L’Hermada si rinforza

IN vista di un ritorno in Promozione atteso diciotto anni – e che avverrà domenica 2 settembre –, l’Hermada continua la sua campagna di rafforzamento, soprattutto del parco giovani di Lega. Nello scorso fine settimana, infatti, il direttore generale Davide Gardellini e il direttore sportivo Paolo Marchiori hanno raggiunto l’accordo con altri tre giovanotti: si 

Leggi tutto

IN vista di un ritorno in Promozione atteso diciotto anni – e che avverrà domenica 2 settembre –, l’Hermada continua la sua campagna di rafforzamento, soprattutto del parco giovani di Lega. Nello scorso fine settimana, infatti, il direttore generale Davide Gardellini e il direttore sportivo Paolo Marchiori hanno raggiunto l’accordo con altri tre giovanotti: si tratta di Mattia Baratella, attaccante classe ’91 proveniente dal San Donato, Moreno Tosti, centrocampista del ’94 prelevato sempre dal San Donato e Rocco De Giuli, portiere nato nel 1995 e preso dagli Allievi Nazionali dell’Aprilia. Baratella, Tosti e De Giuli si vanno quindi ad aggiungere a due Under già ingaggiati a metà luglio come Danilo Bianchi e Gian Marco Croatto. Per quanto riguarda il mercato dei senior invece, come spiega lo stesso diesse Marchiori, i giochi sono praticamente fatti: «Siamo fermamente convinti che con gli arrivi di Marco Bracciale, Daniele Cerrocchi e Antonio Del Monte abbiamo colmato le lacune che avevamo a centrocampo e in attacco. Forse, a dirla tutta, avremmo bisogno ancora di un’altra punta, ma viste le cifre che si sentono in giro è molto probabile che cominceremo la stagione così e poi, se sarà necessario, faremo qualcosa durante la finestra di mercato di dicembre. Per il resto posso dire che del gruppo dello scorso anno saranno certamente confermati Francesco Carbone, il capitano Stefano Senesi, Fabrizio Forzellin, Fabio D’Oonofrio, Michele Silvaggi, Roberto Rossi, Corrado Cannarella, Gianluca Beltramini, Claudio De Paolis e Marco Scalambra. Finora – prosegue il dirigente borghigiano –, abbiamo centrato tutti gli obiettivi che avevamo fissato nelle riunioni tecniche fatte sia con l’allenatore sia con gli altri dirigenti, quindi diciamo che siamo perfettamente in linea con la tabella di marcia. Anche per quanto riguarda i giovani di Lega, dove avevamo le principali carenze, ci siamo mossi con attenzione e oculatezza e a tal proposito vorrei ringraziare il nostro diggì Gardellini per il preziosissimo lavoro svolto, soprattutto per sbloccare le situazioni di Tosti e Baratella. Il gruppo degli Under sarà poi completato – conclude Paolo Marchiori – con quattro ragazzi della nostra Juniores e da coloro che ci convinceranno tra quelli che abbiamo preso in prova».
Ma le novità in casa rossoblu non si limitano soltanto al mercato, visto che diversi saranno anche i volti nuovi dello staff tecnico del settore giovanile. Luca Vinciguerra sarà infatti il nuovo tecnico della Juniores Provinciale, nonché allenatore dei portieri dei Giovanissimi Provinciali, che saranno guidati da Vincenzo Campoli, degli Allievi Provinciali, affidati a Valentino Cessari, e della stessa Juniores. Alessandro D’Amico è stato invece confermato come responsabile della Scuola Calcio.
L’Hermada si è ritrovata ieri pomeriggio in sede agli ordini del confermatissimo Pino Tosti per cominciare la preparazione estiva e sarà impegnata in amichevole sabato 18 al «Comunale» di via Londra contro il SS.Pietro e Paolo di Simone De Simone.

Simone D’Arpino

Lascia un commento