Palmacci è un giocatore del Lenola

PAOLO Palmacci è il nuovo attaccante della Pro Calcio Lenola. L’indiscrezione emersa nei giorni scorsi, dunque, non solo è diventata una vera e propria trattativa, ma è stata addirittura condotta in porto dal club biancoazzurro, che si è assicurate le prestazioni di un attaccante capace di centrare due salti consecutivi dalla Prima alla Promozione con 

Leggi tutto

PAOLO Palmacci è il nuovo attaccante della Pro Calcio Lenola. L’indiscrezione emersa nei giorni scorsi, dunque, non solo è diventata una vera e propria trattativa, ma è stata addirittura condotta in porto dal club biancoazzurro, che si è assicurate le prestazioni di un attaccante capace di centrare due salti consecutivi dalla Prima alla Promozione con le maglie prima del San Michele – con cui ha vinto il campionato nella stagione 2010-11 decidendo lo spareggio del Francioni contro il Sermoneta – e poi dell’Hermada, trascinata al secondo posto nell’ultima stagione. Quello di Palmacci, però, non è l’unico arrivo in casa biancoazzurra perchè alla corte di Dario Lauretti approda anche Roberto Soscia. L’accordo tra la Pro Calcio Lenola e l’ex centrocampista della Nuova Itri era già stato raggiunto da tempo, ma nel corso della scorsa settimana le due parti hanno messo tutto nero su bianco. Ufficiali anche le conferme del portiere Roberto Mancini, del difensore Daniele Subiaco e l’ingaggio di Jacopo Zizzo. Ufficiale è anche l’approdo di Andrea Vellucci sulla panchina del Latina Scalo. Il club biancoverde ha infatti sciolto le riserve e ratificato l’accordo con l’ex tecnico del Priverno, che nel corso di questi giorni inizierà a lavorare di comune accordo col diesse Tullio Fiaschetti per rinforzare la squadra in vista del prossimo anno. La priorità si sa è l’attaccante, a maggior ragione dopo che è sfumato l’obiettivo Alessandro Campagna, passato al Pontinia. Capitolo Nuova Florida. La squadra che si è aggiudicata l’ultimo girone «L» del campionato di Seconda Categoria, comincia a muovere i primi passi in vista dell’esordio in Prima e piazza ben sei colpi: si tratta di Aurelio Aquilani, ex attaccante, tra le altre, di Montello, Atletico Bainsizza e Cori, Ciro Schiavello e Eddy Bonomo, ex difensore e attaccante del Città di Aprilia, del centrocampista Alessandro Di Lauro, Claudio Colonnelli, difensore nell’ultima stagione all’Airone Ardea e Alex Castellani, portiere ex Montello. Ma le buone notizie non arrivano soltanto dal mercato perchè nei giorni scorsi la società biancorossa ha fatto sapere che le gare interne della nuova stagione saranno disputate all’impianto di Selva dei Pini di Pomezia.

Simone D’Arpino

Lascia un commento