Il Lenola balza in avanti

Va alla Pro Calcio Lenola il recupero di Prima categoria contro il Latina R11. Sul campo «Borsellino Falcone e Scorta» decide un calcio di rigore molto contestato procurato e realizzato dal solito Paolo Palmacci. Tre punti che consentono alla Pro Calcio di mister Lauretti di salire al quarto posto, con dodici punti e due sole 

Leggi tutto

Va alla Pro Calcio Lenola il recupero di Prima categoria contro il Latina R11. Sul campo «Borsellino Falcone e Scorta» decide un calcio di rigore molto contestato procurato e realizzato dal solito Paolo Palmacci. Tre punti che consentono alla Pro Calcio di mister Lauretti di salire al quarto posto, con dodici punti e due sole lunghezze dal podio. Una gara tirata, fatta dal Lenola soprattutto nel primo tempo, fino all’espulsione di Zizzo, proprio a qualche istante dal riposo, che ha costretto i padroni di casa ad un secondo tempo di sofferenza. L’R11 ha infatti tentato di trovare il pareggio con la forza dei nervi, ma senza risultare deciso e preciso sotto la porta di Mancini. Nel finale la squadra di Sandro Luceri ha protestato in modo veemente per un gol di testa annullato a Salis. Al 35’ l’espulsione di Mazzanti che riportato l’equilibrio numerico in campo, ha spento le speranze ospiti di trovare almeno un punto buono per la rincorsa alla salvezza.

PRO CALCIO LENOLA – R11 LATINA 1-0
Pro Calcio Lenola: Mancini, Nardoni I., Di Rocco, Subiaco, Zizzo, Soscia, Filosa, Bruni, Nardoni A. (1’st Quinto), Palmacci (38’st Catena), Tribuzio (8’st Guglielmelli). A disp.: Panno, Carroccia, Urcero, Pannone. All.: Lauretti
R11 Lenola: Mazzanti C., Mazzanti G. (30’st Di Marcantonio), De Lucia, Salvini (40’st Riccardo), De Felice, Marcotulli, Salis, Valenza (15’st Salvini), Merola, Zoppellaro, Bologna. A disp.: Pupatello, Paoletti, Maiozzi. All.: Luceri
Marcatori: 35’pt (rig.) Palmacci
Note – Espulsi: 45’pt Zizzo per doppia ammonizione; 35’st Mazzanti C. per frase ingiuriosa

Lascia un commento