Latina, 3-0 alla Sarnese. Pecchia soddisfatto

ESITO positivo e prime buone sensazioni per il Latina nel primo vero testo di un certo rilievo di questa fase di preparazione al campionato. Lontano da quelle che ormai possono essere definite le mura amiche dei nerazzurri del ritiro di Badia Tedalda, i nerazzurri hanno battuto nel pomeriggio di ieri per 3-0 la Sarnese, formazione 

Leggi tutto

ESITO positivo e prime buone sensazioni per il Latina nel primo vero testo di un certo rilievo di questa fase di preparazione al campionato. Lontano da quelle che ormai possono essere definite le mura amiche dei nerazzurri del ritiro di Badia Tedalda, i nerazzurri hanno battuto nel pomeriggio di ieri per 3-0 la Sarnese, formazione di serie D che l’anno scorso ha sfiorato il grande salto tra i professionisti finendo seconda ad un solo punto di distanza dal Martina Franca. Sul campo di Norcia mister Fabio Pecchia manda in campo una formazione rimaneggiata rispetto alla rosa a propria disposione. Il tecnico nerazzurro deve infatti rinunciare agli attaccanti Tulli, Jefferson e Kola, che hanno lavorato a parte insieme ai difensori Giacomini e Cafiero. A reggere il peso dell’attacco è stato il solo Della Penna che prima punta non è, mentre nel corso della gara il Latina è stato praticamente costretto a rinunciare ad un terminale offensivo, affidandosi più che altro alla velocità dei propri esterni. Da segnalare l’esordio di Maximiliano Cejas, assente nella prima sgambata in famiglia, mentre non è si è ancora aggregato al gruppo il neo acquisto Andrea Milani, che raggiungerà Badia Tedalda solo il prossimo 2 agosto.
Passando ai fatti del campo, il Latina sblocca il risultato al 25′. Tortolano entra in contatto in area di rigore con Panini che lo spinge procurando il calcio di rigore. Dal dischetto è lo stesso Tortolano a spiazzare Ricciardi per il gol dell’1-0. Gli altri due gol arrivano nella ripresa, quando prima De Giosa (20’st), poi Agius (35’st) entrano nel tabellino dei marcatori segnando direttamente su calcio di punizione. Oggi e domani il gruppo avrà 48 ore di libera uscita, prima di ritrovarsi domani alle ore 12 nella sede del ritiro per preparare il prossimo impegno amichevole che si giocherà domenica prossima sul campo di Pierantonio (PG) contro la formazione locale che disputerà il campionato di serie D.

PECCHIA SODDISFATTO – «Come test finale del primo blocco di lavoro non posso che ritenermi soddisfatto – ha commentato mister Fabio Pecchia a fine gara –  Ci sono delle cose che già mi piacciono, altre su cui dovremo naturalmente continuare a lavorare. Intanto posso dire che ho visto la giusta applicazione, la giusta determinazione e la voglia di lavorare. Quando ci sono questi elementi non si può che migliorare. Stiamo lavorando molto sulla fase di recupero palla. Voglio creare la mentalità e soprattutto l’armonia di squadra che deve essere un corpo unico e partecipare in maniera completa ad entrambe le fasi di gioco. Dobbiamo imparare ad aggredire l’avversario e recuperare il possesso palla il prima possibile. Riguardo la gara di oggi – continua Pecchia – non posso che dirmi soddisfatto. Abbiamo giocato praticamente senza punte, ma senza che la nostra pericolosità in avanti ne risentisse. Buoni i movimenti di tutti, anche dei nostri giovani che stanno rispondendo alla grande alle sollecitazioni. Per quanto riguarda gli infortunati non sono preoccupato. Hanno riposato in maniera del tutto precazionale Tulli, Jefferson e Giacomini, mentre bisognerà gestire con ancora un po’ di attenzione i recuperi di Cafiero e Agodirin».

SARNESE – LATINA 0-3
Sarnese
: Ricciardi, Zara (1’ st Arzeo), Lenci (1’st Caponigro), Alleruzzo (1’st Tirozzi), Maraucci (21’ Monti), Panini, Ferraro (1’ st Aufiero), Platone, Siano (35’ st Leccese), Matarazzo, Rescio. A disp.: Spirito, Valisena, Tarallo, D’Avanzo. All.: Pirozzi
Latina: Bindi (1’st Previti), Bruscagin, Casale, Burrai (33’ st Stufa), Agius (1’st Addessi), De Giosa (36’ st Celli), Tortolano (1’st Pagliaroli), Cejas (18’st Peressini), Della Penna (1’st Fonjock), Gerbo (18’ st Agius), Ricciardi (38’st Bucciarelli). All.: Pecchia
Arbitro: Amici di Norcia
Marcatori: 25’pt (rig.) Tortolato, 20’st De Giosa, 35’st Agius

Lascia un commento