Sabaudia, formalità in Coppa Lazio

Nemmeno il tempo di assorbire le tossine del campionato che è già tempo di tornare in campo per le formazioni del comprensorio pontino ancora in corsa nella Coppa Lazio di Prima e Seconda categoria. In Prima l’unica rappresentante della provincia di Latina è il Calcio Sabaudia. La neo capolista solitaria del girone G sta viaggiando 

Leggi tutto

Nemmeno il tempo di assorbire le tossine del campionato che è già tempo di tornare in campo per le formazioni del comprensorio pontino ancora in corsa nella Coppa Lazio di Prima e Seconda categoria. In Prima l’unica rappresentante della provincia di Latina è il Calcio Sabaudia. La neo capolista solitaria del girone G sta viaggiando come un treno a suon di punti e soprattutto di gol in campionato. La squadra di D’Andrea, reduce dall’ennesima goleada stagionale nel match in casa dell’Atletico Nettuno (4-0) è salita a quota 10 punti, ancora imbattuta e soprattutto con la bellezza di 13 gol fatti in 4 partite che ne fanno la terza squadra più prolifica dell’intero panorama di Prima categoria dopo il Ronciglione, capolista nel girone A con 16 gol fatti, ed il Team Nuova Florida (14 reti messe a segno) avversario proprio dei sabaudiani nel ritorno degli ottavi di finale. Un dato che non può certo spaventare capitan Cerqua e compagni, forti del pesantissimo 4-1 rifilato agli avversari nell’andata giocata per di più in trasferta e decisa dai gol di Vuolo, Tabanelli, Lauretti e Corni.

Lascia un commento