Aprilia, rimane Calderini

E’ un Aprilia a pieno regime quella che in questi giorni si sta muovendo su diversi fronti primo, fra tutti quello del rafforzamento dell’organico. I tre colpi messi a segno la scorsa settimana sono la dimostrazione che il gruppo dirigenziale con a capo il d.g. Rosina vuole fare bene senza lasciare nulla al caso, ma 

Leggi tutto

E’ un Aprilia a pieno regime quella che in questi giorni si sta muovendo su diversi fronti primo, fra tutti quello del rafforzamento dell’organico. I tre colpi messi a segno la scorsa settimana sono la dimostrazione che il gruppo dirigenziale con a capo il d.g. Rosina vuole fare bene senza lasciare nulla al caso, ma anche le riconferme dei giocatori della passata stagione hanno la loro importanza per quella continuità necessaria e fondamentale . La giornata di ieri ha visto il rinnovo del contratto di Elio Calderini, attaccante classe ’88 che nella sua prima esperienza in maglia biancoazzurra ha totalizzato 10 reti, con il quale la FC Aprilia ha prolungato il contratto fino al 2014. Un altro rinnovo è quello del giovane portiere classe ’92 Giuseppe Caruso che resterà con il club apriliano fino al termine della stagione 2013. La giornata di ieri non è stata solamente quella dei rinnovi e contatti ma anche dei saluti. Dopo 10 anni di attività Augusto Del Duca, il preparatore dei portieri, consensualmente con lo staff dirigenziale, ha deciso di lasciare la FC Aprilia. Scontati i ringraziamenti da parte del presidente Lazzarini, dal d.g. Rosina, ma soprattutto da tutti quelli che hanno saputo apprezzarne le doti umane e professionali, per il prezioso lavoro svolto in questo decennio. Tutto lo staff dirigenziale e tecnico non ha potuto che augurare ad Augusto del Duca una fortunata e brillante carriera futura.

Lascia un commento