Hermada, prosegue l’opera di rafforzamento

CONTINUA la campagna di rafforzamento dell’Hermada. Il diesse Paolo Marchiori ha infatti ufficializzato gli ingaggi di Antonio Del Monte, Gianmarco Croatto, giovane attaccante del ’94 che nella passata stagione ha vestito la maglia della Nuova Circe e Danilo Bianchi, esterno d’attacco sempre del ’94 proveniente dal Terracina. «Siamo davvero soddisfatti di poter dire di aver 

Leggi tutto

CONTINUA la campagna di rafforzamento dell’Hermada. Il diesse Paolo Marchiori ha infatti ufficializzato gli ingaggi di Antonio Del Monte, Gianmarco Croatto, giovane attaccante del ’94 che nella passata stagione ha vestito la maglia della Nuova Circe e Danilo Bianchi, esterno d’attacco sempre del ’94 proveniente dal Terracina. «Siamo davvero soddisfatti di poter dire di aver raggiunto l’accordo con questi tre ragazzi – spiega il direttore sportivo rossoblu –. Quello di Del Monte è un gradito ritorno e siamo sicuri che in attacco ci garantirà quella dinamicità e quella rapidità di cui avevamo bisogno, mentre Croatto e Bianchi sono soltanto i primi due di una serie di giovani che dobbiamo prendere in vista della prossima stagione. Inoltre – conclude Marchiori –, è con sommo piacere che annuncio la nomina come nuovo direttore generale di Davide Gardellini, che dopo anni e anni passati all’Aurora Vodice ha pensato bene di unirsi alla nostra famiglia». Questi tre acquisti si vanno ad aggiungere a quello già annunciato nei giorni scorsi di Marco Bracciale.  L’ex centrocampista del SS.Pietro e Paolo potrebbe essere ben presto seguito in rossoblu anche da Alessando Ghirotto, già suo compagno di squadra in biancorosso, e da Daniele Cerrocchi, con cui la società sembra che abbia già raggiunto un accordo. Sul fronte uscite, invece, c’è da segnalare il secondo addio illustre dopo quello di Marco Di Rocco, vale a dire quello di Paolo Palmacci. Dopo aver conquistato sul campo il secondo salto di categoria consecutivo – due anni fa vinse il campionato di Prima col San Michele, decidendo tra l’altro lo spareggio del Francioni contro il Sermoneta –, ha comunicato al club che non farà parte del gruppo che Pino Tosti guiderà in Promozione e che preferisce continuare a militare nel campionato di Prima Categoria.

Lascia un commento