Girone L – Non cambia nulla in vetta alla classifica

QUESTO Priverno Lepini fa davvero paura. I numeri della partenza della formazione di Macciacchera, parlano chiaro: una media reti di quasi cinque gol a partita e una difesa ermetica che ancora non ha subito reti. Dura quindi, l’imbattibilità del portiere lepino Salante, arrivata a trecentosessanta minuti. Gara senza storia con Sampaolo, che apre le danze per 

Leggi tutto

QUESTO Priverno Lepini fa davvero paura. I numeri della partenza della formazione di Macciacchera, parlano chiaro: una media reti di quasi cinque gol a partita e una difesa ermetica che ancora non ha subito reti. Dura quindi, l’imbattibilità del portiere lepino Salante, arrivata a trecentosessanta minuti. Gara senza storia con Sampaolo, che apre le danze per i suoi al 9’. Raddoppia dal dischetto Grossi al 38’. Tre minuti dopo, lo stesso Grossi fa scorrere con quarantacinque minuti di anticipo i titoli di coda sulla gara con la terza rete dei locali, per la sua doppietta personale. Nella ripresa il Carso cerca di limitare i danni ma il Priverno Lepini dilaga: al 3’ Palluzzi porta a quattro le marcature, con lo stesso che trasforma il secondo rigore di giornata al 27’ per il 5-0. Per il Priverno Lepini, arriva così la quarta vittoria consecutiva, che vale la testa del girone insieme a Nuovo Latina e Antonio Palluzzi. Per la Polisportiva Carso, invece, arriva la quarta sconfitta di questa stagione che la relega all’ultimo posto in classifica, in coabitazione con Nuovo Cos Latina e La Setina.

COLPO esterno del Campoverde. La formazione di Marella supera con punteggio all’inglese l’Atletico Bainsizza a domicilio. Le reti di Rafael e De Angelis, arrivate nella ripresa, costringono gli uomini di mister Pepe al secondo ko stagionale. Con i suoi dieci punti in classifica, frutto di tre successi ed un pari, il Campoverde è da annotare tra le sorprese di questo inizio di stagione. Un Cori formato trasferta esce con l’intera posta in palio dalla trasferta di Piave. I giallorossi del tecnico Lombardi superano per 3-0 l’Atletico Littoria. Partita vivece, sbloccata alla mezz’ora grazie ad un bolide da fuori di Cocco. Ad inizio ripresa Santucci sigla il raddoppio su assist di Campagnoli. L’Atletico Littoria prova a scuotersi e lo fa con con Maldone che impegna D’Albenzi in una parata sotto il sette. A cinque dalla fine Cocco crossa per la testa di Bragazzi che fa 3-0.

ANCORA una cinquina e ancora Ivan Pennacchia. L’attaccante cisternese, sigla la seconda tripletta della sua stagione, dopo quella della scorsa domenica. Il 5-1 con cui la banda di Tomassi si impone in casa del Faiti, è la prova che il Doganella non si trova lassù per caso. Tre successi ed un pareggio fanno di questa formazione una delle sorprese del girone «L».

PRIMO successo stagionale per l’Atletico Cisterna. La formazione di Peppe Orbisaglia raccoglie i primi tre punti grazie al 4-1 rifilato alla Setina. L’inizio della gara però, vede la squadra ospite andare in vantaggio grazie a Rossi. Dieci minuti dopo arriva il pari di Maciucca. Poi si scatena Mirko Orbisaglia. L’attaccante di casa mette a referto una doppietta, con un gol per tempo. Nel finale, c’è gloria anche per il subentrato D’Antimi che fissa il punteggio sul 4-1 finale.

IMPORTANTE successo esterno per il Nuovo Latina Isonzo. I ragazzi di Bilali escono dal comunale di Giulianello con i tre punti dopo una garacombattuta e tirata. Mattatore di giornata Mirko Banin, autore della doppietta che ha spianato la strada alla formazione del capoluogo. Non passano nemmeno centoventi secondi che uno spiovente in area viene girato a rete dallo stesso Banin. Il raddoppio è una vera perla con un tiro al volo del numero sette che beffa Bernardi. Nella ripresa il Giulianello esce dagli spogliatoi più aggressivo e riapre la gara con Tora. Galvanizzati dalla rete i locali provano a spingere ma rimangono in’inferiorità numerica per l’espulsione di Gentili.

PRIVERNO LEPINI – POL.CARSO 5-0
Priverni Lepini: Salate, Santone, Miccinilli, Notari, Sacchetti, Colabono, Di Costanzo, Sampaolo (21’st Pirlateanu), Paniccia, Palluzzi, Grossi (9’st Piccinnni), Aronne (1’st Marzocchi).
A disp.: Pucci, Locatelli, Matonola, Mastracci All.: Macciacchera
Pol.Carso: Di Crocco, Del Duca, Caminati F., Antonetti, Segala, Caminati P., Cacciotti, Paletta (19’st Merzel), Bragagnolo (1’st Foschi), Favero, Caron (9’st La Penna).
A disp.: Fornea, Mezel, Avvisati, Moliterno, Sepio. All.: Piva
Arbitro: Della Torre di Cassino
Marcatori: 9’pt Sampaolo, 38’pt rig., 41’pt Grossi, 3’st, 27’st rig. Palluzzi
Note – espulso Segala; Ammoniti Colabono, Antonetti, Caminati, Favero.

ATLETICO BAINSIZZA – CAMPOVERDE 0-2
Atl. Bainsizza: Ambrosetti, Ambrosio, Altamerano, Cardinali, Tosti, Castegini, Cacciapuoti, Dabrusco, Dian, Giansanti, Carlaccini. A disp.: Di Mattia, Ciarmatori, Lubrano, Perotti, Zamiccia, Rosati, Schiavon. All.: Pepe
Campoverde: Corrado, Simone, Tomei, Stradaioli, Campo, Cavola, Ciurato, Rafael, De Angelis, Marella, Morgano. A disp.: Marini, Giardino, Lancio, Cigoli, Laurto, De Luca. All.: Marella A.
Arbitro: Delle Chiaie di Frosinone
Marcatori: 2’st Rafael, 16’st De Angelis

COS LATINA – ROCCASECCA 1-4
Cos Latina: Allocca, Giacomini, Ciarmatore (42’pt Piroli), Agostini (10’st Cervelloni), Manni, Tuccillo, Oropallo, Dragotta, Rizzitiello, Falzarano (26’st Massimo), Aruta. A disp.: Iacobucci, Fantinato, Furci, Cipolletta. All.: Gori.
Roccasecca: Mirandola, Cacciotti, Cerilli, Zaccarelli, Feudo, Palluzzi, Brusca (35’st Buongiorno), De Simoni, Vona (29’st Reali), Bove, Berardi (10’st Berardi N.). A disp.: Marocco, Marchetti, Cappadocio, Chieffallo. All.: Giovannelli.
Marcatori: 10’st, 35’st De Simoni, 21’st Berardi N., 30’st Rizzitiello, 41’st Reali.
Note – Ammoniti: Cacciotti, Brusca, Piroli

AMATORIALE BASSIANO – ANTONIO PALLUZZI 0-2
A.Bassiano: Balestrieri, Panico, Agostini, Gallo, Pacini, Rapone, Anzalone (19’st Eramo), Onori, Delle Vedove, Zapparini (1’st Cavaricci), Bruschi (1’st Consoli). A disp.: Palladini, Bocacea, Di Toppa, Di Santo. All.: Censorio
Antonio Palluzzi: Alla, Aversa, Dell’Unto, Bobifeskane, Garofalo, Forcarelli, Volpe, De Angelis (20’st Maiola), Di Giorgio (46’st Pucci), Anselmi (44’st Colorito), Deligia. A disp.: Capodilupo, Mauti, Tafarillo, Tornese. All.: Martinelli
Arbitro: Nota di Frosinone
Marcatori: 7’pt Anselmi, 37’st Di Giorgio
Note – espulso Gallo; ammoniti De Angelis, Alla, Aversa, Di Giorgio, Maiola, Panico, Pacini

ATL. LITTORIA- CORI 0-3
A.Littoria: Siracusa (1’st Punto), Fratocchi, Maggiara, Macchianera, Manzi, Troiano, Federico, Noviello, Maldone, De Cesaris, Valentinetti. A disp.: Qattrini, Bravi, Manfredi, Campo, Caputi. All.: Cinelli
Cori: D’Albenzi, Vitali, Lenzini, Bragazzi, Milanini, Aloisi, Santucci (18’st Colardo), Chiarucci, Arru (5’st Luison), Cocco, Campagnoli (30’st Conti). A disp.: Nardocci, Carosi, Ciardi, Pagliuca. All.: Lombardi
Marcatori: 30’pt Cocco, 2’st Santucci, 40’st Bragazzi
Note – Ammoniti Campagnoli, Macciacchera, De Cesaris, Maggiara, Maldone

FAITI – DOGANELLA 1-5
Faiti: Ricci C., Ciavardini, Ricci R. (43’pt.Oppo), Sala V., De Bonis, Valentino, Cipolla, Fioravanti, Frighi (38’st Iannotti), Protani, Ceccano (27’st Evangelisti). A disp.: Tonini, Sala M., Ciaravino, Giora. All.:Parisi
Doganella: Saba, ColantuonoD., Marini, Ustione, Agostini, DiFranceschi, Tomassini, Sbampato (35’st Panico), Campagna (20’st Russo), Pennacchia (35’st Colantuono M.), Iona. A disp.: Scaranello, Anella, De Mei. All.:Tomassi
Arbitro: Calisi di Latina
Marcatori: 19’pt, 21’st, 25’st Pennacchia, 28’st Oppo, 30’st Tomassini, 45st Iona

ATLETICO CISTERNA – LA SETINA 4-1
Atletico Cisterna: Orbisaglia Miki, Antonini, D’Angelo G., Saba, Pau, D’angelo S., Maciucca, Orbisaglia M. (Cardo), Colasante (Pirazzi), D’Amore (D’Antimi). A disp.: Battistella, Corona, Gaspa. All.: Orbisaglia G.
La Setina: Rossi N., Caiola, Condei, Donnarumma, Frabotta, Puteo, Caruso, Faustinella, Rossi G. Parente, (13’st Arevaio), Altobelli. A disp.: Macera, Cantarello, Faustinella, Arevaio, Di Meo. All.: Consoli
Marcatori: 10’pt Rossi G., 20’pt Maciucca, 34’pt, 13’st Orbisaglia M., 40’st D’Antimi
Note – Ammoniti Antonini

AMATORIALE BASSIANO – ANTONIO PALLUZZI 0-2
A.Bassiano: Balestrieri, Panico, Agostini, Gallo, Pacini, Rapone, Anzalone (19’st Eramo), Onori, Delle Vedove, Zapparini (1’st Cavaricci), Bruschi (1’st Consoli). A disp.: Palladini, Bocacea, Di Toppa, Di Santo. All.: Censorio
Antonio Palluzzi: Alla, Aversa, Dell’Unto, Bobifeskane, Garofalo, Forcarelli, Volpe, De Angelis (20’st Maiola), Di Giorgio (46’st Pucci), Anselmi (44’st Colorito), Deligia. A disp.: Capodilupo, Mauti, Tafarillo, Tornese. All.: Martinelli
Arbitro: Nota di Frosinone
Marcatori: 7’pt Anselmi, 37’st Di Giorgio
Note – espulso Gallo; ammoniti De Angelis, Alla, Aversa, Di Giorgio, Maiola, Panico, Pacini

GIULIANELLO – NUOVO LATINA ISONZO 1-2
Giulianello: Bernardi, Gasbarra, Foschi, Lucarelli, Gentili, Mauti, Tamburlani, Spallotta (23’st de Massimi), Tora, Merangoli (1’st Fanella), Montellanico (12’st Girodani D.). A disp.: Fiaschetti, Del Ferraro, Giordani G., Di Bella. All.: Lucarelli M.
Nuovo Latina Isonzo: Viola, Coscione, Caccavale, Zaratella, Cardinali, Pavani, Banin (23’st Bordin), Tittoni L., Di Raimo (40’st Tarthori), Bosone, Pittoni M. (12’st Del Cielo) A disp.: Fargnoli, Segala, Marini, Carfagna. All.: Bilali
Arbitro: Spaziani di Frosinone
Marcatori: 2’pt, 42’pt Banin, 10’st Tora
Note – Espulsi: al 18’st Gentili per gioco pericoloso. Ammoniti: Gasbarra, Gentili, Tora, Montellanico, Coscione, Zaratella, Pavani, Banin

Lascia un commento