Il Sabaudia fa il vuoto. Dietro si fermano tutte

ANCORA una vittoria, ancora un risultato importante contro una squadra ostica. Il Calcio Sabaudia non si ferma più e batte di misura anche il Latina Scalo, scappando a +5 dalle inseguitrici, tutte ferme al palo. Come domenica scorsa, quando a Bella Farnia fu un lampo di Lauretti a decidere il derby, contro lo Scalo di 

Leggi tutto

ANCORA una vittoria, ancora un risultato importante contro una squadra ostica. Il Calcio Sabaudia non si ferma più e batte di misura anche il Latina Scalo, scappando a +5 dalle inseguitrici, tutte ferme al palo. Come domenica scorsa, quando a Bella Farnia fu un lampo di Lauretti a decidere il derby, contro lo Scalo di mister Vellucci è stata una zuccata vincente di Mauro Cerqua su cross di Andrita al 38’ della ripresa, dopo il rosso sventolato in faccia a Maggi, proprio quando tutto sembrava scivolare verso un pareggio a reti bianche.

Il Montenero vince al 94’ sul Bella Farnia al termine di una gara tirata ed emozionante. Per i biancoverdi secondo ko di fila. Succede di tutto tra Virtus Nettuno e Pro Calcio Lenola. Sul campo dei tirrenici passano i ragazzi di Lauretti che tornano in corsa per i piani alti ringraziando Palmacci e soprattutto il portiere Mancini, che para due calci di ritore. Succede tutto nella ripresa. Al 1’ del secondo tempo Palmacci vince un rimpallo al limite dell’area, punta Lisi appena dentro i 16 metri e viene steso: rigore. Dal dischetto lo stesso numero 10 pontino spiazza Combi per quello che si rivelerà il gol partita. Sì, perchè la Virtus spreca clamorosamente il colpo del pareggio. Al 20’su un angolo Bonifazio colpisce con la mano: rigore e secondo cartellino giallo per il difensore del Lenola. Sul dischetto si presenta Granata che calcia debolmente alla destra di Mancini il quale è bravo a distendersi sulla sua destra e a bloccare in due tempi. Al 38’stesso copione: Granata batte una punizione dalla fascia sinistra e diretta in area, Di Fazio nel tentativo di liberare, si aggiusta la sfera con la mano, il direttore lo vede e decreta il secondo rigore per i padroni di casa e la seconda espulsione. Stavolta sul dischetto si presenta Serpa, ma il risultato non cambia. Palla debole alla destra di Mancini che si distende e la blocca ancora.

TORNA a vincere il Norma e lo fa sul neutro di borgo Bainsizza regolando con un secco 3-0 la Don Bosco Gaeta. Apre le danze Pacifici al 10’. Il centrocampista lepino batte Leboffe direttamente su calcio di punizione. Al 24’ è già tempo di raddoppio. A pensarci è Capasso che servito da Piva entra tutto solo in area di rigore per poi battere senza problemi a rete. E’ Albano a suonare la carica per la Don Bosco. L’attaccante gaetano, però, prima trova la traversa dopo una bella girata al volo, poi l’opposizione di Mancini che non si fa ipnotizzare. Nel finale doppietta di Capasso che fa 3-0 con una bordata sotto l’incrocio dei pali.

BOTTA e risposta nel derby latinense tra Latina R11 ed Fc Agora. Nel primo tempo apre le danze l’undici guidato da mister Iannotti con un perfetto inserimento di Rubeca su assist di Ivan Rango (che nel finale verrà anche espulso). Nel secondo tempo sale la pressione del team di Sandro Luceri che si concretizza con la rete del pareggio firmata da Ezè, bravissimo a bucare la difesa ospite e battere Cipriani.

SECONDA vittoria stagionale per l’Aurora Vodice che vince per 1-0 contro la Samagor. La gara resta bloccata sullo 0-0 fino allo scoccare del 90’ quando il solito Guarda segna il gol della vittoria. Continua invece il momento nero della Samagor che alla 7° di campionato rimane a 0 punti.

SI ferma il Calcio Sezze che non riesce a centrare la quarta vittoria consecutiva, uscendo sconfitto dal campo dell’Atletico Nettuno per 2-1. I padroni di casa chiudono il primo tempo in vantaggio grazie alla marcatura di Magistri al 26’. Nella seconda frazione di gioco arriva la reazione dell’undici di Delle Donne che rientra in partita al 26’: ottimo cross di Pernasilici per Martelletta che insacca alle spalle di Pasquino. Immediata la risposta dell’Atletico Nettuno che dopo soli quattro giri d’orologio torna in vantaggio con il gol del capitano Riitano. Al termine di una partita ricca di contestazioni, Marchetti, dirigente del Calcio Sezze espulso per proteste, commenta il match affermando che «La partita è stata condizionata da un arbitraggio insufficiente, fortemente influenzato dalle continue pressioni dei giocatori dell’Atletico Nettuno».

NESSUN vincitore all’«Oscar Zonzin». La sfida tra Montello e Monte San Biagio, infatti, si chiude con un gol per parte. Al 49’ arriva il vantaggio degli ospiti grazie a un rigore realizzato da Marrone: nell’occasione Sabino viene espulso per doppia ammonizione. I padroni di casa pareggiano il conto al 75’ con Stoppa al termine di un contropiede (in questo caso non sono mancate le proteste del Monte San Biagio per un sospetto fuorigioco).

CALCIO SABAUDIA – LATINA SCALO 1-0
Calcio Sabaudia: Rocci, Andrita, Bonanno, Saoud, Aquilini, Montano, Lauretti, Sinigaglia, Vuolo, Racciatti A., Cerqua. A disp.: Di Cola, Abd El Hamid, Raffaello, Corni, Bono, Stefanelli, Termine.
Latina Scalo: Perna, Salata, Persechino, Mancossu, Schietroma, Palombo, Maggi, Florian, Bovolenta, Pantuso, Marcelli. A disp.: De Narais, Melato, Simioli, Simeone, Populin. All.: Vellucci
Marcatori: 38’st Cerqua M.
Note- Espulsi: 36’st Maggi per doppia ammonizione. Ammoniti: Sinigaglia, Maggi, Palombo

MONTENERO – BELLA FARNIA 3-2
Montenero: D’Onofrio, Capponi A., Monetti, Coccia, Capponi R., Angri, Bove, Belprato, Budelli, Florian, Mancini. A disp.: Ardizzone, De Cupis, Simonelli, Martufi, Maragoni, Tibaldo, Isolani. All.: Perrotta
Bella Farnia: Zanutto, Morelli, Pozzobon, Attivani, Rosella, Gabrieli, Magnan D., Mancini, Critelli, Castello, Coletta. A disp.: Vergara, Santini, Palmarini, Rossi, Mattarelli, D’Ima, Magnan Dav. All.: Salvatori
Marcatori: 5’st (rig.) Florian, 16’st Pozzobon, 20’st Castello, 35’st Florian, 49’st Bove
Note – Espulsi: 30’Mancini per doppia ammonizione

VIRTUS NETTUNO – P.C. LENOLA 0-1
Virtus Nettuno: Combi, Falessi, Aluigi, Tulli (43’st Irde), Lisi, Mariola, Pezzulla, Granata, Ageta (6’st Palladino), Serpa, Picollo (26’st Della Millia). A disp.: Del Signore, Bernardini, De Santis, Fortini. All.: Catanzani
Lenola: Mancini, Bonifazio, Nardoni I., Subiaco, Di Fazio, Soscia, Di Rocco (35’st Quinto), Bruni, Guglielmelli, Palmacci (24’st Zizzo), Filosi. A disp.: Panno, Catena, Tribuzio, Nardoni A. All.: Lauretti
Arbitro: Corteggiani di Frosinone
Marcatore: 2’st (rig.) Palmacci
Note – Espulsi: 66’ Bonifazio per doppia ammonizione; Di Fazio, Aluigi

NORMA – DON BOSCO GAETA 3-0
Norma: Mancini, Vespa, Spogliatoio (11’st Iacomini), Miccinatti, Prosseda, Ceti (32’st Noce), Iacobucci, Piva, Capasso, Pacifici (35’st Mazza), Mauriello. A disp.: Cavallini, Ruzza, Macchiarelli. All.: De Marchis
D.B. Gaeta: Leboffe, Schiano (1’st Leccese), Di Tucci, Lieto, Macore (17’pt Fantasia), Di Biase (37’st Forlani), Alfano, Capomaccio, Bartolomeo, Albano, Vellucci. A disp.: Carta, Pangia, D’Amante, Santangelo. All.: Raimondi
Marcatori: 10’pt Pacifici, 24’pt e 33’st Capasso
Note – Espulsi: Santangelo

R11 LATINA – FC AGORA 1-1
R11 Latina: Mazzanti C., Sannino, De Lucia, Marcotulli, De Felice, Paoletti, Zoppellaro (1’st Salis), Di Marcantonio, Ezè (40’st Valenza), Merola, Bologna. A disp.: Riccardo, Maiozzi, Salvini, Valenza, Mazzanti G., Pupatello, Salis. All.: Luceri
Fc Agora: Cipriani, Morelli, Tomei, Canella, Rubeca (30’st Soncin), Lenzini, Martucci, Rango, Proia, Vecchio (30’st Boschi), Amoriello (19’st Milani). A disp.: Cal, Soncin, Boschi, Rosato, Vinci, Baccini, Milani. All.: Iannotti
Arbitro: Caira di Frosinone
Marcatori: 20′ pt Rubeca, 25’st Ezè
Note – Espulsi: 49’st Rango per doppia ammonizione. Ammoniti: Amoriello, Rango, Tomei, Cipriani, Morelli, Zoppellaro, Di Marcantonio, De Felice

AURORA VODICE – SAMAGOR 1-0
Aurora Vodice: Vita, Ceschia, Minutilli, Faiella, Scardellato, Raso (36’st Ginnetti), Guarda, Montin, Battistuzzi (15’st Lauretti), Baratella, Ciaurelli (34’st Lorenzetto); a disp.: Casetta, Fiorito, Maiero, De Bellis All.: Pinti
Sa.Ma.Gor: Baratta, Nicosia (48’st Ciaramella), Smorgon, Santin, Seccafien, Faticoni (17’st Bonanni A.), Riggi, Di Marco, Bonanni G., Lecce, Sperduti (30’st Lucarini). All.: Ciaramella

Marcatori: 45’st Guarda (AV)

Arbitro: Aiello della sessione di Formia
Note – Ammoniti: Faiella (AV), Raso (AV), Montin (AV), Ginnetti (AV), Baratta (S), Nicosia (S), Sperduti (S)

ATLETICO NETTUNO – CALCIO SEZZE 2-1
Atletico Nettuno: Pasquino, Marchegiani (29’st Sabella), Zeppieri, Ponitucci, Bardi, Petruolo, Riitano, Pacchiarotti, Magistri (39’st Marroni), Greco, Molinari (10’st Galluppi); a disp.: Erasmi, Bellisai, Cancelli, Carbone. All.: Colucci
Calcio Sezze: Lampacrescia, Mastrantoni (15’st Di Emma), Costantini, Virgini, Pecorilli, Martelletta, Pernasilici, Di Trapano, Pizzuti, Morichini (38’st Rifi), Raimondi (16’st Vitelli); a disp.: Rossi, Di Pastena, Venditti, De Rocchis. All.: Delle Donne
Marcatori: 26’pt Magistri (N), 24’st Martelletta (S), 30’st Riitano (N)
Note – Ammoniti: Pacchiarotti (N), Marchegiani (N), Bardi (N), Morichini (S), Di Emma (S); espulsi: Costantini (S)

MONTELLO – MONTE SAN BIAGIO 1-1
Montello: Mellone, Trippa, Tenaglia (25’ Perica), Marinelli, Sabino, Alibardi, Melito, Ludovici (77’ Pinna), Stoppa (85’ Russo), Colato, Toma. A disp.: Fecchi, D’Aietti, Chiurato, Greco. All.: Villani
Monte San Biagio: Paparello, Panella, Vuolo, Di Crescenzo A., Conti, Speranza, Savelli, Bicaku, Cardinale (85’ Obbialo), Marrone, Barlone. A disp.: Persichino, Cepa, Di Crescenzo L., D’Amico, Carnevale. All.: Raimondi
Marcatori: 49’ Marrone su rigore; 75’ Stoppa

Lascia un commento