sviluppi di un calcio di rigore sembra chiudere un match che si riapre soltanto a tempo scaduto, quando il Palluzzi accorcia con il solito Anselmi dopo che era tornata la parità numerica per l’espulsione, al 20’, di Schiavon.

VITTORIA esterna per il Nuovo Latina che supera nella ripresa un coriaceo Atletico Cisterna. Gara subito accesa con il vantaggio al 9’ dell’attaccante Di Raimo con Gianmarco Maciucca che dopo quattro minuti rimette in equilibrio la gara. Nella ripresa Pavani prima e Banin poi (rete in sospetto offside) fissano il punteggio sul 3-1 in favore della squadra del capoluogo che ora dista solamente un punto dalla vetta.

CINQUE gol al Roccasecca e vetta della classifica riacciuffata in coabitazione con i cugini dell’Antonio Palluzzi. Per il Priverno Lepini una domenica da incorniciare nel derby contro il Roccasecca. Apre un gol di Ivan Sampaolo. Poi, prima del riposo, tris grazie alle reti di Di Giorgio e Palluzzi. Nella ripresa cinquina servita grazie alla premiata ditta Sampaolo. Prima Simone, poi ancora Ivan fissano il risultato sul definitivo 5-0.

Si ferma dopo due risultati utili consecutivi la scalata dell’Amatoriale Bassiano. Al Comunale di borgo Faiti i padroni di casa di mister Peppe Parisi ringraziano Evangelisti e portano a casa i tre punti dopo due sconfitte consecutive. La rete nel recupero del primo tempo del bomber borghigiano risulta decisiva, ma non mancano le proteste sulla sponda del Bassiano, che recrimina per due presunti rigori non accordati dall’arbitro.

PARI e patta tra La Setina e Doganella. I locali con una buona prova difensiva strapparo il pari alla formazione borghigiana, brava nella manoivra ma poco cinica negli ultimi sedici metri. I primi a passare in vantaggio sono gli ospiti nella ripresa con Pennacchia, abile di testa a girare in rete. Sul finire della gara i locali trovano la rete del pari con con Donnarumma bravo sfruttare al meglio un corto rinvio della difesa ospite.

SECONDO succsso stagionale per la Polisportiva Carso. I borghigiani fanno valere il fattore campo contro il più quotato Campoverde. A decidere la gara una rete alla mezz’ora di uno dei senatori dell’undici di mister Piva, Favero. Fa un balzo in avanti per la lotta salvezza quindi il Carso mentre rallenta la marcia verso le zone nobili per i ragazzi di Marella. LA stracittadina va all’Atletico Littoria. I ragazzi di Mazzanti superano per 4-1 un Cos mai domo. Gara divertente come dimostra la successioni delle reti.

GIULIANELLO – CORI 1-1
Giulianello: Bernardi, Foschi, Gasbarra, Lucarelli A., Del Ferraro, Fanella (40’st De Massimi), Tamburlani, Spallotta (30’st Girodani), Tora (44’st Montellanico), Latini, Merangoli. A disp.: Fiaschetti, Gentili, Giordani D., De Carolis. All.: Lucarelli M.
Cori: D’Albenzi, Conti, Lenzini, Bragazzi, Milanini, Giarola, Aloisi, Chiarucci, Arru, Cocco, Campagnoli. A disp.: Nardocci, Riggi, Ciardi, Carosi, Pagliuca, Colardo, Santucci. All.: Lombardi
Marcatori: 14’pt Tora, 17’st rig. Cocco
Note – Ammonti: Tora, Fanella, Giordani, Conti, Chiarucci, Cocco, Campagnoli

ATL. BAINSIZZA.- ANTONIO PALLUZZI 2-1
Atl. Bainsizza: Di Mattia, Ventresco, Ambrosio, Carlaccini, Tosti, Altamirano, Cacciapuoti (21’st Ramiccia), Del Brusco, Dian, Schiavon, Giansanti (41’st Di Placido). A disp.: Ambrosetti, Cardinali, Castegini, Rosati. All.: Pepe
An. Palluzzi: Alla, Dell’Unto (21’st Pucci), Sanna, Maiola L., Parisi (11’pt Maiola R.), Folcarelli, Volpe, De Angelis, Di Giorgio, Colorito (22’st Anselmi), Deligia. A disp.: Stirpe, Mauti, De Paolis, Passarito. All.: Martinelli
Arbitro: Barone di Formia
Marcatori: 20’pt Del Brusco, 30’Cacciapuoti, 46’st Anselmi
Note – Espulsi: 20’pt Maiola e 20’st Schiavon

ATLETICO CISTERNA – NUOVO LATINA 1-3
Atl.Cisterna: Orbisaglia Miki, Antonini, Bozzato, Maciucca A., Giacobone, Colasante, D’Angelo, Orbisaglia B., Guazzarotto (15’st Corona), Saba (20’st Massaro), Maciucca G. A disp.: Battistella, Mandrone, Bruni, Gaspa, Pennesi. All.: Orbisaglia G.
Nuovo Latina: Viola, Iazzetta, Bernassola, Zaramella, Cardinali, Pavani, Bordin (1’st Carfagna), Tittoni, Di Raimo (15’st Banin), Bosone, Bidone (1’st Thartori). A disp.: Nogarotto, Cascione, Del Cielo. All.: Bilali
Marcatori: 9’pt Di Raimo, 13’pt Maciucca G., 5’st Pavani, 32’st Banin

PRIVERNO LEPINI – ROCCASECCA 5-0
Priverno Lepini: Santone, Miccinilli, Notari (37’pt Macci), Sacchetti, Sperduti, Di Costanzo, Locatelli, Paniccia (25’st Piccinni), Palluzzi (15’st Sampaolo S.), Sampaolo I., Di Giorgio. A disp.: Pucci, Colabono, Piccinni, Macci, Di Giulio, Ghirlandeanu, Sampaolo S. All.: Macciacchera
Roccasecca: Marocco, Cacciotti, Marchetti, Zaccarelli, Feudo, Buongiorno (1’st Berardi N.), Brusca, Reali (13’st De Marchis), Vona, Bove, Berardi L. A disp.: Capodiferro, Papi. All.: Giovannelli
Marcatori: 14’pt Sampaolo I., 16’pt Di Giorgio, 30’pt Palluzzi, 22’st Sampaolo S., 30’st Sampaolo I.
Ammoniti: Berardi N.

FAITI – AMATORIALE BASSIANO 1-0
Faiti: Ricci C., Oppo, Ciaramella, Ricci R., Sala V., Fioravanti, Passini (25’st Iannitti), Protani, Tomasello, Evangelisti (40’st Ciaravino), Cipolla. A disp.: Tonini, Ciavardini, Sala M., Renzetti, Frighi. All.: Parisi
Amatoriale Bassiano: Palladini, Censorio, Panico, Agostini, Pacini, Lepre, Delle Vedove, Onori, Eramo, Rapone (18’st Di Toppa), Cavaricci (30’st Di Santo). A disp.: Guerrieri, Anzalone, Consoli, Battaglini. All.: Censorio
Arbitro: Glabiak di Roma 1
Marcatori: 46’pt Evangelisti
Note – Espulsi: 23’st Agostini e 35’st Di Santo per frase blasfema

LA SETINA – DOGANELLA 1-1
La Setina: Rossi, Consoli, Caiola, Donnarumma, Consoli, Caruso (30’st Frabotta), Ranieri (29’st Di Prospero), Parente, Rossi G. (10’st Di Meo), Alonzi, Altobelli. A disp.: Macera, Cantarello. All. Consoli F.
Doganella: Scaranello, Tomassini, Marini, Agostini, De Mei, Panico (1’st Campagna), Martelli, Sbampato (19’st Di Franceschi), Corona, Pennacchia, Iona (32’st Marras). A disp.: Saba, Anella, Cal, Colantuono M. All.:Tomassi
Marcatori: 42’pt Donnarumma, 24’st pennacchia

CARSO – CAMPOVERDE 1-0
Pol.Carso: Fornea, La Penna, Caminati S. (1’st Cacciotti), Segala, Foschi, Antonetti, Baretta (13’st Melfi), Bragagnolo, Martines, Favero, Cosaro. A disp.: Di Crocco, Avvisati, Del Duca. All.: Piva
Campoverde: Corrado, Simone, Tomei, Morgagno. Campo, Cavola, Chiurato, Spiciasky, De Angelis, Cannnariato, Corrado S. A disp.: Francescucci, Alibardi, Pelleggia, Slad, Giardino. All.: Marella
Marcatori: 31’pt Favero

COS LATINA- ATLETICO LITTORIA 2-4
Cos Latina: Allocca, Marigo, Tuccillo, Francia, Manni, Agostini (4’st Rizzitiello), Cipolletta, Dragotta, Aruta, Oropallo (10’st Falzarano), Massimo (20’st Fantinato). A disp.: Iacobelli, Furci, Sarallo, Saidami. All.: Gori.
Atl. Littoria: Siragusa, Bravi, Frattocchi, Caputi, Mauti, Troiano (12’st Monti), Quattrini (18’st Iuorio), Noviello. Bruni (15’st Federico), De Cesaris, De Rosa. A disp.: Pinzo, Nocera, Maggiarra, Manfredi. All.: Mazzanti
Arbitro: Bellato di Aprilia
Marcatori: 42’pt, 48’st De Rosa, 44’pt Quattrini, 15’st Cipolletta, 32’st rig. Falzarano, 34’st Monti
Note – Ammoniti: Bruni, Tuccillo, Francia, Dragotta, Caputi.

Lascia un commento