Terracina, un derby da non fallire

Il Terracina si appresta a vivere un momento fondamentale per le sorti della stagione biancoceleste. Forse è troppo presto per parlare di crocevia del campionato ma vista la classifica i tigrotti dovranno fare bottino pieno domenica col Boville Ernica. «Abbiamo dominato ogni partita giocata e siamo stati punti da disattenzioni e sfortuna – afferma il tecnico Alessandro Cucciari – Il 

Leggi tutto

Il Terracina si appresta a vivere un momento fondamentale per le sorti della stagione biancoceleste. Forse è troppo presto per parlare di crocevia del campionato ma vista la classifica i tigrotti dovranno fare bottino pieno domenica col Boville Ernica. «Abbiamo dominato ogni partita giocata e siamo stati punti da disattenzioni e sfortuna – afferma il tecnico Alessandro Cucciari – Il campionato è lungo e arriveremo fino in fondo».Ottimo il lavoro svolto in settimana dalla truppa biancoceleste: Marco Neri ha completamento  recuperato dal fastidio alla caviglia. «Il lavoro e l’attenzione che migliora di settimana in settimana saranno la nostra forza per il presente e per il futuro», aggiunge il vicepresidente Ezio Lovisetto. I tigrotti dovranno fare ancora a meno di Fabio Festa, il quale risente di un fastidio muscolare all’adduttore. Domani il Terracina svolgerà la rifinitura a Sperlonga, dove i tigrotti giocheranno col Boville Ernica e mercoledì contro l’Albalonga in Coppa Italia.

Lascia un commento