Mercato, Spogliatoio al San Michele

IL calciomercato, si sa, non conosce sosta e come sempre è condito da voci, indiscrezioni, ipotesi e mezze verità, dietro le quali, però, si celano i veri colpi di mercato e le vere trattative. Tutt’altro che nascosto è invece l’accordo di massima ormai raggiunto da San Michele e Giuseppe Spogliatoio. Dopo averne indossato la maglia 

Leggi tutto

IL calciomercato, si sa, non conosce sosta e come sempre è condito da voci, indiscrezioni, ipotesi e mezze verità, dietro le quali, però, si celano i veri colpi di mercato e le vere trattative. Tutt’altro che nascosto è invece l’accordo di massima ormai raggiunto da San Michele e Giuseppe Spogliatoio. Dopo averne indossato la maglia nelle ultime tre stagioni, l’attaccante si appresta a salutare l’Atletico Sabotino, con cui ha addirittura sfiorato il salto in Eccellenza nella stagione 2009/10, e a sposare la causa del San Michele. A meno di un dietrofront che sarebbe a dir poco clamoroso, l’annuncio ufficiale delle due parti dovrebbe arrivare già nelle prossime ore, quando Spogliatoio si andrà ad aggiungere ai colpi già messi a segno di Funari, Gazzi, Forzan e Casaburi. Ai quali, sempre nei prossimi giorni, si dovrebbe unire anche quello ormai atteso da tempo di Andrea Bellamio: l’ex difensore del SS.Pietro e Paolo è in parola con la società gialloverde da diversi giorni e la prossima settimana potrebbe finalmente essere quella buona per mettere tutto nero su bianco. E chissà che, come si vocifera da un pò, Bellamio non venga seguito a ruota da un altro suo compagno al SS.Pietro e Paolo, vale a dire il giovane Emanuele De Bonis. Altro obiettivo del San Michele è quel Daniele Cerrocchi che Moreno Mancini ha già allenato ai tempi del Pontinia, ma l’ormai ex attaccante amaranto sembra ad un passo dall’Hermada, con cui dovrebbe formalizzare l’accordo la prossima settimana.  Il San Michele, però, non è impegnato soltanto sul fronte acquisti, ma anche su quello delle conferme dei giovani di Lega, tra i quali il più richiesto è senza dubbio Federico Costanzi, giovane centrocampista classe ’93 su cui hanno messo gli occhi l’Hermada e soprattutto il Sermoneta. Stando alle notizie che trapelano, il centrocampista si potrebbe muovere da Borgo San Michele per approdare alla corte di Roberto Giovannelli solo se dovesse concretizzarsi il ripescaggio in Eccellenza dei gialloblu: in caso contrario, a parità di categoria, Costanzi dovrebbe rimanere a San Michele.

Simone D’Arpino

Lascia un commento