Il Cori vola con Campagnalo. Lo seguono Nuovo Latina e Priverno

E’ stato derby vero. Cori e Atletico Cisterna si sono affrontate a viso aperto regalando novanta minuti di spettacolo. Gara maschia e sensa condita da colpi di scena a ripetizione. LA CRONACA – Vantaggio lampo dei giallorossi al 3’ grazie ad una punizione di Giarola. Risposta immediata dei cisternesi con la sventola da fuori di 

Leggi tutto

E’ stato derby vero. Cori e Atletico Cisterna si sono affrontate a viso aperto regalando novanta minuti di spettacolo. Gara maschia e sensa condita da colpi di scena a ripetizione.
LA CRONACA – Vantaggio lampo dei giallorossi al 3’ grazie ad una punizione di Giarola. Risposta immediata dei cisternesi con la sventola da fuori di D’Amore ma D’Albenzi risponde presente. Al quarto d’ora la prima svolta della partita con l’espulsione di D’Amore. I locali vanno vicini al raddoppio in tre circostanze con un Atletico, orgoglioso che rimane in gara. L’inizio della ripresa regala un escalation di emozioni: al 5’ D’Antimi fa 1-1 beffando da due passi D’Albenzi. Mister Lombardi si gioca la carta dell’ex inserendo Campagnoli, mossa questa che risulterà determinante. Il fantasista ci mette trenta secondi per entrare nella gara: cross dalla sinistra per Colardo che gira di testa alle spalle di Orbisaglia. L’Atletico Cisterna non ci sta e qualche minuto dopo riporta il risultato in equilibrio grazie ad un missile su punizione di Saba. Da qui in poi però è Campagnoli-show: l’ex di turno due minuti dopo scatta sul filo del fuori gioco e a tu per tu con Orbisalgia insacca la rete del 3-2. L’Atletico si innervosisce e rimane in nove per l’espulsione di Antonini per proteste. Nel finale di gara Campagnoli mette in archivio con altre due reti la gara, al 35’ e al 40’ calando così il sipario ad un match di rara intensità. Il Cori ha lanciato la sfida alle altre pretendenti al titolo. Non è tutto da buttare invece per l’Atletico che esce dallo Stoza con la consapevolezza di potersela giocare contro chiunque.

AFFERMAZIONE esterna per il Faiti. La banda del nuovo tecnico Parisi sbanca la tana della Polisportiva Carso. Gara decisa nel finale di prima frazionegrazie ad una volèe di Passini. L’ex Bainsizza, raccoglie una corta respinta della difesa locale e spara un botta al volo che si insaca alle spalle di Fornea.

DIVERTENTE pareggio quello che è maturato ieri sul terreno del Galamini. Doganella e Amatoriale Bassiano si dividono la posta, pareggiando 1-1. Vantaggio ospite firmato Consoli che approfitta di un errore della difesa locale e davanti a Saba non sbaglia. Nella ripresa Corona ristabilisce l’equilibrio con un bolide dai venticinque metri. Nel finale di gara l’Amatoriale sciupa il colpo del ko su massima punizione che Cavaricci spara alto.

UN Nuovo Latina travolgente si aggiudica con un poker di gol la stracittadina contro i giovani del Cos Latina. Una partita praticamente a senso unico in cui gli ospiti di mister Gori resistono solo un tempo. Arriva allo scadere di prima frazione, infatti, la rete di Caccavale che nella ripresa spiana la strada ai nerazzurri, a segno con Bosone, Banin e Di Raimo.

LA Setina rende la vita difficile al favorito Bainsizza nella prima di campionato. I ragazzi di mister Casconi vanno addirittura avanti al 10’ del primo tempo con una punizione di Parente. Nel secondo tempo la reazione dei borghigiani. Pareggia Altamirano di testa, poi Dian, alla mezzora, fissa il risultato sul 2-1 realizzando il rigore accordato per atterramento in area di Cacciapuoti.

TUTTO secondo pronostico. Il Priverno Lepini, una delle favorite di questo girone, passeggia in casa contro il Giulianello, battuto con un sonoro 6-0. Luigi Di Giorgio, grande protagonista con una tripletta, spiana la strada ai suoi battendo Bernardi già dopo otto minuti di gara finalizzando una bella azione corale. Ma il Giulianello tiene botta, almeno fino al gol, nella ripresa, firmato di testa da Grossi. Sul 2-0, infatti, i padroni di casa hanno vita facile affondando negli spazi lasciati dagli ospiti. Vanno a segno Simone Sampaolo, ancora Di Giorgio e soprattutto il giovanissimo Birlandeanu. Il classe 1995 subentrato nella ripresa che ha fatto vedere davvero delle ottime cose, confermando il bene di cui si dice riguardo il talentino in forza a mister Macciacchera.

CORI – ATLETICO CISTERNA 5-2
Cori: D’Albenzi, Vitali, Bragazzi, Ciardi, Milanini, Pagliuca, Giarola G., Chiarucci, Colardo (24’st Arru), Aloisi (16’st Santucci), Fabrizi (6’st Campagnoli). A disp.: Giarola M., Conti, Carpineti, Luison. All.: Lombardi
Atletico Cisterna: Orbisaglia M., Antonini, Saba (34’st Sammarco), D’Angelo S., Pau, Randi (37’pt Massaro), Maciucca (5’st Giacobone), Corona, D’Antimi, Pirazzi, D’Amore. A disp.: Battistella, D’Angelo G., Mastrantoni, Cardo. All.: Orbisaglia G.
Arbitro: Elisino di Ostia Lido
Marcatori: 7’pt Giarola G., 5’st rig. D’Antimi, 8’st Colardo, 15’st Saba, 17’st, 35’st, 40’st Campagnoli.
Note – Espulsi: 14’ D’Amore per frasi inguriose, al 17’st Antonini per proteste, al 38’st Vitali per doppia ammonizione, ammoniti Colardo, D’Angelo

CARSO – FAITI 0-1
Carso: Fornea, Del Duca (35’st Agostini), Caminati S., Segala, Foschi, Antonetti (35’st Salom), Cacciotti, Caminati P, Bragagnolo, Favero (1’st Marafini), Melfi. A disp.: Di Cocco, Avvisati, Nogarotto. All.: Piva
Faiti: Tonini, Oddo, Ricci, Ciavardini, De Bonis, Scia M, Passini (15’st Evangelisti), Scia V (25’st Anzolli), Ceccano, Protani, Tommasino Frighi. A disp.: Giora, Ciaramella, Anzolli, Ciaravino, Frighi, Ruggiero. All.: Parisi.
Arbitro: Cherchi di Latina.
Marcatori: 44’pt Passini.
Note: Espulso 43’pt Foschi (C) – Ammoniti: Caminati P, Foschi (C) Passini, Ceccano, Protani (F)

CAMPOVERDE – ATL.LITTORIA 1-0
Campoverde: Corrado, Simone (40’st Stradaioli), Tomei, Morgano (30’stLancio), Campo, Cavola, Chiurato, Rafael, De Angelis, Halò, Marella (25’st Bonelli). A disp.: Franceschini, Cannariato, Vauri, Cigoli. All.: Marella.
Atletico Littoria: Punzo, Frattocchi, Maggiarra, Monti, Mastracchia, Caputi, Federico, Noviello, Maldone, De Cesaris, Pienamani. A disp.: Siracusa, Manfredi, Bravi, Campo, Vivario, Monti, Luccioli All.: Cinelli.
Arbitro: Cerboni di Roma1
Marcatori: 45’pt Tomei.
Note – Ammoniti Corrado, Chiuratopm Halò (C), Mastracchia, De Cesaris, Siracusa (AL).

DOGANELLA – AMATORIALE BASSIANO 1-1
Doganella: Saba, Martelli, Iona (38’st Colantuono D.), Ustione, Marini, Sbampato, Tomassini, Corona, Campagna (28’st Marras), Pennacchia, Passerini (15’st Agostini). A disp.: Scaranello, Panico, Colantuono M., Di Franceschi. All.: Tomassi
Amatoriale Bassiano: Balestrieri, Agostini, Cavariccia, Panico, Pacini, Gallo, Censorio, Lepre (20’st Di Toppa), Delle Vedove, Rapone, Consoli (38’st Onori). A disp.: Guerrieri, Bruschi, Anzalone, Bocancea, Di Santo.All.: Censorio
Marcatori: 15’pt consoli, 10’st Corona

NUOVO LATINA – NUOVO COS LATINA 4-0
Nuovo Latina: Viola, Caccavale, Zaramella, Bernassola, Iazzetta (1’st Cardinali), Pavani M., Tittoni G. (20’st Falso), Tittoni M., Bosone, Banin (20’st Del Cielo), Di Raimo. A disp.: Fargnoli, Coscione, Marini, Carfagna. All.: Bilali
Nuovo Cos Latina: Iacobucci, Marigo (30’st Finamore), Giacomini, Coco, Bruni, Tuccillo, Dragotta, Veglia, Rizzitiello (15’st Fantinato), Falzarano, Di Mugno (20’st Piroli). A disp.: Furci, Massimo, Handel, Allocca. All.: Gori.
Marcatori: 44’ Caccavale, 3’st Bosone, 19’st Banin, 46’st Di Raimo

LA SETINA – BAINSIZZA 1-2
La Setina: Rossi N., Faustinella, Caiola, Donnarumma, Cantarello, Parente, Frabotta (37’st Di Prospero), Ranieri (25’st Prato), Altobelli, Alonsi, Rossi G. (35’st Di Meo). A disp.: Macera. All.: Casconi
Bainsizza: Ambrosetti, Ventresco, Altamirano, Carlaccini, Tosti, Castegini (15’pt Ambrosio), Ramiccia (20’st Schiavon), Ciarmatori (35’st Rosati), Dian, Del Brusco, Cacciapuoti. A disp.: Di Mattia, Cardinali, Di Lorenzo, Giansanti. All.: Pepe
Marcatori: 10’pt Parente, 11’st Altamirano, 30’st (rig.) Dian
Note – Ammoniti: Ciarmatori, Dian

ROCCASECCA – ANTONIO PALLUZZI 0-1
Roccasecca: Mirandola, Palluzzi, Fiorilli, Brusca, Cacciotti, Bove V. (14’pt Menichelli), Marchetti (15’st Chiesallo), Zaccarelli, Reale, Bongiorno (34’st Berardi), Bove A. A disp.: Marocco, Feudo, Vona. All.: Giovannelli
Antonio Palluzzi: Alla, Aversa, Dell’Unto, Iafrate (14’pt Reda), Garofalo, Folcarelli, Tocci (39’pt Volpe), De Angelis (34’st Mangolini), Di Giorgio, Anselmi, Deligia. A disp.: Stirpe, Maiola, Pucci, Sanna. All.: Martinelli
Arbitro: Di Vico di Frosinone
Marcatori: 7’st Deligia

PRIVERNO LEPINI – GIULIANELLO 6-0
Priverno Lepini: Salate Santone, Locatelli (15’st Miccinilli), Notari, Sacchetti, Colabono, Di Costanzo, Sampaolo S., Paniccia, Palluzzi (1’st Birladeanu), Grossi (18’st Aronne), Di Giorgio. A disp.: Fabrizi, Mazzocchi, Piccinni, Oliva. All.: Macciacchera
Giulianello: Bernardi, Tamburlani, Mauti, Lucarelli, Talone (21’st Giordani D.), Gentili, Spallotta (33’st Bastianella), De Massimi (14’st Fanella), Tora, Merangoli, Montellanico. A disp.: Fiaschetti, Giordani G., Bastianelli, Panella, Giordani D. All.: Lucarelli
Marcatori: 8’pt Di Giorgio, 8’st Grossi, 18’st Sampaolo S., 30’st e 35’st (rig.) Di Giorgio, 40’st Birladeanu

Lascia un commento