Latina, operazione derby cominciata

Riprende ad allenarsi  il Latina dopo la gioia di Barletta. Con la testa al derby con il Frosinone i ragazzi di mister Pecchia sono stati accolti alla ripresa dei lavori alla Fulgorcavi da una fastidiosa pioggerellina che nel finale della seduta è sfociata in acquazzone. Ciò non ha fermato gli allenamenti di capitan Milani e 

Leggi tutto

Riprende ad allenarsi  il Latina dopo la gioia di Barletta. Con la testa al derby con il Frosinone i ragazzi di mister Pecchia sono stati accolti alla ripresa dei lavori alla Fulgorcavi da una fastidiosa pioggerellina che nel finale della seduta è sfociata in acquazzone. Ciò non ha fermato gli allenamenti di capitan Milani e compagni che hanno lavorato con concentrazione e voglia.

Gradito, graditissimo, ritorno in gruppo per Salvatore Burrai. Il centrocampista sardo è stato ormai quasi totalmente recuperato ma sta continuando la fase di riabilitazione grazie anche all’apporto del fisioterapista Vigliano De Cupis del Medical Sangallo di Nettuno che grazie all’innovazione della Pompa Dia Magnetica che ha dato frutti insperati insieme alle cure, fondamentali, dei massaggiatori Peppe Ciotti e Peppe De Chiara. L’ecografia a cui si è sottoposto Jefferson, invece, ha evidenziato per il giocatore brasiliano una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra. Il giocatore ha già iniziato la fase di riabilitazione allenandosi a parte. Raffaele Ioime, invece, è alle prese con una sublussazione alla spalla destra. Si sta sottoponendo a cure specifiche ma con ogni probabilità non ce la farà per il Frosinone. Assente anche Andrei Agius, impegnato fino a sabato con la Nazionale di Malta per le qualificazioni ai prossimi Mondiali.

Oggi, intanto, la Lega Pro ha diramato la terna arbitrale chiamata a dirigere il derby. Il fischietto sarà Riccardo Ros di Pordenone coadiuvato da Gianluca Maspero di Como e Marco Leali di Brescia.

Continua intanto la vendita dei biglietti per la partita di domenica del Francioni in programma a partire dalle ore 15. Alle ore 18 i biglietti venduti hanno sfondato quota 3000.

Lascia un commento