Presentato lo staff medico, sognando il “Latina Lab”

Con una conferenza stampa tenuta presso lo stadio Domenico Francioni, l’Us Latina ha presentato il nuovo staff medico per la stagione in corso e nella fattispecie il responsabile sanitario, il professor dottor Agostino Tucciarone, primario dell’ICOT, specialista in ortopedia, traumatologia e medicina dello sport. Un’esperienza ormai decennale nella medicina sportiva per il professor Tucciarone che 

Leggi tutto

Con una conferenza stampa tenuta presso lo stadio Domenico Francioni, l’Us Latina ha presentato il nuovo staff medico per la stagione in corso e nella fattispecie il responsabile sanitario, il professor dottor Agostino Tucciarone, primario dell’ICOT, specialista in ortopedia, traumatologia e medicina dello sport. Un’esperienza ormai decennale nella medicina sportiva per il professor Tucciarone che metterà a disposizione del club pontino tutta la propria conoscenza per i muscoli degli atleti ma anche per coordinare e dirigere uno staff sanitario di primissimo livello, che potrà contare su un poule di grandi specialisti sempre a disposizione della prima squadra e del settore giovanile.

MAIETTA “Intanto permettetemi di ringraziare il dottor Sergio Cameli Gianluca Martini – ha esordito il vice presidente Pasquale Maietta – in particolare con il dottor Martini ci ha legato una lunga e felice esperienza negli ultimi anni che purtroppo, adesso, non può essere continuata per alcuni suoi problemi personali. L’intento della società è stato quello di guardarsi immediatamente intorno e allo stesso tempo cercare una personalità di spicco che potesse far crescere con la sua professionalità il progetto sanitario che avevamo già in mente da qualche anno e che adesso sembra in grado di potersi concretizzare grazie ai rinforzi che sono giunti in estate. Abbiamo cercato il meglio su piazza e devo dire che il professor Tucciarone incarnava esattamente ciò che stavamo cercando. C’è da dire che il professore era stato richiesto da club di serie A e B, ma alla fine, dopo che io, insieme al vice-presidente Colletti e al presidente Paola Cavicchi, gli abbiamo illustrato il progetto che avevamo in mente, abbiamo ricevuto fortunatamente un riscontro positivo”.

TUCCIARONE – “Devo ringraziare per questa nuova esperienza la dirigenza e tutta la società. Ho trovato un ambiente giovane e professionale, ma soprattutto un progetto ambizioso anche in ambito medico e sanitario che dopo tanti anni mi consente di trovare nuovi stimoli per tornare sul campo. Un grazie e un plauso anche a chi mi ha preceduto, che ha svolto davvero un ottimo lavoro. Per quanto mi riguarda non ho avuto dubbi nello sposare la causa Us Latina e cercare di mettere a disposizione del club e della società tutta la mia professionalità e le mie conoscenze. Conosco molto bene ed ho un ottimo feeling con il mister Fabio Pecchia, che insieme al suo staff si è messo subito a disposizione per far sì che potessi avere un quadro generale della situazione. Miei stretti collaboratori saranno i massaggiatori Peppe Ciotti e Peppe De Chiara, con i quali stiamo già lavorando in sintonia. Mio stretto collaboratore sarà il professor Marco Sacchi, primario di chirurgia al Santa Maria Goretti, con il quale abbiamo stilato una lista di professionisti che possano assistere i giocatori sotto ogni punto di vista. I ragazzi, anche quelli del settore giovanile, saranno coperti e assistiti in ogni aspetto medico e sanitario. Da non dimenticare l’apporto del centro riabilitativo Finestra di Latina, il radiologo Massimo D’Erme, davvero un’eccellenza per quanto riguarda la medicina sportiva, ma anche il nostro collaboratore dottor Roberto Fabbrini, medico della Nazionale di basket femminile. Per il settore giovanile, invece, ci sarà un dottore giovane e preparato come il dottor Roberto Zannoni. Insieme a loro, come detto, un poule di medici di primissimo livello con i quali collaboreremo per portare avanti un progetto ambizioso”.

COLLETTI – Il commento del vice-pesidente Fabrizio Colletti: “Mi associo ai ringaziamenti ai dottori Cameli e Martini per il lavoro svolto finora. Da oggi, però, il Latina ha dato inizio ad un progetto di crescita assoluta verso l’eccellenza sotto il punto di vista della medicina sportiva che nel futuro, lo speriamo, avrà come scopo l’apertura di un vero e proprio centro medico all’interno dei nostri impianti che faccia da riferimento in tutta la provincia ma che soprattutto possa tutelare il nostro patrimonio, che sono i nostri giocatori contando anche e soprattutto le squadre giovanili. Insomma, il nostro sogno nel cassetto sarebbe quello di creare un Latina Lab e credo proprio che abbiamo puntato sul gruppo di persone giusto per cominciare a pensarci seriamente”.

STAFF MEDICO US LATINA

MEDICO SOCIALE E COORDINATORE STAFF SANITARIO

Prof. Dott. Agostino Tucciarone

CONSULENTI MEDICI

CHIRURGO GENERALE

Dott. Marco Sacchi

NEUROLOGO

Dott. Francesco Pierelli

NEUROCHIRURGO

Dott.Stefano Savino

DERMATOLOGO

Dott. Alessandro Annetta

OCULISTA

Dott. Vincenzo Vingolo

OTORINO LARINGOIATRA

Dott. Giovanni Spaziani

Dott. Giorgio Franzini

UROLOGO

Dott. Antonio Carbone

Dott. Pierluigi Pellegrini

MEDICINA INTERNA

Dott. Giuseppe Campagna

CARDIOLOGI

Dott. Edoardo Pucci

Dott. Flavio Moscariello

ENDOCRINOLOGO

Dott. Roberto Cesareo

TERAPIA DEL DOLORE

Dott. Annamaria Palliccia

RADIOLOGO

Dott. Massimiliano D’Erme

Dott. Roberto Cianni

OSTEOPATA POSTUROLOGO

Giuseppe Marandola

MASSAGGIATORE ESTERNO CINESIOLOGO

Vincenzo Pimpinella

MASSAGGIATORI

Peppe De Chiara

Peppe Ciotti

I° COLLABORATORE

Dott. Roberto Fabbrini

MEDICO SETTORE GIOVANILE

Dott. Roberto Zannoni

Lascia un commento