Latina penalizzato. Il primato dura solo 48 ore

E alla fine è arrivato il punto di penalizzazione. Un’eventualità, a dire il vero, ampiamente preventivata dalle parti di Piazzale Prampolini dove il ritardo oltre il limite prefissato per fidejussione, in estate, aveva già fatto storcere il naso. Il barlume di speranza per evitare quello scomodo -1 in classifica, che di fatto cancella i nerazzurri 

Leggi tutto

E alla fine è arrivato il punto di penalizzazione. Un’eventualità, a dire il vero, ampiamente preventivata dalle parti di Piazzale Prampolini dove il ritardo oltre il limite prefissato per fidejussione, in estate, aveva già fatto storcere il naso. Il barlume di speranza per evitare quello scomodo -1 in classifica, che di fatto cancella i nerazzurri dal primo posto della classifica dopo nemmeno 48 ore dalla sua conquista, è stato spazzato via dal comunicato della Commissione Disciplinare Nazionale presieduta da Claudio Franchini, che ha sanzionato otto società di Lega Pro per il mancato deposito entro i termini previsti della fideiussione per l’iscrizione al campionato: 4 punti per il Casale, 2 punti per il Nuovo Campobasso, 1 punto per Chieti, Andria Bat, Vallée D’Aoste, Como, Treviso e Latina.

Lascia un commento